Avete provato ogni tipo di dieta, da quella dell'acqua a quella del limone, fino ad arrivare a quella dei lecca lecca, ma non avete mai raggiunto i risultati sperati? E’ arrivato il momento di passare alla cosiddetta “Sirtfood Diet", un regime alimentare a base di cibi capaci di attivare le sirtuine, cioè delle proteine che rallentano il processo di invecchiamento cellulare, che regolano il metabolismo, che aumentano la massa muscolare e che soprattutto bruciano i grassi.

Questi nutrienti “miracolosi” sono contenuti nel cioccolato fondente, nel vino rosso, soprattutto il Pinot nero, in mele, mirtilli, fragole, capperi, agrumi, rucola, tè verde, soia, curcuma, noci, olio d'oliva, cipolla rossa, cavolo e caffè. Ad ideare la dieta Sirtfood Diet sono stati i nutrizionisti Aidan Goggins e Glen Matten. Secondo loro, consumando due o tre smoothie verdi al giorno e altri alimenti ricchi di sirtuine si riuscirebbe a perdere peso in poco tempo senza fare particolari rinunce. Hanno inoltre dimostrato materialmente che il loro metodo funziona, facendo provare la dieta a 40 persone che frequentano regolarmente la palestra.

Tutti hanno perso 3 chili in soli sette giorni, senza registrare alcun calo di energia. Come se non bastasse, le proteine contenute nella cioccolata, nel vino e nelle verdure riescono anche a ridurre la pressione sanguigna ed il colesterolo, senza contare il fatto che stimolano il ringiovanimento e la riparazione cellulare. Se dunque intendete perdere quei chiletti di troppo che proprio non riuscite a smaltire, non vi resta che provare la Sirtfood Diet.