Per i travestimenti di carnevale gli spunti sono sempre tanti e, spesso, non sappiamo se vestirci come i principali personaggi delle fiabe, o dei cartoon, oppure optare per creazioni più originali e divertenti. A volte possono bastare anche degli abiti presi dall'armadio e messi insieme con fantasia per creare qualcosa di particolare e unico. Altra idea può essere quella di creare con gli amici dei travestimenti di gruppo o realizzare qualcosa di unico anche per i vostri bambini così da sorprendere gli amichetti alle feste di carnevale. Vediamo insieme qualche idea da realizzare!

Travestimenti di carnevale originali per adulti

Se siete stanchi dei soliti travestimenti di carnevale potete creare dei costumi originali da realizzare in poco tempo. Vediamo come.

Smartphone o Tablet: puoi realizzare il tuo travestimento di carnevale tecnologico in poche mosse: quello che ti occorre è una scatola di cartone grande, dei pennarelli colorati, gommapiuma e adesivi. La scatola sara la base del travestimento (se non ne trovate una grande unite due più piccole), e va indossata con l'aiuto di lacci e/o scotch. La decorazione si può realizzare creando il disegno su dei cartoncini colorati sui quali poi attaccare le icone tipiche dello smartphone scaricandole da internet e stampandole a colori. La gomma piuma, rivestita con il cartoncino, servirà a dare un effetto 3D al costume di carnevale.

Grappolo di uva o mela: questo travestimento è davvero facile da realizzare, ciò che vi occorre è una tuta strech nera, oppure leggins e magliettina aderente, e palloncini colorati viola da cucire al tessuto. Con la gommapiuma, del tessuto e dei colori, si possono realizzare altri travestimenti di carnevale come la mela: per crearla vi servirà della gommapiuma per creare volume, della stoffa rossa o verde per la buccia e il marrone per il picciolo.

Mummia: questo costume di carnevale è sempre d'effetto. Vi serviranno delle strisce di stoffa che potrete ricavare da un vecchio lenzuolo bianco o delle garze. Indossate un t-shirt bianca e fatevi aiutare facendovi avvolgere nelle strisce fino a che anche i pantaloni saranno coperti e ripetete più volte. Ogni tanto bisogna fissare le strisce cucendole in alcuni punti. Quando avvolgete il viso fate attenzione a lasciare abbondanti aperture per occhi, naso e bocca. Per una versione più veloce ed economica potete utilizzare anche la carta igienica!

Idee per Carnevale per mascherarsi in gruppo

Se siete stati invitati ad una festa di carnevale insieme agli amici potete mascherarvi in gruppo scegliendo un tema che vi accomuna in base ai personaggi che preferite. Se siete amanti degli anni '60 potete ricreare i personaggi del film Grease utilizzando giubbotti di pelle, jeans con risvolto e acconciature con gel e super cotonature. Se amate invece il film Matrix potete travestirvi come Neo, Trinity e Morpheus vi basteranno occhiali neri da sole, pantalone e t-shirt nera e un lungo cappotto, magari di pelle, sempre nero. Se poi amate la spaventosa famiglia Addams potete optare per questo travestimento di carnevale adatto per una famiglia. La cosa principale sarà avere il viso molto bianco e esagerare con le occhiaie prima di realizzare gli abiti specifici di ogni personaggio: per Morticia, ad esempio, un abito lungo e nero così come i capelli che dovranno essere lunghissimi e con la riga al centro; per Gomez, invece, vi occorrerà un abito a doppio petto scuro o a righe, scarpe nere e dei baffi e il sigaro per completare. Mercoledì avrà un abitino nero con un colletto di merletto, scarpette nere e capelli lunghi raccolti con due trecce; Pugsley è vestito con pantaloncini corti, una maglia a maniche corte a righe e in mano potete metterlgi la testa di una bambola. Per lo zio Fester vi occorrerà un cappotto allacciato fino al collo o una tunica nera con una corda in vita, scarpe consumate e, se non siete calvi, procuratevi una calotta da finto calvo.

Travestimenti di carnevale per bambini originali e fai da te

Per i vostri bambini potete realizzare dei costumi di carnevale originali e semplici da realizzare per creare un abito divertente e che stupirà tutti. Ecco qualche idea!

Uovo al tegamino: per realizzare un costume da uomo al tegamino sarà necessario un bel po’ di tessuto pannolenci bianco. Dovrete piegarlo a metà, fare un buco per la testa e poi tagliarlo ai lati in modo irregolare, come se fosse un albume mentre viene cotto nella padella. Bisogna poi cucire i bordi, lasciando delle aperture per infilare gambe e braccia. Infine, poi, con un panno giallo si dovrà realizzare il tuorlo: basterà tagliare un cerchio di diametro 30 centimetri ed attaccarlo al tessuto bianco. A questo punto il travestimento sarà perfetto.

Pop Corn: avete un bimbo neonato e non volete rinunciare a travestirlo per Carnevale? Il vestito ideale per lui sarà quello da pop corn. Per realizzarlo sarà semplicissimo: basterà ricoprire il porta enfant con del pannolenci rosso e bianco, creando delle righe e la scritta pop corn. Poi si dovrà ricoprire un semplice cappellino bianco con dei pop corn veri e il gioco sarà fatto. Il vostro bebè sarà “da sgranocchiare”.

Nuvola: questo vestito sarà adatto per tutte le bambine. Per realizzarlo avrete bisogno semplicemente di tanta ovatta, con la quale si dovrà creare un enorme batuffolo con la colla. Si dovranno fare poi dei fori per testa, gambe e braccia e potrà essere indossato. Infine, fate indossare a vostra figlia delle calzamaglie bianche e diventerà una nuvola meravigliosa.

Cubo di Rubik: si tratta di un travestimento tanto originale quanto semplice. Vi basterà prendere uno scatolo di cartone, sul quale dovrete praticare dei fori per braccia e testa. Su ogni lato poi potrete applicare dei quadrati colorati fatti col cartoncino, in modo da riprodurre perfettamente il giochino più tradizionale al mondo.

Pizza: volete trasformare vostro figlio in un pezzo di pizza o di anguria? Il procedimento è molto semplice. Basterà tagliare due cartoni a forma di spicchio triangolare e decorarli nel modo in cu si vuole con tempere, colori o semplicemente con cartoncini colorati. Bisognerà poi creare due “bretelle” per fissare i due spicchi e per renderli indossabili. Dovranno essere realizzati sempre col cartone e potranno essere fissati con la spillatrice o con il nastro adesivo.

Costumi per il carnevale estivo: quali vestiti scegliere per travestirsi?

Per il carnevale estivo è bene optare per travestimenti in tema con la stagione o comunque non troppo coperti. Il più consigliato è quello da hawaiana, vi basterà indossare una gonnellina di rafia, il pezzo di sopra del costume da bagno, una collana di fiori e una coroncina. Un'altra idea carina è quella della Pin-up, potete optare per un abitino da marinaretta con cappellino abbinato e, se volete e potete osare, una minigonna con autoreggenti. Per travestirvi da bagnante anni '50, invece, avrete bisogno di un mini accappatoio e una cuffietta sui capelli.