Prende il via la Settimana della Moda di Milano, che quest'anno avrà luogo dal 22 al 28 settembre 2020, dove verranno presentate le collezioni donna e uomo per la Primavera/Estate 2021. Questa sarà la prima Fashion Week digitale in cui molti brand mostreranno le proprie creazioni online o con sfilate a porte chiuse, sarà inoltre la prima con fashion show sia maschili che femminili a cui vanno ad aggiungersi gli show cosiddetti co-ed, ovvero quelli in cui sfilano insieme collezione donna e collezione uomo. Dopo il lungo lockdown e la pandemia da Coronaviurs la moda riparte a Milano con un calendario fitto e ricco di sfilate. Il programma ufficiale della Camera Nazionale della Moda prevede 42 sfilate in versione digitale e 23 sfilate fisiche, a cui vanno ad aggiungersi 61 presentazione e 22 eventi. Saranno 19 le sfilate co-ed con collezioni uomo e donna, mentre gli show maschili in programma saranno 4.

Giorgio Armani ed Elisabetta Franchi sfilano in televisione

Sono molti i brand che hanno preferito non sfilare dal vivo, presentando le collezioni con video e progetti digitali o con sfilate a porte chiuse. Giorgio Armani, ad esempio, trasmetterà la sfilata della prima linea in televisione: per la prima volta nella storia della Maison di moda tutto il pubblico potrà osservare in tempo reale gli abiti in passerella. Lo show andrà in scena sabato 26 settembre alle 21.15 e verrà trasmesso sul sito della CNMI, sui canali social e sul sito di Armani e in diretta su La7. Le collezioni uomo e donna per la Primavera/Estate 2021 del marchio Emporio Armani, invece, non verranno presentate con una sfilata ma saranno lanciate con un progetto digitale che verrà messo online il 24 settembre alle 11:30 sui canali social del marchio e sul sito di CNMI. Nel video di Emporio Armani indosseranno le creazioni del marchio una serie di star del cinema e della televisione, oltre a sportivi e giovani attori e cantanti. Anche Elisabetta Franchi ha scelto di ampliare il pubblico della sua sfilata trasmettendo lo show Primavera/Estate 2021 in televisione. Il fashion show andrà in scena venerdì 25 settembre alle ore 17:30 su La5, mentre alle 17:05 sullo stesso canale verrà trasmesso un corto in cui viene mostrato il backstage della sfilata  il lavoro che precede la presentazione ufficiale della collezione alla Settimana della Moda.

Le sfilate da vivo e lo show di Valentino

Se moltissimi marchi hanno preferito eventi digitali a causa del periodo complicato, in molti non hanno voluto rinunciare alle sfilate vere e proprie. Tra questi Dolce&Gabbana, che già a luglio avevano presentato dal vivo la loro collezione maschile. Lo stesso ha scelto Etro, altra Maison che aveva già sfilato prima dell'estate. Ai due marchi vanno ad aggiungersi anche Maison come Ferragamo, Alberta Ferretti, N21, Tod's, Max Mara, Fendi, Boss, Versace e Philosophy di Lorenzo Serafini. Tra le sfilate fisiche in calendario spicca anche quella di Valentino, Maison che solitamente sfila a Parigi sia con il pret-a-porter che con l'haute couture. Pierpaolo Piccioli, stilista del marchio, ha però voluto quest'anno spostare la sfilata in Italia per supportare il suo Paese e allestire una sfilata co-ed che andrà in scena il 27 settembre.

Raf Simons da Prada: l'evento più atteso

C'è grandissima attesa per il debutto di Raf Simons da Prada. Allo scorso febbraio 2020 risale la decisione di Miuccia Prada di aver un co-direttore creativo per l'ufficio stile  della sua azienda. Ora è arrivato il momento tanto atteso dal popolo della moda per poter osservare il prodotto dell'unione di due dei più grandi geni creativi della moda contemporanea. Prada non sfilerà con uno show fisico e presenterà la prima collezione pensata da Raf Simons giovedì 24 settembre alle ore 14:00. Esce, infine, dal calendario ufficiale temporaneamente Bottega Veneta che non presenterà la propria collezione con una sfilata o con uno show digitale.

Il calendario con tutte le sfilate

Mercoledì 23 settembre alle ore 10:00 si parte con le sfilate in versione digitale di Missoni e Dsquared2, nella stessa giornata sfileranno dal vivo Fendi, N.21, Dolce&Gabbana, Alberta Ferretti e Blumarine. Giovedì 24 settembre apre la giornata Max Mara con una sfilata in presenza, subito dopo sarà la volta degli show digitali di Emporio Armani, Prada, Luisa Beccaria e GCDS, nella stessa giornata ci sarà anche la sfilata fisica di Etro. Venerdì 25 è la giornata in cui presenteranno dal vivo le collezioni marchi come Tod's, Boss, Sportmax e Versace. Lo stesso giorno ci sarà la sfilata a porte chiuse trasmessa in televisione di Elisabetta Franchi e gli show digitali di Marni, Marco De Vincenzo e Philipp Plein. Sabato 26 settembre verrano mostrate online le collezioni di marchi come Ermanno Scervino, Emilio Pucci e Moschino, mentre sfileranno dal vivo Philosophy di Lorenzo Serafini, Salvatore Ferragamo e Giorgio Armani, quest'ultimo a porte chiuse. Domenica 27 settembre è la giornata della sfilata dal vivo di Valentino, mentre MSGM presenterà le proprie creazioni in digitale. Lunedì 28 settembre si chiude con gli show digitali di Alexandra Moura, David Catalan e Miguel Vieira.