E' partita ieri sera la 67esima edizione del Festival di Sanremo e, come ogni anno, si è trasformata in un evento mondano seguito da milioni di telespettatori. Gli ospiti della serata sono stati molti, da Diletta Leotta, che ha fatto parlare di sé con il suo spacco sexy, a Valentina Diouf, la pallavolista criticata per i capelli afro verdi, ma a distinguersi per bellezza e fascino è stata Rocío Muñoz Morales, che ha calcato il palcoscenico dell'Ariston in compagnia del fidanzato Raoul Bova. Si tratta della prima apparizione dei due insieme dopo la nascita della figlia Luna, avvenuta il 2 dicembre del 2015, e sono apparsi più innamorati che mai, tanto che il noto attore ha definito la compagna "Il mio cielo".

Non è la prima volta che Rocío arriva sul palco di Sanremo, era già stata valletta qualche edizione fa al fianco di Arisa ed Emma Marrone ma, quest'anno, ha percorso la tanto temuta scalinata nei panni di ospite speciale. Per l'occasione, ha scelto un lungo abito chiaro e aderente ricoperto di brillanti della collezione Houte Couture Primavera/Estate 2017 di Francesco Scognamiglio, presentato solo qualche settimana fa durante la Paris Fashion Week. A renderlo unico e sopra le righe era il "corpetto scultura", caratterizzato da una scollatura irregolare che lasciava il seno perfetto in mostra.

Gli utenti del web, colpiti dal dettaglio singolare, hanno subito scatenato la loro creatività con i meme più svariati, paragonando quella scollatura a delle orecchie di coniglio o al look sfoggiato da Angelina Jolie in "Maleficent". Rocìo ha poi completato il tutto con i capelli sciolti tirati dietro le orecchie, cosa che l'ha fatta somigliare ancora di più alla malvagia strega del mondo Disney. Anche se l'ex valletta vanta una bellezza mozzafiato, pare proprio che abbia scelto un abito troppo esuberante, perfetto solo per le passerelle.