La 72esima edizione del Festival di Cannes è cominciata solo da 2 giorni ma sono già moltissime le star che hanno calcato il red carpet, sfidandosi a colpi di stile. Ieri si è tenuta la prima del film "Les Miserables" e tra gli ospiti c'era anche Rocio Munoz Morales, che per l'occasione ha sfoggiato un nuovo e sofisticato look. La compagna di Raul Bova ci ha "dato un taglio", dicendo addio ai capelli lunghi e passando al caschetto.

Il look di Rocio Munoz Morales a Cannes 2019

Il red carpet della seconda serata del Festival di Cannes, quella in cui è stato presentato il film "Les Miserables", è stata invasa dalle star, da Tina Kunakey apparsa per la prima volta in pubblico dopo il parto a Melissa Satta con uno splendido abito verde smeraldo. Ad attirare le attenzioni del pubblico è stata anche Rocio Munoz Morales, che per l'occasione ha puntato tutto sulla sensualità con un lungo abito di Giorgio Armani completamente ricamato di paillettes con delle trasparenze audaci sulla pancia e sul décolleté. Per completare il tutto ha scelto dei sandali neri con il tacco alto e degli orecchini pendenti ma la cosa particolare è che ha sfoggiato un nuovo taglio di capelli. Se fino a qualche tempo fa portava la chioma lunga fin sotto alle spalle, ora ha optato per un più caschetto portato con la fila laterale che la rende molto più fresca e sbarazzina. Insomma, Rocio non ha potuto fare a meno di seguire il trend di stagione, anche se questo ha significato "darci un taglio". Del resto, la modella è così bella che difficilmente si riuscirebbe a trovare un'acconciatura che non sta bene: in quante imiteranno il suo stile e passeranno al bob?