Essere una modella non significa essere perfetta, anche se per anni il mondo della moda e i social ci ha fatto credere questo, proponendo sempre lo stesso ideale di bellezza "senza difetti". In questi stereotipi molte donne non si riconoscono e questo genera insicurezze e frustrazione, fa sì che ci si senta sbagliati solo perché non in linea con ciò che la società identifica come l'unico modello possibile. Oggi i contorni della cosiddetta perfezione sono decisamente più sfumati, ci si sta aprendo maggiormente in un'ottica di inclusività, affinché tutti capiscano l'importanza di accettarsi e amarsi per ciò che si è, migliorandosi certo, ma senza stigmatizzare difetti e imperfezioni. Ed è per questo che le modelle in primis oggi stanno cercando di mettersi maggiormente a nudo in quanto donne, non in quanto incarnazione di un prototipo. E in quanto donne anche il loro corpo cambia e anche loro hanno quei difetti che a volte le fanno sentire a disagio. Pensavate che Sara Sampaio facesse eccezione? No. La supermodella portoghese, angelo di Victoria's Secret, ha condiviso con le sue follower delle immagini realistiche del suo corpo rilassato e in movimento, per dimostrare quanto le foto possano trarre in inganno.

Il messaggio body positive di Sara Sampaio

Sara Sampaio in bikini nero ha mostrato a follower di TikTok e di Instagram il suo corpo da diverse angolazioni, per dimostrare quanto l'effetto cambi a seconda della posizione. "Sii gentile con le persone e con te stesso e per favore smettila di commentare il corpo che cambia" ha scritto, per invitare tutti ad avere maggiore amore verso se stessi e verso il prossimo. Il suo messaggio body positive è reso potente dalle immagini di sé che lei stessa mette a confronto: una col ventre piatto perché in posa l'altra con la pancia in vista perché in posizione più rilassata. La sua voce in sottofondo spiega proprio: "È normale che il tuo corpo formi rigonfiamenti e rotolini mentre si muove". La 29enne ha riscosso con questa breve ma significativa clip molto successo, è stata inondata di messaggi di persone che l'hanno ringraziata per questo gesto, definendola un modello di positività e una fonte di ispirazione per coloro che hanno delle difficoltà col proprio corpo.

Se sei magra non puoi avere insicurezze?

Oltre ai commenti positivi non è mancato chi ha stravolto le parole e il messaggio della modella, che su TikTok ha poi voluto rispondere a due commenti in particolare, ricevuti. "Non stavo cercando di dire che un'immagine è meglio e una peggio" ha chiarito. La Sampaio ha ammesso che il suo essere magra non significa essere perfetta: "Anche io ho le mie insicurezze". E ha poi chiarito che la sua intenzione era solo invitare le persone a non mettersi a paragone con gli altri, a non confrontare il proprio corpo con quello di una modella in posa su una rivista. "Il nostro corpo cambia tutti i giorni, quello che stavo cercando di dire è dobbiamo amare questi cambiamenti. Volevo far sentire meglio le persone" ha spiegato. E ad eccezione degli haters e dei leoni di tastiera, troppo concentrati sul "Sei magra e fai la modella, di che ti lamenti?", sicuramente è riuscita nel suo intento.