shampoo anticaduta

Lo shampoo anticaduta è un detergente con principi attivi specifici per contrastare la caduta dei capelli e rallentarne il diradamento. Il suo utilizzo serve a rinforzare e rinfoltire i capelli e la sua azione mirata stimola la produzione di bulbi piliferi, velocizzando così la crescita del capello e restituendo alla chioma un aspetto sano, forte e lucente. La caduta dei capelli è un problema che può presentarsi a qualsiasi età sia nelle donne che negli uomini e può essere causata da stress, inquinamento, cambio di stagione, squilibri ormonali, tra cui il DHT, menopausa, post-parto, carenze vitaminiche ma anche da fattori genetici ereditari. In tutti questi casi, per contrastare la perdita dei capelli in modo efficace bisogna utilizzare uno shampoo anticaduta di qualità.

In questa guida vi spiegheremo a cosa serve uno shampoo per la perdita dei capelli, quando utilizzarlo e quali ingredienti preferire in base alle esigenze. Inoltre, dopo un'accurata analisi dei prodotti disponibili su Amazon, vi illustreremo la classifica dei migliori shampoo anticaduta scientificamente testati e come scegliere il prodotto più efficace in base a INCI, marca, cuoio capelluto e risultati ottenuti.

Classifica dei 10 migliori shampoo anticaduta

Qual è il miglior shampoo anticaduta? I più efficaci sono quelli scientificamente testati, provati da chi ha ottenuto risultati reali contro il diradamento dei capelli, sono delicati, non ingrassano la cute, sono privi di sostanze chimiche aggressive per i capelli, come parabeni o solfati, e contengono i nutrienti giusti per stimolare la crescita dei capelli.

Scopriamo insieme quali sono i migliori shampoo anticaduta di qualità testati dalla scienza tenendo conto di ingredientimarca, tipo di cuoio capelluto e prezzo.

1. Kérastase Specifique Prevention

shampoo anticaduta Kérastase

Il Bain Prévention di Kérastase è lo shampoo anticaduta più venduto ed è realizzato con una formula pensata per rinvigorire la fibra capillare restituendo capelli più spessi, folti e visibilmente più voluminosi. La sua azione ispessente serve a regolarne gli squilibri del cuoio capelluto e stimolare la microcircolazione per un effetto volume immediato. Per un risultato ancor più efficace si consiglia di massaggiare il prodotto sui capelli bagnati così da favorire l'assorbimento dei principi attivi e delle proteine contenute nello shampoo. Il Kérastase Bain Prévention pulisce bene il cuoio capelluto, nutrendolo in modo delicato e senza appesantire la chioma.

Consigliato per ridurre la caduta dei capelli e stimolare la ricrescita, nutrendo a fondo la fibra capillare. Regala un aspetto più forte e naturale ai capelli e dona un effetto volumizzante alla chioma. Perfetto sia per le donne che per gli uomini da utilizzare in caso di perdita stagionale dei capelli.

2. Bioscalin Energy – migliore da uomo

shampoo anticaduta Bioscalin uomo

Il più scelto dagli uomini per combattere la caduta dei capelli è lo shampoo rinforzante Bioscalin Energy Uomo realizzato dalla ricerca scientifica per ridurre il diradamento dei capelli maschile. Dotato di brevetto ATP-3 e AJB-Complexè, ha una formulazione a base di derivati vegetali e pro-vitamina B5 capace di rinforzare i capelli e ripristinare la vitalità della chioma. Uno shampoo per uso quotidiano senza parabeni con sistema di detersione delicata a base oleosa non particolarmente schiumoso che protegge la cute donando morbidezza alla chioma.

Consigliato per gli uomini e per un uso frequente nei casi di capelli molto sottili e deboli. Riesce a donare forza alla capigliatura fornendo nutrimento e idratazione ai capelli.

