Il prossimo mese si preannuncia ricco di eventi per Raf Simons. Lo scorso febbraio lo stilista belga è stato scelto come co-direttore da Prada, è diventato il primo nella storia ad affiancare Miuccia nella creazione degli abiti e degli accessori della Maison. Ora è arrivato il "momento X", ovvero quello del debutto in passerella, visto che in occasione della Milano Fashion Week, per la precisione il 24 settembre, presenterà la collezione Primavera/Estate 2021 realizzata a "quattro mani" con la nota imprenditrice e designer. Come se non bastasse, Simons ha anche un altro progetto che sta per andare in porto: una linea di abbigliamento femminile che porta il suo nome.

Raf Simons lancia la sua linea donna il 23 ottobre

Debutterà nel womenswear il 23 ottobre, anche se per il momento non ha ancora stabilito in quale formato si terrà lo show. La cosa è stata comunicata sui canali ufficiali del brand, dove è apparsa la nota in cui si spiega: “Il 23 ottobre Raf Simons presenterà sia la sua prima collezione maschile che quella femminile in un formato che sarà annunciato in un secondo momento”. È da 25 anni che lo stilista ha lanciato il marchio omonimo ma, nonostante abbia sfilato su una passerella ambita come Parigi, ottenendo innumerevoli successi anno dopo anno, fino ad oggi non aveva mai firmato una collezione per donna. Ora si apre dunque un importante nuovo capitolo della sua vita professionale e di certo, dopo aver raggiunto risultati memorabili al timone dei più grandi nomi del mondo fashion, da Jil Sander a Christian Dior, fino ad arrivare a Calvin Klein, riuscirà ancora una volta a distinguersi per talento e stile.