Kate Middleton ha dato più volte prova di essere una principessa "moderna" e di non aver paura di stravolgere le etichette. E' stata la prima a indossare abiti low-cost ed è stata spesso criticata per la sua passione per il riciclo, tramandata anche ai suoi figli ma non per questo ha smesso di essere imitate dalle donne di tutto il mondo. Anche se di recente ha cambiato stile, preferendo dei vestiti griffati a quelli da poche centinaia di euro, è finita ancora una volta nell'occhio del ciclone.

Ha preso parte alla finale di Wimbledon, il torneo di tennis più famoso al mondo, in compagnia del marito William ed ha sfoggiato un look davvero bizzarro per i canoni comunemente accettati dall'aristocrazia britannica. Ha sfoggiato un meraviglioso tubino bianco firmato da Alexander McQueen dal valore di 3.500 euro, caratterizzato da alcune fantasie "rock" come rossetti, bocche sexy, farfalle e teschi.

A completare il look, i capelli sciolti sulle spalle e un paio di occhiali da sole Rayban. Insomma, Kate Middleton ha dimostrato per l'ennesima volta di essere un'icona di stile moderna, nonostante l'appartenenza alla casa reale. Anche se sua sorella Pippa aveva sfoggiato degli outfit decisamente eleganti e raffinati nei giorni scorsi allo stesso evento, è ancora lei la vincitrice per quanto riguarda i look più "azzeccati". Certo, il merito è anche del suo stilista preferito ma senza l'immensa passione per la moda e per le nuove tendenza non sarebbe riuscita a diventare una celebrità tanto apprezzata in tutto il mondo. Chi non indosserebbe il suo abito nella vita di tutti i giorni?