3. Rilastil Advance

Lo shampoo trattamento anticaduta Rilastil è un detergente per uso quotidiano contro la caduta dei capelli, indicato sia per le donne che per gli uomini. La sua formula riesce a contrastare l'indebolimento dei capelli e il loro diradamento grazie ai tensioattivi delicati e a ingredienti studiati per rafforzare il cuoio capelluto e i capelli. Contiene: glutationato di potassio, dna idrolizzato, estratti vegetali di kigelia africana, di cannella, di salvia e di ginkgo biloba, vitamine B3, B5, B6, B8, allantoina e fitocheratina, tutti ingredienti che proteggono, nutrono e rinforzano il cuoio capelluto, rigenerando la capigliatura. Questo prodotto per capelli Rilastil aiuterà a rinforzare la chioma, donarle maggiore elasticità e lucentezza. Si consiglia di applicarlo tra le 2 e le tre volte a settimana o di utilizzarlo quotidianamente facendo un massaggio elicato per alcuni minuti, così da favorire il corretto assorbimento dei suoi principi attivi.

Consigliato per uomini e donne dai capelli fragili che tendono a cadere, grazie alla formulazione delicata a base di ingredienti che nutrono e rinforzano la chioma contrastando efficacemente la caduta dei capelli è ideale anche per un uso quotidiano.

4. Medavita – Lotion Concentrée anticaduta uomo

Formula naturale, clinicamente testata, per lo shampoo Lotion Concentrée Medavita un trattamento anti-caduta uomo professionale per rinforzare i capelli, purificare il cuoio capelluto maschile e proteggere la chioma da esposizioni chimiche. Un prodotto coadiuvante nella prevenzione della caduta dei capelli maschili studiato con una formula specifica per lavaggio frequente.

Il suo INCI contiene principi attivi funzionali come estratto di Moringa e di Serenoa che servono a stimolare la crescita del capello e regolare l'equilibrio degli enzimi piliferi.

Consigliato per cute maschile con microcircolo rallentato o per cuti atoniche. Ideale come prodotto professionale e di qualità da utilizzare come trattamento quotidiano. Il risultato sarà visibile già dopo le prime settimane di utilizzo e lo shampoo riuscirà a rinvigorire la chioma.

5. Dercos Vichy energizzante

shampoo anticaduta Vichy Dercos

Per le donne che vogliono ridare vigore e vitalità alla chioma dalle radici fino alle punte e contrastare la caduta temporanea dei capelli, lo shampoo Dercos Vichy è un validissimo alleato. Questo prodotto è scientificamente testato e contiene l'Aminexil, una molecola che aiuta a contrastare l'invecchiamento delle radici dei capelli. L'efficacia anticaduta è stata provata da accurati test scientifici che dimostrano come lo shampoo anticaduta Vichy riesca a rendere i capelli il 78% più forti e il 76% più vigorosi. La sua formula è studiata per contrastare in modo efficace il fenomeno dell'invecchiamento precoce delle radici dei capelli e far sì che i capelli siano più folti e forti. Questo shampoo è ancor più efficace se abbinato all'uso delle fiale anticaduta della stessa linea, un trattamento anti-caduta perfetto da utilizzare nei casi più avanzati.

Consigliato per chi cerca uno shampoo semi-professionale donna dal prezzo contenuto che aiuti a risolvere il problema della perdita dei capelli. Se utilizzato insieme alle fiale Dercos Vichy il risultato sarà ancor più efficace.

6. Biokap con ingredienti naturali

Per chi cerca uno detergente per capelli delicato a base di ingredienti principalmente naturali, lo shampoo rinforzante Biokap unisex è un prodotto made in Italy di qualità. Nella sua nuova formulazione con Tricofoltil®, complesso a base di Lino, Rame e Biotina, è stato aggiunto un ingrediente ancor più efficace: l'estratto di bambù, rinomato per le sue proprietà benefiche contro il diradamento dei capelli. Tra gli altri ingredienti naturali e biologici che contiene nell'INCI dello shampoo Biokap troviamo il saw palmetto, un noto bloccante della caduta dei capelli, semi di zucca, noti per la capacità di stimolare la circolazione del follicolo pilifero, estratto di ortica, noto sebo-regolarizzatore, gel d'aloe vera bio, malva, mentolo, olio essenziale di Rosmarino e di Malaleuca e altri estratti vegetali.

Consigliato per chi vuole uno shampoo anticaduta made in Italy con un INCI delicato composto da ingredienti di qualità e estratti vegetali naturali delicati. Ideale per contrastare la perdita dei capelli sia maschile che femminile, nei casi più intensi meglio se abbinato a fiale o integratori specifici. Shampoo indicato per chi ha la cute sensibile e ha bisogno di un detergente per capelli che non sia aggressivo per il cuoio capelluto, che sia privo di parabeni, siliconi o tensioattivi chimici.

