287 CONDIVISIONI
4 Maggio 2015
11:33

Roberto Cavalli cede il 90% del suo marchio al fondo Clessidra

Dopo lunghe trattative, Roberto Cavalli ha annunciato di aver ceduto il 90% della sua casa di moda al fondo d’investimento italiano Clessidra Sgr. Il fondatore fiorentino continuerà a possedere solo il 10% del suo marchio.
A cura di Valeria Paglionico
287 CONDIVISIONI

Erano mesi che si vociferava ed è arrivata la conferma. Roberto Cavalli ha venduto la sua casa di moda. Solo un mese fa il brand aveva annunciato che la direzione creativa sarebbe stata affidata allo stilista norvegese Peter Dundas, ma oggi Roberto Cavalli, a 74 anni, ha confermato di aver ceduto la sua griffe al fondo d’investimento italiano Clessidra Sgr, che ha acquisito la maggioranza del capitale azionario per una cifra che, secondo le voci in circolazione, ammonterebbe a 390 milioni di euro, ma la cifra non è stata confermata ufficialmente. “Sono molto soddisfatto di aver portato a termine questa operazione con un partner italiano, che, ne sono convinto, saprà valorizzare al meglio quanto ho costruito in una vita”, ha dichiarato Roberto Cavalli. In particolare, è stata acquisita una quota di maggioranza del 90% del capitale da parte della società Varenne e al fondatore fiorentino resta in mano solo il 10% della sua azienda.

Nell’azionariato di Varenne ci sono alcuni co-investitori con quote di minoranza, tra cui il fondo internazionale L-GAM e Chow Tai Fook Entreprises Limited, holding con sede ad Hong Kong controllata dalla famiglia Cheng. Il nuovo presidente della società sarà Francesco Trapani, ex patron di Bulgari, oggi vicepresidente esecutivo di Clessidra, mentre l’amministratore delegato sarà Renato Semerari. Il marchio Cavalli l’anno scorso ha fatturato 209,4 milioni di euro e vanta ben 190 punti vendita monomarca in tutta Italia. Francesco Trapani ha infatti dichiarato: “Abbiamo voluto fortemente questo accordo, perché crediamo nel potenziale di Roberto Cavalli”. Non si tratta della prima acquisizione nel settore della moda per Clessidra. Già nel 2014 era entrata per il 35% nel capitale di Harmont & Blaine e nel 2013 aveva acquistato Buccellati, nota azienda italiana di alta gioielleria.

Roberto Cavalli ha raggiunto il successo negli anni '70. Il ghepardo, lo zebrato, le fantasie a farfalla, il leopardo, il coccodrillo, il serpente sono tutti simboli dello stile aggressivo della sua maison, scelta da innumerevoli star come Jennifer Lopez, Naomi Campbell, Katy Perry e Lady Gaga. Nella biografia dello stilista fiorentino si legge: "Non chiamatemi stilista. Il mio talento, piuttosto, è trovare ciò che rende speciale un tessuto, un abito, una donna, pensando sempre alla moda come fosse un sogno pret-à-portér, pronto per essere indossato".

287 CONDIVISIONI
Versace sempre più americano. Il 20% al fondo USA Blackstone
Versace sempre più americano. Il 20% al fondo USA Blackstone
Naomi Campbell in passerella per Roberto Cavalli
Naomi Campbell in passerella per Roberto Cavalli
Roberto Cavalli racconta la collezione Just Cavalli | Milan Fashion Week 2013
Roberto Cavalli racconta la collezione Just Cavalli | Milan Fashion Week 2013
9.839 di Donna Fanpage
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni