9 Febbraio 2016
18:14

Sanremo: i peggiori look visti sul palco dal 2000 a oggi (FOTO)

Dagli abiti “meringa” di Antonella Clerici al vestitino dorato di Emma Marrone, dall’outfit a torso nudo di Dj Francesco al modello “cioccolatino” di Michelle Hunziker, ecco i peggiori look che abbiamo visto indosso a presentatori, vallette e concorrenti dal 2000 fino ad oggi.
A cura di Marco Casola

Abiti principeschi e vestiti da sogno, questi sono i look che normalmente ci si aspetterebbe di vedere su un palco come quello di Sanremo. La realtà per, lo sappiamo bene, non è fatta della stessa materia dei sogni. Vestiti che non si adattano alle forme del corpo, pizzie merletti a profusione, cristalli come se piovesse, tessuti che ricordano il packaging di un cioccolatino, colori che fanno a cazzotti con i capelli o la carnagione, trasparenze inutili e outfit in stile "vecchia fattoria", ecco quello che troppo spesso siamo costretti a vedere al Festival della Canzone Italiana.

Ebbene sì, lungi dallo scegliere solo look impeccabili e apparire sul palco con outfit perfetti, i personaggi famosi che ogni anno arrivano all'Ariston sembrano fare proprio di tutto per andare incontro al classico scivolone di stile. Ci sono i recidivi, personaggi come Loredana Berté, Irene Fornaciari, Ivana Spagna e Antonella Ruggiero, che proprio non ne azzeccano una e puntualmente regalano a noi poveri spettatori quadretti indimenticabili fatti di abiti super old in shantung o completini stracciati in stile grunge. La regina delle recidive è però Anna Oxa, inutile nominare uno per uno gli anni in cui la cantante ha lasciato di stucco il pubblico, con la sua splendida voce e… con i suoi inguardabili abiti.

Ogni anno poi c'è qualcuno, come Noemi, che, bisogna ammetterlo, ci prova, sempre e comunque, non riuscendo però a trovare lo stile adatto. La cantante dalla chioma rossa edizione dopo edizione sperimenta, proponendo prima (nel 2010) la versione bon ton con tubino a pois, poi (nel 2014) quella "principessa rock", purtroppo nessuna è quella giusta. Che dire poi delle amanti dei cristalli e dei look scintillanti? Come dimenticare (nel 2013) gli abiti con cristalli rosso fuoco di Simona Molinari e i bustier glitterati di Maria Nazionale?  Non bisogna dimenticare la Tatangelo che ci ha regalato una serie di look che entrano di diritto nella classifica degli outfit flop, uno su tutti quello del 2011 con top bianco dalle ruche praticamente infinite.

Il look sbagliato a Sanremo è un pericolo in cui possono incorrere non solo le cantati donne. Non dimenticheremo facilmente i completini di Dj Francesco nel 2004: il primo con coordinato rosso in satin e cristalli tono su tono, il secondo composto solo da un bermuda silver e da lunghe catene al collo. Nello stesso anno Marco Masini ci ha allietati indossando completi di tre misure più grandi. Che dire poi degli abiti in velluto di Tricarico? E dell'abito con maxi rose rosse di Raf del 2015? Meglio sorvolare! Concludiamo con il peggiore look di sempre quello del rapper Frankie Hi NRG che nel 2008 ha ben pensato di esibirsi a Sanremo indossando ai piedi un paio di pantofole.

Bisogna ammettere che i cantanti in gara hanno tante cose per la testa: la tensione prima di salire sul palco, la paura per la competizione in cui si giocano le sorti positive o negative dei loro album, eccetera, eccetera… Si potrebbe quasi giustificarli per un look sbagliato. Lo stesso non vale per presentatori e vallette a cui un look out proprio non può essere perdonato. Tra i peggiori senza dubbio quelli di Antonella Clerici. Ricordate i suoi abiti "meringa" del 2005? E il tubino stretch pitonato indossato dalla bionda presentatrice nel 2010? Meglio dimenticare… A rubare lo scettro di peggio vestita ad Antonella è forse la valletta Bianca Guaccero che nel 2008, non sappiamo bene perché, ha ben pensato di salire sul palco dell'Ariston con un maxi vestito giallo canarino che la rendeva goffa e poco aggraziata. Non è finita qui, nel 2007 Michelle Hunziker ha voluto mostrarsi in versione "Ferrero Rocher" strizzata in un tubino dorato con maxi fiocco frontale e pois. Anche Simona Ventura, quando ha condotto Sanremo nel 2004, ha donato al pubblico perle di rara bruttezza. Infine c'è lei, forse la più criticata degli ultimi anni, Emma Marrone, che nella scorsa edizione ha scelto di indossare un abito gold poco adatto al suo fisico, molti l'hanno paragonata ad una delle gemelline del film "Shining".

Critiche a parte di una cosa siamo certi, tra i protagonisti di Sanremo ci sarà sempre lui… il cattivo gusto!

Sanremo: i peggiori look sul palco dell'Ariston
Sanremo: i peggiori look sul palco dell'Ariston
18.306 di Donna Fanpage
Capelli, i peggiori look di Sanremo
Capelli, i peggiori look di Sanremo
5.376 di Donna Fanpage
Sanremo 2015: i capelli peggiori sul palco dell'Ariston (FOTO)
Sanremo 2015: i capelli peggiori sul palco dell'Ariston (FOTO)
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni