Teresa Bellanova è la donna scelta dal nuovo governo come Ministro dell'Agricoltura e, nonostante ricopra un incarico ufficiale e di primo piano, sono moltissimi quelli che fin dal primo momento non hanno perso occasione per scagliarsi contro di lei. Il motivo? Non solo viene considerato "inappropriato" il fatto che non sia andata oltre la terza media ma anche il suo stile non viene apprezzato poiché sarebbe eccessivo e poco adeguato. Il giorno del Giuramento, ad esempio, il suo abito blu cobalto con le balze ha fatto il giro del web, solo Enzo Miccio ha avuto il coraggio di difenderla.

In quell'occasione approvò la sua scelta in fatto di look, andando controcorrente. Oggi i due si sono incontrati e non hanno potuto fare a meno di documentare tutto sui social, dove hanno postato delle foto dell'emozionante momento. Miccio nella didascalia dello scatto ha scritto:

"La forza e il coraggio di andare avanti me l’hanno date tutte le mie amiche che oggi non ci sono più". Questa affermazione mi ha conquistato ed oggi ho avuto il piacere e l’onore di incontrare una donna trasparente e sincera ma anche sorridente e sicura di sé, ma tutto mi era già chiaro da quel famoso giorno con l’abito blu… elettrico! buon lavoro Ministro.

Teresa, che per l'incontro ha scelto di indossare una coloratissima casacca a fiori e una grossa collana di perle, ha riassunto in una sola frase quello che pensa dei suoi outfit, "L'importante é scegliere l'abito che più ci fa stare bene". Come hashtag ha scelto #vestocomevoglio #qualcosadiblu #enzomiccioapproved, a dimostrazione del fatto che non si è lasciata sopraffare dalle critiche. Insomma, la Bellanova non ha alcuna intenzione di cambiare, è sicura di sé ed è proprio questo dettaglio che la rende una vera e propria fonte d'ispirazione.