San Valentino si avvicina ed è arrivato il momento di pensare a qualcosa di originale per sorprendere il partner. Una tecnica di seduzione classica ed efficace per far perdere la testa al fidanzato è donargli un momento di piacere culinario. Si dice che un uomo va preso per la gola e, a giudicare dalla quantità di persone che in occasione della festa degli innamorati si concederà una pausa dalla dieta, sembra essere proprio vero.

L’Osservatorio Takeaway Generation dell'app Just Eat ha condotto un sondaggio tra i suoi clienti ed i risultati sono stati chiari. Il 69% degli italiani festeggerà San Valentino consumando una cena romantica. Di questi, il 31% opterà per un menù take-away da consumare tra le mura di casa, un altro 24% sceglierà qualcosa di raffinato a prova di chef ed il restante 23% porterà il partner al ristorante preferito. Anche i single non si faranno mancare nulla il 14 febbraio, il 13% di loro uscirà con gli amici ed organizzerà una maliziosa sfida a strip poker. Il sondaggio ha rivelato anche che i sapori considerati "afrodisiaci" e capaci di accendere la passione nella coppia sono quelli orientali e nostrani.

Nel 38% dei casi, chi va a cena fuori sceglie il sushi giapponese, il 47% intende puntare su dei tradizionali spaghetti all'amatriciana ed un alto 36% su una bistecca alla fiorentina. Insomma, sembra proprio che quasi tutte le coppie di innamorati passeranno San Valentino alle prese con forchette e coltelli. Chissà se questa si rivelerà la scelta ideale per scaldare l'atmosfera nell'attesa che arrivi il "dopocena hot".