Rodrigo Alves è nato in Brasile, ha 31 anni ed ha subito 32 operazioni di chirurgia estetica. Il suo obiettivo? Somigliare a Ken. Tutto è cominciato 11 anni fa quando si è sottoposto per la prima volta alla liposuzione e al rigonfiamento delle labbra: tutto solo per avere un corpo perfetto. Fino ad oggi aveva speso 120mila euro pur di diventare uguale alla bambola. Pochi giorni fa, ha ricorso ancora una volta alla chirurgia ed ha fatto un trapianto di capelli che gli è costato più di 20mila euro.

In questo modo non dovrà più coprire con il trucco le sue calvizie e soprattutto potrà realizzare il suo sogno: partecipare alle feste in piscina sfoggiando la folta capigliatura di Ken. “Per uno come me che ha una vita sociale così impegnata e che conosce così tante persone, perdere i capelli è stato deprimente. Quasi non riuscivo più a mostrarmi in pubblico alle feste e agli eventi”, ha spiegato Rodrigo. L’uomo ha confessato anche di non essere ancora completamente soddisfatto del suo aspetto e che non smetterebbe mai di ricorrere alla chirurgia. Ha una vera e propria ossessione, ormai l’obiettivo della sua vita è diventare bellissimo come la bambola più conosciuta al mondo.

Non appena vedrà i segni della vecchiaia sul viso ricorrerà subito al filler e ai trattamenti estetici per il ringiovanimento. Per Rodrigo, ogni intervento non rappresenta un cambiamento, ma è semplicemente un modo per curare il proprio corpo. Prima di ricorrere alla chirurgia non si piaceva e non aveva fiducia in se stesso. Oggi invece si sente finalmente amato ed apprezzato da tutte le persone che lo circondano.