Rocio Munoz Morales ci dà un taglio: ha salutato gennaio sfoggiando una nuova acconciatura, un caschetto spettinato con la frangetta dall'allure molto parigina. La moglie di Raoul Bova la scorsa estate aveva già stupito i fan con un taglio fresco e sbarazzino, un waves bob dai riflessi cenere. Quel taglio l'ha accompagnata per tutto l'autunno e l'inverno, finché l'attrice non ha deciso di provare un nuovo look di ispirazione retrò: la catena di saloni Cotril, di cui è testimonial, ha creato per lei un taglio che si ispira agli anni Venti, corto e mosso come voleva la moda dell'epoca. Il nuovo look di Rocio ricorda le atmosfere parigine dei bistrò di quel periodo e lo stile disinvolto e provocante delle flappers. Per esaltare il nuovo taglio l'attrice ha scelto una camicia bianca stile garçonne e un velo di rossetto rosso sulle labbra, per far risplendere la sua bellezza naturale.

Come curare il french bob

Il caschetto à la française è un taglio chic per definizione – spiega Domenica Ricciardi, l'hair stylist che ha creato il nuovo taglio di Rocio – in grado di regalare un’allure sexy ma allo stesso tempo sbarazzina e fresca a chi lo porta. Il plus di questo taglio è che sta bene a quasi tutte le tipologie di viso e il suo segreto è la lunghezza, che deve arrivare al massimo ad altezza mento; ma ciò che lo rende il taglio più glamour del momento è la frangia, sempre piena e naturale”. Per chi vuole provare a replicare questo taglio, il consiglio è di puntare su una piega leggermente mossa, ma sempre in modo naturale: con gli accorgimenti giusti il bob sa essere molto versatile e si conferma il taglio più cool della stagione. Il make up più chic per esaltare l'ispirazione francese del taglio è essenziale e deciso: una riga sottile di eyeliner e un tocco di rossetto rosso (mascherine permettendo).