7. ERKAST shampoo tricologico rinforzante

shampoo anticaduta ERKAST

Grazie alle cellule staminali e ai principi attivi naturali come uva, betaina, aloe vera, noci verdi, rucola e moringa, lo shampoo Erkast è un trattamento professionale naturale rinforzante che stimola la crescita dei capelli e ne riduce la caduta. Indicato sia per le donne che per gli uomini questo prodotto assicura risultati efficaci già dopo i primi utilizzi. Gli ingredienti di derivazione vegetale permettono al detergente di pulire e nutrire il cuoio capelluto senza essere aggressivi, ha un'azione rinforzante che dona più struttura ai capelli restituendogli vitalità. La formula naturale capel-pro contiene principi attivi che favoriscono la crescita dei capelli e lo sviluppo dei bulbi piliferi in modo da rinfoltire la chioma. Questo shampoo per la perdita dei capelli è privo di parabeni, ha un ottimo INCI ed è studiato per tutti i tipi di capelli, anche quelli più deboli e fragili.

Consigliato per formula a base di principi attivi naturali e cellule staminali che favoriscono la crescita dei capelli. Adatto per tutti i tipi di capelli e può essere utilizzato sia dagli uomini che dalle donne.

8. Bioscalin Physiogenina rivitalizzante

shampoo anticaduta bioscalin

Lo shampoo Bioscalin con Physiogenina è uno shampoo fortificante e rivitalizzante studiato per capelli fragili e deboli che tendono a cadere. La formula avanzata Physiogenina è stata messa a punto dalla ricerca scientifica che ha evidenziato come questo prodotto sia in grado di stimolare l'autoriparazione delle cellule così da favorire il benessere del cuoio capelluto e dei follicoli piliferi. La sua azione riparatrice sulla fibra capillare aiuta a velocizzare la crescita dei capelli e la combinazione di pantenolo e betaina aiuta a idratare i capelli e a proteggerli da fonti di stress esterne con il phon o la spazzola. Lo shampoo Bioscalin anticaduta è in grado di rimuovere le impurità dal cuoio capelluto, di detergerlo delicatamente rispettando il naturale equilibrio idrolipinico dei capelli.

Consigliato per rivitalizzare le chiome deboli, sia femminili che maschili, grazie ad una particolare formulazione riesce a rinforzare i capelli proteggendo il naturale equilibrio idrolipinico del cuoio capelluto.

9. Vitalcare anticaduta specifico donna

Vitalcare shampoo anticaduta donna

Se si cerca uno shampoo anti-caduta specifico per le donne il Vitalcare Anti-hair loss è un ottimo detergente professionale con una formula avanzata per il cuoio capelluto femminile. Il suo utilizzo contrasta la caduta dei capelli e ne stimola la ricrescita grazie a ingredienti specifici come vitamina E, vitamina B3 e complesso di molecole Follicusan ® scientificamente testato per ridurre il diradamento dei capelli. La linea Vitalcare donna è formulata con un complesso vitaminico ad azione rivitalizzante e fortificante per infoltire i capelli e restituire una chioma forte e brillante. Oltre alle proprietà antiossidanti delle Vitamine E e B3 riesce a stimolare la ricrescita dei capelli grazie agli estratti di germoglio di pisello.

Consigliato per le donne che tendono a perdere i capelli e vogliono utilizzare uno shampoo professionale anti-caduta specifico per rivitalizzare la chioma femminile e avere capelli più folti e sani.

10. TruuMe a base vegetale

Se si preferisce uno shampoo anticaduta con un INCI a base vegetale la scelta migliore è lo shampo Anti-Hair Loss TruMe con formula 100% naturale. Questo prodotto contiene tutti ingredienti vegetali anti-perdita dei capelli, come estratti di erbe, semi, olii essenziali, ma anche ialurato di sodio dalle proprietà antiossidanti ed è inoltre privo di agenti chimici che possono danneggiare la chioma. La sua azione nutriente sarà visibile già dopo i primi utilizzi assicurando risultati soddisfacenti soprattutto nei periodi dell'anno in cui i capelli sono più soggetti a caduta. La chioma sarà lucente e avrà un aspetto più sano, pieno e forte.

