"Vitae", il vino anti-età bevuto da Madonna per non invecchiare

Tutte coloro che non vogliono ricorrere al bisturi per cancellare i segni del tempo sulla pelle potranno bere un bel bicchiere di vino. L'importante è che il vino scelto sia ricco di polifenoli, ovvero quelle sostanze in grado di mantenere la pelle più giovane e vitale, riducendo le rughe. Madonna è una delle più accanite sostenitrici della "vinoterapia" anti invecchiamento. Tutti sanno quanto la star tenga a mantenersi giovane con le trovate più bizzarre, da anni ormai non prende il sole e passa le sue giornate in spiaggia con una muta che copre l'intero corpo.

La cantante è riuscita a scovare in Veneto il vino dell'eterna giovinezza, si chiama "Vitae", contiene una grande quantità di polifenoli ed è prodotto a Godega, nel Trevigiano, da Mirco Battistella insieme al cugino Andrea. Il vino dalle proprietà anti-età è stato presentato alla 47esima edizione di Vinitaly, i produttori affermano: "Ufficialmente un calice di questo vino contiene la stessa quantità di antiossidanti di sette calici di vino". Andrea Battistella il chimico dell'azienda produttrice di Vitae spiega: "I polifenoli sono come gli anticorpi per la pianta. Così abbiamo sottoposto la pianta a un tale stress da produrre una quantità di polifenoli più alta di quella presente nel vino rosso attualmente in commercio".