Verissimo è il rotocalco di Canale 5, nonché uno dei programmi più amati di Mediaset, e da anni viene condotto da Silvia Toffanin. Sono lontani i tempi in cui lavorava nei panni della velina al fianco di Gerry Scotti a "Passaparola", oggi è una donna sofisticata ed elegante che non ne sbaglia una quando si parla di stile. Ogni sabato è al timone della trasmissione che l'ha resa famosa e puntata dopo puntata sembra diventare sempre più glamour. Nell'appuntamento dell'8 febbraio, quello in cui intervista due future mamme con un pancione sempre più evidente, Alena Seredova e Cristina Marino, la compagna di Luca Argentero, Silvia dà il meglio di lei in fatto di look.

Dopo l'abito da "fata turchina", i pantaloni rossi a vita alta e il maglione dai dettagli sexy, questa volta ha scelto di puntare su un etereo total white. La conduttrice indossa una tuta bianca di Tara Jarmon con dei pantaloni palazzo e il corpetto incrociato con le maniche corte, un modello caratterizzato da una cintura tono su tono con la fibbia dorata che segna il punto vita. Naturalmente non rinuncia ai tacchi a spillo, per la precisione dei décolleté in argento di Sergio Rossi, e ai capelli lisci e sciolti che sfoggia ogni settimana al timone della trasmissione. Per quanto riguarda il make-up, ha optato per dei colori naturalissimi che hanno esaltato ancora di più la sua bellezza. Insomma, anche se siamo ancora a febbraio, Silvia ha voluto portare una ventata di freschezza alla sua immagine, proponendo un look dal sapore primaverile che di sicuro diventerà imitatissimo nei prossimi mesi. La Toffanin riesce a essere raffinata e bon-ton anche con degli abiti che all'apparenza sembrano essere "fuori stagione".