Consigliato per chi ha un cuoio capelluto molto delicato e preferisce un detergente per capelli a base vegetale che non irriti la pelle. Assicura ottimi risultati soprattutto in caso di caduta stagionale dei capelli e per purificare la cute da agenti inquinanti.

A cosa serve lo shampoo anticaduta e quando usarlo

Gli shampoo anticaduta sono detergenti studiati per rallentare il diradamento dei capelli e, nei casi più intensi, per potenziare l'efficacia di trattamenti cosmetici o farmacologici consigliati da un esperto. Il loro utilizzo costante serve a stimolare il corretto microcircolo del cuoio capelluto; purificare la cute favorendo l'ossigenazione dei bulbi piliferi; riparare i tessuti superficiali dell'epidermide e regolare gli squilibri ormonali, come quelli causati dal diidrotestosterone (DHT), il principale responsabile della calvizie maschile che può provocare anche il diradamento dei capelli nelle donne durante la menopausa o il post-parto.

Quindi quando usare uno shampoo anticaduta? Il suo utilizzo è consigliato in caso di capelli deboli e fragili, alopecia, durante i cambi di stagione, se si hanno squilibri ormonali o alimentari, come la carenza di vitamina B, ma anche in periodi stressanti. L'importante è riuscire a valutare la situazione specifica e scegliere il prodotto più adatto alle proprie esigenze e al tipo di capelli, senza preoccuparsi eccessivamente per qualche capello sul cuscino o nel piatto doccia.

Cosa contiene lo shampoo anticaduta

Lo shampoo anticaduta contiene principi attivi specifici per contrastare la perdita dei capelli, una miscela di tensioattivi, che fungono da base lavante, agenti schiumogeni e addensanti, oltre che acidificanti e profumo. Nella sua formulazione ci sono ingredienti funzionali contro il diradamento dei capelli come estratti vegetali antiossidanti, minerali, oli essenziali, vitamine e amminoacidi, come la vitamina B6, biotina e pro-vitamina B5, proteine e anche altre sostanze nutritive, ristrutturanti e protettive che fanno bene al cuoio capelluto. La sua composizione è scientificamente testata per rinforzare la fibra capillare, regalare vitalità ad una chioma indebolita e dare il giusto apporto nutritivo ai follicoli, rispettando la naturale fisiologia della chioma e favorendo il benessere della capigliatura.

Come agisce lo shampoo anticaduta?

Scopriamo insieme come agisce la formulazione di uno shampoo anticaduta e come aiuta a contrastare le principali cause della perdita dei capelli:

  • Riattivatore del microcircolo del cuoio capelluto: grazie alle sostanze nutrienti contenute, lo shampoo aiuta ad accrescere la circolazione sanguigna del cuoio capelluto nutrendo in profondità anche i follicoli piliferi che saranno così capaci di contrastare gli eventuali eccessi ormonali maschili o femminili ripristinando la normale crescita dei capelli.
  • Inibitore del DHT, il diidrotestosterone, la causa principale della caduta dei capelli negli uomini ma anche nelle donne in menopausa o durante il post-parto. In questi casi usare uno shampoo anticaduta agirà da bloccante: evitando cioè che l'enzima noto come 5-alfa-reduttasi converta il testosterone sovraprodotto in DHT, il principale responsabile della calvizie maschile che inibisce la produzione e la crescita dei capelli. L'uso di un detergente anticaduta di qualità aiuterà a pulire il cuoio capelluto dal DHT ripristinando la formazione dei bulbi piliferi.
  • Purificatore di pori, oltre a pulire il cuoio capelluto dal DHT, i principi attivi dello shampoo servono anche a purificare i pori da forfora o altre condizioni che impediscono la corretta ossigenazione del cuoio capelluto e bloccano quindi la crescita dei capelli.
  • Ispessitore della struttura capillare: grazie alla composizione dell'INCI lo shampoo per la perdita dei capelli riuscirà a dare il giusto apporto nutritivo a follicoli e al capello rinforzandolo e ispessendolo.
  • Stimolatore della crescita dei capelli: nutrendo i follicoli con le giuste sostanze lo shampoo favorisce la circolazione stimolando la crescita dei capelli e riducendone la perdita.
  • Volumizzante e rinforzante per l'intera capigliatura che risulterà visibilmente più sana, forte e piena.

