Shiloh, la figlia di Angelina Jolie e Brad Pitt, ha compiuto tredici anni. Per l'occasione tutta la crew Pitt-Jolie ha festeggiato in un'escape room di Los Angeles insieme ai più cari amici. Shiloh, così come sua madre Angelina, ama il genere horror e non poteva scegliere un tema diverso per la sua grande festa. Tra momenti di paura e terrore, la tredicenne si è divertita moltissimo circondata dall'affetto della famiglia al completo, ma non è passata inosservata l'assenza di Brad.

Il prezzo della festa di compleanno di Shiloh Jolie Pitt

Per la festa è stato scelto The Basement, il locale di Los Angeles che ospita al suo interno l'escape room più grande e conosciuto del sud della California, con quattro stanze che si rifanno ai film più famosi di genere horror e thriller con attori dal vivo, il prezzo per un evento privato è di circa 250 euro. Angelina e Brad, ormai separati da due anni, hanno raggiunto un accordo pacifico per la custodia condivisa dei sei figli che vivono con la madre in California. L'ex coppia più amata d'America li ha educati liberi e selvaggi, ognuno di loro ha le proprie idee e segue lo stile di vita che preferisce. La famiglia Jolie-Pitt è totalmente aperta, ogni figlio ha delle particolarità e "stranezze" che i genitori hanno sempre accettato e dichiarato pubblicamente. Shiloh sin da piccola preferisce le maxi felpe e i pantaloni larghi, gioca con le macchinine e non le bambole e loro l'hanno sempre assecondata, chiamandola con un nome maschile per farla sentire a suo agio. Alla festa del tredicesimo compleanno di Shiloh si è notata l'assenza di Brad Pitt avvistato con alcuni amici a Venezia ma ci ha pensato Angelina ad animare la serata affittando l'intera escape room, lo show horror si è svolto nel seminterrato, dove i bambini hanno esplorato quattro diverse stanze in cui c'erano anche maghi. Shiloh insieme a Maddox, 17, Pax, 15, Zahara, 14 e i gemelli Vivienne e Know di 10 anni, si è goduta la grande festa. Ce ne sarà un'altra organizzata dal padre Brad?

Shiloh, la figlia che indossa giacche e pantaloni

Shiloh Jolie Pitt ha solo tredici anni ma sembra già una ragazza matura che sa quello che vuole e non ha timore di mostrarsi per quello che è realmente. Da quando è piccola è apparsa insieme ai suoi genitori con capelli cortissimi e senza trucco. Anche alla prima del film Dumbo, remake Disney diretto da Tim Burton, Shiloh si è fatta notare per il suo look elegante con smoking, cravatta e camicia. Lei preferisce non avere etichette anche se è stata definita gender variant, ossia si comporta diversamente dal suo genere, come sua sorella minore Vivienne ma per i suoi genitori non è mai stato un problema, anzi l'hanno spinta a seguire la sua natura. Angelina è una donna super moderna e questa è la dimostrazione, Shiloh e i suoi fratelli sono molto fortunati ad averla come madre.