Le ferie si avvicinano e sono già molti quelli che hanno progettato una vacanza all'estero. Presto sarà il momento di prendere il volo e di raggiungere un luogo caldo ed esotico in cui concedersi un po' di relax. In pochi, però, pensano alla loro salute e sottovalutano i rischi a cui si espongono quando prendono l'aereo. Ecco quali sono gli oggetti più sporchi sui voli.

1. Tavolini – I tavolini sono la parte più sporca dell'aereo poiché tutti li aprono per mangiare, bere, leggere o scrivere. Ospitano più di 2.000 batteri organizzati in vere e proprie colonie. Meglio dunque utilizzarli il meno possibile.

2. Toilette – Anche i pulsanti dei mini bagni degli aerei sono ricoperti di germi, come si poteva facilmente immaginare. Peggio ancora, le toilette degli aeroporti, che ospitano persone provenienti da tutto il mondo.

3. Prese d'aria – Le prese d'aria, oltre ad avere un getto gelido di aria condizionata, sono anche molto sporche. Attivandole, però, i batteri vengono uccisi.

4. Cinture di sicurezza – Le cinture di sicurezza sono tra le cose che devono essere necessariamente toccate. I maniaci della pulizia farebbero meglio a prenderle per le fibbie in metallo liscio, solo la parte in tessuto è infatti ricoperta di germi.

5. Tasche posteriori del sedile – Chi non ha mai letto le istruzioni di salvataggio per ammazzare il tempo su un volo? Se si pensasse alla quantità di batteri contenuti in quella stessa tasca del sedile da cui si prende il foglio illustrativo, probabilmente non lo si farebbe più.

6. Oblò – Gli oblò vengono realizzati con del materiale poroso che aiuta i batteri a riprodursi facilmente. Meglio non poggiarci su il naso per guardare il panorama dall'alto.

7. Schermi touch – Telecomandi, schermi touch e dispositivi wireless sono tutte cose infestate dai batteri. Non a caso, sono ricoperti di impronte e di macchie di unto.

8. Corridoio – Il corridoio è la parte dell'aereo che viene più utilizzata e nella quale si accumulano batteri e cellule morte. Sarebbe bene, dunque, non utilizzare mai le infradito quando si vola.

9. Cuscini e coperte – Anche se i cuscini e le coperte fornite sull'aereo sono chiuse in sacchetti di plastica, sono ricoperte di batteri. Il motivo? Vengono poggiate in luoghi davvero contaminati prima di arrivare lì.