Naturalmente lo shampoo anticaduta è un valido alleato nei casi meno gravi ma, se il fenomeno della perdita dei capelli è più diffuso, non potrà fare miracoli. In questo caso andrà usato in combinazione con altri prodotti topici che agiscono più in profondità per aumentare l'efficacia del trattamento.

Quando funziona e quando non funziona uno shampoo anti-caduta

Uno shampoo anticaduta funziona se ha un INCI di qualità e se viene applicato in modo corretto: in questi casi l'effetto sarà visibile dopo circa due settimane di utilizzo. Per ottenere un'azione veramente efficace bisogna stendere il prodotto sulla chioma bagnata, insaponare il cuoio capelluto facendo un leggero massaggio e lasciarlo in posa per alcuni minuti: solo così i capelli riusciranno ad assorbirne correttamente gli ingredienti. Quindi uno shampoo specifico contro la caduta dei capelli funziona quando resta a contatto con il cuoio capelluto per 1-2 minuti e se contiene principi attivi funzionali per rallentare il fenomeno del diradamento. Sul mercato però ci sono tantissimi tipi di shampoo per la perdita dei capelli e, se non si conoscono gli ingredienti che deve o non deve contenere uno shampoo di questo tipo, potrebbe capitare di fare una scelta sbagliata e di imbattersi in un prodotto poco adatto a risolvere il problema. Fidatevi sempre dell'INCI e un po' meno delle grandi promesse dei brand: alcuni prodotti si limitano solo a dare volume o lucentezza alla chioma, altri possono contenere sostanze chimiche e additivi aggressivi che porterebbero solo a indebolire ulteriormente il capello.

Scopriamo insieme come scegliere uno shampoo per la perdita dei capelli efficace in base a qualità, ingredienti, cuoio capelluto e marca.

Come scegliere il miglior shampoo anticaduta

Perdere i capelli può essere frustrante e quando ci si accorge che il diradamento è più intenso e frequente del solito può risultare difficile scegliere lo shampoo anticaduta migliore per le proprie esigenze e per il proprio tipo di cuoio capelluto. Vediamo dunque quali fattori considerare per scegliere il prodotto giusto tra i tanti disponibili in commercio.

Ingredienti

Il fattore di scelta più importante è rappresentato dagli ingredienti contenuti nello shampoo anticaduta, ossia l'INCI, generalmente indicati sulla confezione o sullo shampoo stesso. Oltre a saper riconoscere qual è la formulazione migliore, bisogna anche individuare quali sono gli ingredienti potenzialmente dannosi e di cui diffidare. Quando leggete l'INCI di uno shampoo per la caduta dei capelli preferite le formule prive di sostanze chimiche nocive per i capelli, soprattutto in caso di capelli deboli, come i parabeni, i solfati ma anche i siliconi che, anziché rinforzare il capello, lo indeboliscono ulteriormente.

Così come un qualsiasi altro shampoo, anche quello specifico per la perdita dei capelli contiene una base lavante, fatta di tensioattivi a altri agenti schiumanti che servono per lavare e purificare il cuoio capelluto e le lunghezze. A differenza di un normale shampoo, però, quello anticaduta contiene anche degli ingredienti funzionali specifici per combattere il diradamento dei capelli. Tra i principi attivi più efficaci testati dalla scienza ci sono vitamine, amminoacidi, proteine, minerali e olii essenziali che servono proprio a dare forza alla fibra capillare, ricostituire il capello e regalare una chioma più folta e sana.

