Stefano Gabbana è uno degli stilisti più famosi al mondo e, oltre a "sfornare" nuove collezioni a ogni stagioni con il socio Domenico Dolce, è anche molto attivo sui social. Conta 1 milione di followers e posta in continuazione nuove foto ma coloro che lo seguono avranno sicuramente notato che finisce spesso al centro delle polemiche. Il motivo? Ogni volta che viene "attaccato" da un personaggio noto o dagli utenti del web, non perde occasione per reagire in modo deciso, dando spesso delle risposte al vetriolo.

Solo qualche settimana fa, ad esempio, si era scagliato contro Miley Cyrus che, dopo che il fratello Braison aveva sfilato per la Maison, aveva dichiarato di non accettare totalmente la politica del brand. La risposta di Stefano Gabbana? L'ha definita ignorante e le ha dedicato anche una nuova fragranza a base di flatulenze. Non è la prima volta che lo stilista ha usato il social network per rispondere alle critiche. Era già capitato dopo che aveva accettato di vestire Melania Trump, attirando l'attenzione degli haters che avevano dato vita all'hashtag #boycottD&G, frase che ha addirittura deciso di stampare su alcune magliette della nuova linea.

Il designer non di rado blocca gli haters, mostra i dettagli delle sue collezioni a cui le altre Maison si sono ispirati, tanto da proporre dei capi praticamente identici, commenta con parole forti gli articoli che criticano le sue creazioni, insomma è chiaro che non si lascia sfuggire niente. Uno dei suoi post più irriverenti? Quello in cui spiega con delle apposite immagini "Cosa ci puoi fare con la tua opinione" che lascia davvero pochissimo spazio all'immaginazione. Insomma, guai a sfidare Stefano Gabbana, di sicuro riuscirà a zittire tutti con i suoi post insolenti e ironici.

A post shared by stefanogabbana (@stefanogabbana) on

A post shared by stefanogabbana (@stefanogabbana) on

A post shared by stefanogabbana (@stefanogabbana) on