Roberto Cavalli contro Karl Lagerfeld Ha un look ridicolo

Come sempre Roberto Cavalli non ha peli sulla lingua e per questo merita tutta la stima del mondo. Lo stilista fiorentino è uno dei pochi che non si nasconde dietro falsi perbenismi, dice ciò che pensa sempre e comunque. Non molto tempo fa pubblicò sul suo blog un post con pesanti accuse rivolte ad alcuni colleghi stilisti e alla CNMI, accusata di fare gli interessi di pochi durante la fashion week milanese. Oggi l'attenzione di Cavalli è rivolta ad un illustre collega, il kaiser della moda, quel Karl così idolatrato, a cui nessuno rivolgerebbe una critica.

Solo perché sei un’artista non devi vestirti in quel modo. Karl Lagerfeld sembra ridicolo

Roberto Cavalli
In un’intervista pubblicata sull'ultimo numero di The HUnger’s magazine, Cavalli critica il look di Lagerfeld, affermando che lo stilista di Chanel appare ormai ridicolo con i maxi colletti e il codino bianco. "Solo perché sei un’artista non devi vestirti in quel modo. Karl Lagerfeld sembra ridicolo", questo il giudizio diretto di Cavalli che ancora una volta esce fuori dal coro e attacca un'icona della moda toccando un tasto dolente: il suo look.