Sanremo 2012: i look della terza serata

La terza serata del festival di Sanremo 2012 ha lasciato a bocca aperta grazie ad una serie di duetti degni di nota che hanno visto protagoniste le voci meravigliose di star internazionali del calibro di Patti Smith e Macy Gray. Non lasciano senza fiato invece i look di questa terza serata ad eccezione di alcuni alti tocchi di stile. Ivana Mrazova è riuscita finalmente a conquistare il suo ruolo da protagonista e ad indossare gli splendidi abiti, disegnati per lei da Alberta Ferretti, che l'avrebbero accompagnata nella prima serata del festival. Lo scettro della serata per il miglior look, lo conquistano Nina Zilli e Skye dei Morcheeba che con outfits da urlo, firmati Vivienne Westwood, erano le più fashion della serata. Non ha abbagliato la campionessa di nuoto Federica Pellegrini mentre alcune delle cantanti in gara hanno finalmente fatto qualche passo in avanti migliorando il proprio look. Le ospiti internazionali erano praticamente inguardabili, fatta eccezione per Patti Smith a cui tutto può essere concesso, perfino un abito da uomo. I look maschili non hanno deluso, continuando a rispettare le giuste regole di stile ed eleganza, ma non ci sono stati guizzi di stile innovativo rispetto alle altre serate.

Ivana conquista la ribalta in Alberta Ferretti – La giunonica modella ceca ha avuto il suo spazio sul palco apparendo per la prima uscita con un bellissimo abito in chiffon rosso che le stava alla perfezione, dato che metteva in risalto le splendide gambe e nascondeva le spalle troppo larghe. Un sensuale scollo a tuffo, con spalline cadenti ed uno spacco vertiginoso rendevano sexy, ma con grande eleganza, la valletta di Sanremo. Un paio di sandali firmati Le Silla, con chiusura ad intreccio alti fino alla caviglia, cristalli decorativi e tacco a stiletto, hanno cinto i piedi di Ivana mentre uno splendido collier in oro bianco e diamanti di Pasquale Bruni le faceva risplendere il viso. La Mrazova per la prima uscita ha scelto di tenere i capelli sciolti con fila laterale e boccoli che ricadevano sulla spalla. Ivana era splendida ed elegantissima in rosso, questo fino ad ora è stato il look più azzeccato.

Ivana Mrazova Sanremo 2012 terza serata

Il secondo abito firmato Alberta Ferretti era di una slendida tonalità glicine, in tulle trasperente arricchito da cristalli Swarovsky, strass e fili d'argento. Il modello, con spalline larghe e scollo a V, aveva una vita alta, accentuata da una fascia decorata e, data la trasparenza del tessuto, prevedeva una lingerie nera in vista. Purtroppo in mutandoni neri in bella mostra non donavano alle forme giunoniche della bella modella e stonavano con la leggiadria dell'abito. La scelta dei capelli raccolti in uno chignon laterale non si sposava alla perfezione con il volto di Ivana che sta molto meglio con una pettinatura mossa e più naturale. Un paio di orecchini in diamanti a forma di farfalla di Pasquale Bruni completavano il look.

Ivana Mrazona in Alberta ferretti alla terza serata

Federica Pellegrini in Emporio Armani – Re Giorgio Armani ce l'ha messa tutta disegnando, per la mastodontica sportiva, uno splendido abito bianco lungo, ricoperto di glitter argentati con tagli laterali in vita, schiena scoperta e fiore applicato black and white. La bella Federica probabilmente si trova più a suo agio ed appare più bella con un costume sportivo. Gli accessori scelti donavano un tocco rock e allo stesso tempo molto chic all'outfit: orecchini e bracciale con cristalli bianchi e profili neri, scarpe Le Silla dal tacco a stiletto in vernice nera alte fino alla caviglia, hanno contribuito  a rendere la Pellegrini davvero stylish.

Federica Pellegrini a Sanremo 2012

Le più fashion della serata in Vivienne Westwood – Nina Zilli e la cantante dei Morcheeba erano molto cool con abiti eleganti ma molto originali firmati, dall'estrosa stilista inglese Vivienne Westwood. Nina ha indossato un minidress con coda di un bellissimo rame cangiante, drappeggiato sul petto. Divertenti scarpe con punta rialzata in pelle nera ed incrocio in pitone argentato sul davanti, insieme alla solita pettinatura corvina con maxi cofana, hanno cotribuito a rendere il look della cantante perfetto. Lo stesso vale per Skye Edwards che ha indossato uno splendido abito bianco dalle forme old style che ricordava un modello anni '50, con gonna larga a punta laterale lunga fino alle ginocchia e scollatura arricchita da nodi sulle spalle. Tutto l'abito era percorso da strisce di paillettes bianco trasparente. Un paio di Pumps Toe spuntate in pelle nera, firmate Louboutin, ed una fantastica pettinatura a banana hanno completato uno dei look più belli tra quelli apparsi nella terza serata del festival.

NJina Zilli alla terza serata di Sanremo 2012

Emma Marrone in Costume National – Emma è sempre più elegante ogni sera che passa. Per la puntata dei duetti la cantante ha scelto un modello total black creato da Ennio Capasa per Costume National composto da camicia trasparente con mini colletto e bottoni in satin, pantaloni a sigaretta e zatteroni in pelle. Emma era molto semplice, riuscendo però ad essere ricercata ed elegante nello stile, ed ha scelto di non indossare accessori vistosi fatta eccezione per un grosso bracciale rigido in bronzo con disegno inciso sul metallo. La pettinatura era perfetta e molto cool. Brava Emma sempre meglio!

