Teresa Bellanova è il nuovo ministro dell'Agricoltura ma fin da quando è stata nominata è finita al centro delle polemiche sia perché come titolo di studio ha la terza media sia perché il giorno del giuramento ha indossato un look che ha fatto discutere. Si è presentata in Quirinale con un appariscente abito blu con le balze, scatenando l'ironia degli utenti dei social. Enzo Miccio, però, ha pensato bene di difenderla, approvando la sua scelta di stile senza mezzi termini.

Enzo Miccio difende la scelta di stile di Teresa Bellanova

Il neo ministro dell'Agricoltura Teresa Bellanova ha attirato l'attenzione dei media nel giorno del giuramento al Quirinale e il motivo è molto semplice: ha sfoggiato un look che molti hanno definito "non adeguato all'occasione". Piuttosto che uno dei soliti completi eleganti da donna, ha indossato un abito blu elettrico lungo fino alla caviglia con le maniche lunghe e leggermente trasparenti, ricoperto di balze su tutta la silhouette. Nonostante gli utenti dei social si siano scagliati contro di lei, facendo riferimento al fatto che quell'outfit sarebbe stato perfetto come travestimento per Carnevale o per Halloween, Enzo Miccio ha voluto difenderla, andando in controtendenza e approvando la sua scelta di stile. Sul profilo Twitter ha infatti condiviso la foto del ministro con accento la didascalia:

Un abito in organza e chiffon con piccole balze, in un bel blu, perfetto per la sua silhouette. Abbinato magistralmente a delle slingback nere. Accessori in tinta con il piccolo torchon che incornicia lo scollo dell'abito. Per me #TeresaBellanova è #EnzoMiccioApproved.

Insomma, l'esperto di stile ha approvato la scelta della Bellanova, considerandola in piena linea con le tendenze di stagione. Dopo che ha reso pubblico il suo giudizio, le polemiche cominceranno a placarsi?