Lumache? Sì grazie! Dimenticate di vederle nei prati, oggi le lumache vengono utilizzate anche per i trattamenti di bellezza. La tecnica arriva dal Giappone, dove in un salone di bellezza di Tokyo viene proposto il trattamento anti-età "the Celebrity Escargot Course" che promette di regalare una pelle nuova e vellutata anche grazie al massaggio e alla maschera a base di bava di lumaca che completano il trattamento.

Le lumache vengono appoggiate sul viso e lasciate strisciare per un'ora: il loro muco, che contiene proteine, antiossidanti e acido ialuronico, pare essere un vero e proprio toccasana per la pelle, in grado di trattenere l'umidità, lenire le infiammazioni e rimuovere la pelle morta, oltre che aiutare a guarire i danni dei raggi ultravioletti causati da una smoderata esposizione al sole. Sembra un trattamento innovativo ma in realtà era già usato in antichità, tant'è che Ippocrate, il padre della medicina, nei suoi scritti parlava di un rimedio a base di bava di lumache e latte acido per curare l'infiammazione della pelle. Prima del trattamento le creme a base di bava di lumaca erano già conosciute e le celebrities non si sono lasciate sfuggire: Katie Holmes infatti l'ha utilizzata per rendere più levigata la sua pelle e ha lanciato un vero e proprio trend.