Emma Marrone Terza serata Sanremo 2012

Noemi in Enrico Coveri – FInalmente la bravissima Noemi ha chiamato qualcuno che l'aiuti a scegliere i look per Sanremo. Per la prima volta azzecca l'outfit, migliorando decisamente rispetto alle serate precedenti. C'è da dire che il rosso fuoco dei suoi capelli rende difficile ogni tipo di abbinamento cromatico ma in questo caso il verde metallizzato non disturba come il fucsia della prima serata. Noemi ha indossato un completo firmato Coveri composto da Giacca con code in verde acido metallizzato con revers a lancia in satin nero, pantaloni palazzo neri e plateaux beige firmati GreyMer. La pettinatura raccolta, più ordinata ed elegante rispetto alle precedenti, ed un lungo orecchino unico contribuivano a rendere migliore il look della bravissima cantante. Unico difetto che si potrbbe notare per essere zelanti è la coda curva della giacca che a causa dell'interno nero, stesso colore del pantalone, le ingrossava i fianchi. Comunque brava Noemi! Il suo look sta migliorando notevolmente, magari per l'ultima serata sarà perfetta.

Noemi terza serata sanremo 2012

Arisa in Mila Schon – Se la prima sera ci aveva convinto, mentre un pò meno ci era riuscita nella seconda puntata, nella terza serata del festiva Arisa era molto carina con il suo minidress bianco firmato Mila Schon. La cantante era quasi perfetta con un abito che le stava molto bene, arricchito da disegni tono su tono e cristalli. Un paio di spuntate con cinturini completavano il look.

Arisa Sanremo 2012 terza serata

Dolcenera in Frankie Morello – C'è da dire che la seconda sera era più elegante ma per la terza serata Dolcenera ha comunque azzeccato il look con una gonna stretta in pelle nera lucida, canotta in seta nera aperta sulla schiena e tronchetti in pelle e tacco altissimo. Molto rock come suo solito, potrebbe anche avere qualche idea un pò più innovativa!

Dolcenera terza serata Sanremo 2012

Le solite bocciate – Veniamo al tasto dolente: le solite cantanti che sbagliano il look. Irene Fornaciari almeno ci ha provato indossando una tuta nera con pantaloni palazzo un pò più elegante rispetto ai precedenti abiti. Il cinturone folk in suède rosso rovinava però il tutto. Loredana Bertè, che aveva indossato per le prime due serate lo stesso completo in un pesante velluto nero, continua a sbagliare ma migliora leggermente con una bito a coda nello stesso tessuto dei precedenti. Rendono inguardabile il vestito accettabile le parigine un pò volgari ed i soliti orrendi occhiali e scarpe vecchie. Silvia Mezzanotte migliora il suo look ma l'abito nero in seta con corpetto e gonna a sirena continua a sembrare davvero antico, per non parlare del collier "appuntito" che non contribuiva a migliorare il look. No Comment alla zazzera con frangettone che non dona per nulla al bel viso della cantante. Chiara Civiello risulta demodè con un abito rosso di seta, senza infamia e senza lode, reso un pò volgare dall'oblò eccessivo sul seno e dal rosso lucido.

Sanremo 2012 terza serata

Le ospiti internazionali – Noa ha una voce spettacolare ma non si può dire lo stesso per quanto riguarda il suo look da fata turchina con tanto di piedi scalzi. L'abito non era brutto ma la sottana nera che spuntava dall'azzurro trasparente era inguardabile. Il look "scendiletto" di Macy Gray è incommentabile, con una pelliccia infeltrita e un abito floreal abbinato a biker invecchiati. Provaci ancora Macy! Patti Smith era fantastica nel suo Homme Style con completo giacca-pantaloni-cravatta dal taglio maschile, questo vuol dire essere Rock! Patti, che ha completato il look con un paio di stivaletti portati sopra i pantaloni, è riuscita a mantenere un fascino ed una femminilità pur con un abito da uomo.

Sanremo 2012 terza serata ospiti internazionali

Perfetti gli uomini – Gianni Morandi, ancora in Ferragamo con giacca blu dai revers neri a lancia, e Rocco Papaleo, con giacca a coda nera, papillon e camicia pieghettata di Costume National, erano impeccabili ed eleganti come al solito. Samuele Bersani sembra aver indossato lo stesso elegante abito in velluto della serata precedente ma questa volta la giacca aveva revers in satin e i pantaloni non erano in velluto. Francesco Renga ha indossato un abito firmato Tonello, perfetto ed elegante, con due bottoni e revers stretti in satin nero.

Sanremo 2013 terza serata look maschili

Tra migliorie e cadute di stile si è conclusa anche la terza serata del festival di Sanremo 2012. I look più belli ce li hanno offerti Ivana Mrazova, Nina Zilli e Skye. Altre cantanti hanno migliorato sensibilmente il look mentre alcune recidive continuano a sbagliare. Continueremo a seguire con attenzione le scelte di stile dei cantanti e degli ospiti sul palco dell'Ariston. Stay Tuned!