Tipo di cuoio capelluto

Per scegliere lo shampoo giusto per rallentare la caduta dei capelli bisogna anche conoscere il proprio tipo di cuoio capelluto. Se è molto delicato sarà meglio provare con uno shampoo anticaduta naturale, privo di ingredienti chimici, magari uno a base di té verde o di ortica. In caso di forfora si potrà optare per uno shampoo specifico che possa contrastare anche questo fastidioso inestetismo, oppure alternare al detergente anticaduta un buon shampoo antiforfora. Se si ha una cute secca si potrà nutrire il cuoio capelluto scegliendo una formula a base di ingredienti come pantenolo, proteine del grano o della soia. Per capelli eccessivamente sciupati saranno indicati agenti ristrutturanti come semi di lino o burro di karitè. In caso In ogni caso i brand più rinomati riportano sempre queste informazioni nelle specifiche tecniche suggerendo per che tipo di capelli è più indicato il loro prodotto: normali, secchi, grassi etc..

Marca

Tra le migliori marche di shampoo anticaduta segnaliamo Kérastase, Bioscalin, Rilastil, Revivogen, Vichy, Yves Rocher, Y.f.m., Pantene, Biokap, Solfine, Luckyfine, acquistabili su Amazon, in negozi specializzati e, in alcuni casi, anche in farmacia. Questi rinomati brand hanno ideato diverse linee di shampoo sia per uomo che per donna con diverse formulazioni in grado di soddisfare tutte le esigenze di chi ha bisogno di un buon rimedio contro la perdita dei capelli.

Come utilizzare uno shampoo anticaduta

Lo shampoo anticaduta va applicato come un normale shampoo e quindi a capelli bagnati. Dopo aver distribuito sulla chioma una noce di prodotto si potrà massaggiare per alcuni minuti in modo da favorire il pieno assorbimento dei principi attivi: passaggio fondamentale per ottenere dei veri risultati. Dopo aver atteso qualche minuto si potrà procedere al risciacquo stando attenti a lavare tutti i residui di shampoo.

Per quanto tempo usare lo shampoo anticaduta

Lo shampoo per la caduta dei capelli va utilizzato abitualmente durante i periodi in cui si presenta una perdita dei capelli più intensa e si vuole rallentare il fenomeno prima che si intensifichi ulteriormente. La frequenza di utilizzo dipenderà dal numero di volte in cui si lavano i capelli, mediamente 2-3 volte a settimana ma, nelle fasi acute, può essere applicato anche quotidianamente. Naturalmente nella fase successiva si potrà ridurre la frequenza d'uso dello shampoo anticaduta alternandolo con uno shampoo delicato scelto in base al proprio di cuoio capelluto. In questo modo si riuscirà a rallentare il fenomeno e avere benefici più duraturi.

Altri consigli per prendersi cura dei capelli

Per favorire la ricrescita dei capelli ed evitarne la caduta bisogna anche prendersi cura del cuoio capelluto e della chioma seguendo una haircare routine mirata. I fattori che incidono sulla salute dei capelli sono vari e generalmente tra le cause più diffuse della perdita dei capelli ci sono l'inquinamento, lo stress, carenze vitaminiche o problemi ormonali. Se notiamo che i capelli sono deboli, spenti o tendono a rompersi facilmente possiamo seguire alcuni semplici regole per rinforzarli.

Innanzitutto bere molto acqua, circa 2 litri al giorno, e seguire un piano alimentare vario ed equilibrato, integrando nella propria dieta i cibi che contengono le vitamine che fanno bene ai capelli, specialmente la vitamina B. Le vitamine B2 e B5 aiuteranno a dare lucentezza alla chioma sfibrata, aiutando la fibra capillare a rigenerarsi riducendo anche le doppie punte; la vitamina B3, invece, svolge un'azione ristrutturante e la vitamina B12 stimolerà la corretta ossigenazione dei bulbi piliferi favorendo la ricrescita dei capelli e il benessere del cuoio capelluto. Per ridurre la caduta dei capelli si dovranno evitare alcune cattive abitudini come l'uso di prodotti contenenti sostanze chimiche che possono indebolire il capello o l'errato utilizzo di phon e piastre, che a causa del calore e delle temperature troppo elevate stressano i capelli. Tra le buone abitudini da seguire vi suggeriamo di avvolgere la chioma in un asciugamano per far assorbire l'acqua in eccesso dopo lo shampoo, spazzolare con una certa frequenza i capelli, massaggiare il cuoio capelluto durante il lavaggio per almeno 5-10 minuti in modo da favorire il microcircolo e il giusto assorbimento dello shampoo, aiutarsi con maschere e trattamenti rinforzanti a base di ingredienti delicati.