Rodrigo Alves è l’uomo di 32 anni che a partire dal 2004 si è sottoposto a 42 operazioni chirurgiche per somigliare a Ken. E’ arrivato a spendere ben 305.000 sterline per coronare il suo sogno ma questa volta sembra aver davvero esagerato. Dopo aver subito una ricostruzione del setto nasale, è finito in ospedale a causa di una forte infezione che gli sta provocando una necrosi, una condizione che non fa arrivare abbastanza sangue ad una determinata parte del corpo.

L’uomo rischia di perdere il naso e di far estendere il problema a tutto il viso. Fin dal primo momento Rodrigo ha notato che c’era qualcosa che non andava, il setto nasale sembrava allungarsi e respirava a fatica. Una volta tornato nell’ospedale di Malaga, in Spagna, luogo in cui si è sottoposto all’intervento, i medici sono rimasti senza parole di fronte le sue condizioni di salute precarie. “Ho avuto la ricostruzione del naso tre mesi fa ma solo oggi la nuova cartilagine è stata respinta dal mio corpo. Non sono più in grado di respirare, il mio naso è bloccato”, ha spiegato il 32enne. Per il momento ha bisogno di rimanere in Spagna, dove i dottori stanno trattando il suo problema con degli antibiotici, ma spera di riuscire a tornare presto a Londra per ottenere aiuto dal servizio sanitario del paese in cui vive.

Non è la prima volta che gli capita una cosa simile, tre anni fa, aveva sperimentato delle terribili complicazioni dopo aver subito una procedura per migliorare bicipiti, tricipiti e spalle con il silicone. La sua insana ossessione per l’aspetto fisico rischia di fargli perdere la vita, chissà se a questo punto si starà rendendo conto che somigliare a Ken a tutti i costi è una vera e propria follia.