I capelli corti sono sempre di tendenza in l'estate e, nel 2019, i tagli sbarazzini saranno protagonisti con tante diverse sfumature : dai tagli xxs al caschetto medio corto. Tagli corti glamour che da sempre hanno conquistato le donne più belle del mondo: da Haudrey Hepburn fino ad arrivare alla regina dei capelli super corti, Cara Delavigne. La femminilità, infatti, non si misura con la lunghezza dei capelli, e si può essere super femminile anche con un taglio corto, che mette in risalto i lineamenti e le particolarità del nostro viso, che ci rendono uniche e affascinanti. Scopriamo allora 5 tagli di capelli corti per l'estate 2019 da sfoggiare, scegliendo quello più adatto alla vostra personalità .

1.Pixie cut per puntare l'attenzione sullo sguardo

Anche per l'estate 2019 spopola il pixie cut, taglio molto corto e super femminile, lasciato in eredità dagli anni Novanta e arrivato fino ad oggi con piccole variazioni, che lo rendono sempre uno dei tagli corti preferiti dalle donne. Il pixie cut esalta i lineamenti più dolci del viso e fa puntare l'attenzione sullo sguardo: per il 2019 la particolarità è data dalle basette e dalle versioni super short, ma non rasate, da femme fatale, con parte superiore e frangia più lunga, che permette anche uno stayling versatile da adattare alle diverse occasioni.

2.Capelli rasati tra i trend più gettonati

I capelli rasati sono la scelta ideale per chi cerca un look drastico, che in alcuni casi può esaltare la femminilità anche più dei capelli lunghi. Si tratta sicuramente di una scelta glamour, ma non sempre facile da portare. Un consiglio per chi parte da una chioma medio lunga, e vuole sperimentare i tagli rasati, è quello di arrivarci gradualmente, partendo prima con tagli meno estremi, come l'undercut o il sidecut. Si tratta di due tagli intermedi con capelli rasati sopra le orecchie e intorno alla testa: con questi tagli potete lasciare anche sopra i capelli medi o lunghi, rasando solo la zona sopra la nuca. In questo caso la rasatura si noterà solo quando legherete i capelli.

3.Taglio corto in stile retrò

Un taglio corto e super femminile per l'estate 2019 è quello in stile retrò: si tratta di un taglio che crea volume alla radice, donando all'acconciatura uno stile molto affascinante. Si tratta solitamente di tagli strutturati e ben definiti, molto pieni sulla testa a cui è possibile dare leggerezza realizzando delle punte leggermente sfilate. Il corto in stile retà è l'ideale per le donne che amano lo stile vintage ma vogliono realizzare un taglio alla moda, che donerà raffinatezza al loro look.

4.Bowl cut: il taglio a scodella elegante e cool

Il bowl cut, o taglio a scodella, arriva direttamente dagli anni Sessanta: si tratta di un taglio molto corto con una frangia che può essere più o meno lunga, ma molto dritta. È considerato uno dei tagli corti più cool ed è adatto a chi vuole sperimentare un taglio elegante e alternativo allo stesso tempo. Solitamente è adatto particolarmente a chi ha un viso lungo e capelli super lisci, ma sta bene quasi a tutte, tranne a chi ha il viso tondo, e viene valorizzato al massimo con tinte estreme come il biondo platino o il nero.

credits foto Instagram @elodiedipatrizi
in foto: credits foto Instagram @elodiedipatrizi

5.Caschetto medio corto che sta bene a tutte

Per chi vuole osare con un taglio corto, ma senza esagerare, il caschetto medio corto è anche tra i trend dell'estate 2019: un taglio adatto a tutte, in quanto si adatta alla perfezione sia ai capelli lisci che a quelli mossi e ricci, in quanto è possibile giocare sulle scalature, che possono essere più marcate o leggrere, così da adattarlo alle diverse tipologie di capelli. L'ideale è abbinare il taglio a una riga laterale, per renderlo più alla moda.