La caduta dei capelli è uno dei problemi estetici più preoccupanti che colpisce sia uomini che donne. Se in un primo momento passa inosservato, a lungo andare diventa evidente ed antiestetico, soprattutto quando la chioma comincia a perdere spessore a partire da un’età molto giovane. Uno di rimedi naturali per limitare la caduta dei capelli è il succo di cipolla, che riesce anche a combattere altri disturbi come forfora, infezioni micotiche e secchezza.

Questa sostanza è antisettica, antibatterica, aiuta a pulire a fondo i follicoli piliferi, di modo da prevenire la comparsa di lieviti e batteri che indeboliscono la chioma, e contiene allicina, che stimola la circolazione nel cuoio capelluto, permettendo ai capelli di crescere senza problemi. Il succo di cipolla può essere preparato facilmente a casa ed è assolutamente naturale, visto che non contiene prodotti chimici e nocivi all’organismo. Basta sbucciare 3 cipolle, metterle nel frullatore e processare bene fino ad ottenere un succo.

L’ideale è mescolarlo con 50 gr di miele, così da ridurne l’odore penetrante. Il segreto è passarlo sui capelli inumiditi almeno 2 volte a settimana e lasciarlo agire per 15 minuti o addirittura per un’intera notte. Se si vogliono ottenere dei risultati ancora più soddisfacenti, è possibile eseguire il trattamento tutti i giorni per 2 mesi. In questo modo, i capelli appariranno forti, brillanti e voluminosi. I risultati variano da persona a persona, ma si può integrare il trattamento anche con una dieta ricca di nutrienti, così da favorire la ricrescita della chioma.