Le conosciamo per i loro eccessi, dai capelli colorati ai rossetti fosforescenti. Sono le celebrities che amano apparire, da Lady Gaga a Ariana Grande, passando per Nicki Minaj, Kim Kardashian e Katy Perry. Negli ultimi tempi però, stiamo assistendo a un'inversione di tendenza: abbandonati capelli colorati e make up esagerati, le celebrities stanno seguendo sempre di più la tendenza del makeunder, ovvero il trend che si potrebbe dire segue il celebre detto "meno è meglio". Ma di cosa si tratta?

Cos'è il makeunder?

Si chiama makeunder, letteralmente "fare a meno di qualcosa": in questo caso si tratta di eliminare trucco e parrucco, o quanto meno ridimensionarlo. I capelli coloratissimi tornano naturali, il make up predilige toni neutri e delicati e il beauty look si fa più leggero. È quello che sta succedendo a tantissime star negli ultimi mesi: dopo anni di look appariscenti ed estrosi cantanti e attrici scelgono la naturalezza, puntando l'attenzione su una bellezza più semplice e genuina. La tendenza sta facendo il giro del web, un po' perché le immagini di volti "alleggeriti" da trucco e acconciature create con capelli finti e parrucche  rendono a volte irriconoscibili i soggetti: è quello che è successo a Ariana Grande, che è stata immortalata quasi acqua e sapone per British Vogue, lasciando tutti a bocca aperta. Dall'altro lato la tendenza è seguita anche perché seguendo l'esempio delle star, le donne si sentono più libere di esprimere sè stesse e la loro naturale bellezza senza necessariamente ricorrere a make up e hair style sempre impeccabili.

Le celebrities che hanno scelto il make under

Per diverso tempo sono stati il segno distintivo di moltissime celebrities: i capelli colorati erano all'ordine del giorno per Lady Gaga, Katy Perry e Nicki Minaj. Oggi concentrano l'attenzione su colori più semplici, dal biondo al castano, trasformandosi con look più audaci quando salgono sul palco. Katy Perry ha ormai abbandonato da un po' i capelli lunghi e coloratissimi, scegliendo un pizie cut biondo platino che ha reso il suo look più semplice e meno eccessivo. Stessa sorte per Nicki Minaj, che ha rivoluzionato il suo estroso e colorato look scegliendo capelli biondi e un trucco più soft: non si può di certo parlare di naturalezza, ma in confronto al passato la cantante sceglie sempre più spesso look decisamente più sobri. Anche Gwen Stefani ha scelto di seguire la tendenza makeunder: negli ultimi scatti pubblicati su Instagram infatti, spesso non indossa il suo inseparabile rossetto rosso. Persino Kim Kardashian, regina del contouring strong e make up occhi particolarmente intensi, sembra aver alleggerito la sua beauty routine. Sfoglia la gallery e scopri tutti i rivoluzionari cambi look delle star!