Se sei stanca di seguire un ferreo regime alimentare per perdere i chili di troppo sarai felice di scoprire un nuovo metodo per perdere peso senza fatica. Basta a diete drastiche e allenamento sfrenato, il segreto per dimagrire è tutto nelle nostre mani.

Avete capito bene, per perdere peso sembra che bastino solo i nostri polpastrelli: come? Lo spiega Jessica Ortner nel suo libro "The Tapping Solution for Weight Loss & Body Confidence": picchiettando i polpastrelli in alcune precise zone del corpo si scarica lo stress che porta abitualmente ad abbuffarsi o a mangiare in modo non corretto e poco salutare. Il punto di partenza del libro infatti, è proprio che le diete spesso sono fonte di stress e di tensioni che non portano alcun beneficio al nostro corpo.  Questo innovativo metodo arriva direttamente dagli anni'70, quando gli psicologi lo utilizzavano per placare stati di ansia e di tensione: uno studio dell'Harvard Medical School inoltre, ha dimostrato come il tapping sia in grado di diminuire l'attività dell'amigdala che controlla l'ormone dello stress, direttamente collegato con l'aumento di appetito.

Le zone da picchiettare sono quelle che istintivamente tocchiamo quando siamo stressati: la zona delle sopracciglia, la zona intorno agli occhi e sotto gli occhi, sotto il naso, il mento, la clavicola, la zona dell'ascella e la sommità della testa. Basterà picchiettare queste parti del corpo delicatamente con due dita per ridurre il livello di stress e tenere a bada la fame. Prenditi qualche minuto per te e concediti una seduta di tapping in un luogo solitario e silenzioso.