29 Maggio 2021
08:00

Quando finisce un amore: come capire se la tua relazione è arrivata al capolinea

Ci sono alcuni segnali che ci fanno capire che una storia d’amore sta volgendo verso il termine. Mancanza di progettualità, litigi frequenti, la distrazione, l’indifferenza. La psicologa e psicoterapeuta di coppia Maria Claudia Biscione ne ha individuati dieci e ci spiega cosa fare quando la crisi in un rapporto avanza.
Intervista a Dott.ssa Maria Claudia Biscione
Psicologa, psicoterapeuta di coppia e sessuologa
A cura di Francesca Parlato

Una crisi in una storia d'amore non arriva mai all'improvviso. È difficile che da un giorno all'altro un sentimento si esaurisca e che la relazione arrivi al capolinea. Qualche segnale c'è sempre. All'inizio è impercettibile, si cela dietro la scia di uno screzio che non sfuma col passare dei giorni, dietro quella leggera invidia che si prova per le amiche single che sono in procinto di organizzare una vacanza tutta al femminile. Sono questi i modi in cui cominciamo a capire che c'è qualcosa che non va, che forse dovremmo ridiscutere la nostra relazione o il nostro modo di stare al suo interno. La psicoterapeuta e sessuologa Maria Claudia Biscione ha individuato per Fanpage.it dieci segnali che ci fanno capire che l'amore sta finendo.

1. L'indifferenza

È il primo sintomo dell'inizio del declino. "Se ci accorgiamo che tutto quello che un tempo ci dava fastidio o era oggetto di un dialogo più acceso comincia a diventarci indifferente, se il nostro partner comincia a non interessarci più, siamo davanti al preludio di un distanziamento che potrà diventare sempre più grande".

2. La distrazione

Se prima c'era un noi e ora c'è soltanto io, se si è focalizzati su sé stessi e si dimentica sempre più spesso l'altro, è il sintomo che qualcosa sta cambiando. "Quando si è focalizzati in modo individuale sulla propria vita, sulle proprie amicizie, sui propri desideri e bisogni, non in un modo sanamente centrato ma escludente il rapporto di coppia, è bene iniziare a porsi delle domande".

3. La mancanza di sesso di affettività

"In una coppia in crisi anche il sesso inizia a diventare un problema. Manca il desiderio, manca l'attenzione verso l'altro, non si cerca più il contatto fisico e quasi sempre ne risente anche la sfera dell'affettività".

4. La mancanza di progettualità

Quando la noia diventa la parola chiave del rapporto: "Se la coppia non si rinnova, se non ha interesse a progettare, non si pone degli obiettivi, non trova delle nuove ambizioni o dei traguardi da conquistare".

5. Quando gli svantaggi superano i vantaggi

Ogni tanto è bene tirare anche le somme e fare dei bilanci emotivi di come sta proseguendo la relazione. "In una coppia in crisi, o anche quando soltanto uno dei partner è in crisi, gli svantaggi superano i vantaggi. Ci si focalizza di più sugli aspetti del rapporto che non vanno, alimentando così un senso di frustrazione e di convinzione che il rapporto sia un fallimento e non una parte piacevole della propria vita".

6. La mancanza di rispetto

Può accadere anche questo. Dopo anni passati insieme le discussioni aumentano e l'insoddisfazione porta uno dei due partner a mancare di rispetto all'altro. "Si tende a svalutarlo, ad aggredirlo durante le discussioni, ci si impegna per farlo sentire inadeguato rispetto a noi".

7. Se si comincia a pensare ad altre persone

Non si tratta necessariamente di un tradimento. Ma in certi casi anche soltanto iniziare a immaginare una vita diversa, con qualcun altro accanto a noi può essere la spia di una crisi. "Iniziare a fantasticare su scenari differenti, immaginarsi in contesti diversi da quelli in cui siamo è il segnale che forse c'è qualcosa che non va".

8. Aumentano i litigi

Quando una coppia si trova sul viale del tramonto aumentano ovviamente anche i litigi. "A un certo punto i conflitti aumentano e soprattutto diventano meno produttivi. Non si cerca una soluzione, non si ha nessuna intenzione di trovare un compromesso. Le discussioni diventano fini a sé stesse, nient'altro sfoghi di rabbia e frustrazione".

9. Se il rapporto diventa soffocante

Può succedere che a un certo punto la relazione cominci ad assumere le sembianze di una gabbia. "Il rapporto diventa opprimente, non ci si sente liberi di muoversi, di agire, si avverte la sensazione di essere incastrati all'interno della relazione".

10. Quando ci sono segreti col partner

Anche nascondere degli aspetti della propria vita, mantenere dei segreti, anche innocenti nei confronti del proprio partner è un segnale tutt'altro che positivo. "Se aumentano i segreti, aumentano i non detti, anche la distanza all'interno della coppia tenderà ad aumentare".

Cosa fare se si avvertono uno o più di questi segnali

Il primo consiglio se si ravvisano all'interno della propria relazione uno o più di questi segnali è non essere avventati. "Bisogna evitare di prendere scelte così importanti all'interno di un contesto conflittuale, dovuto magari a condizioni esterne, come problemi sul lavoro, figli, lutti familiari. – suggerisce la psicologa – Prendiamoci del tempo per capire cosa sta succedendo e se la crisi può rientrare". Il secondo passo riguarda invece i sentimenti. "Bisogna capire quali sono le motivazioni per cui siamo legati a una persona: fare una distinzione tra i motivi strumentali, ovvero aspetti economici e pratici, come casa o figli, e gli aspetti che invece riguardano la sfera emotiva". È importante in questi casi indagare sull'amore e sulle emozioni. "Bisogna chiedersi se è possibile ricostruire un dialogo e se ci sono motivi sinceri per poter stare insieme. E chiedersi, a fronte di una crisi, se si è davvero orientati verso un cambio di passo per continuare a tenere in piedi questa storia d'amore".

Le informazioni fornite su www.fanpage.it sono progettate per integrare, non sostituire, la relazione tra un paziente e il proprio medico.
Quando si dice in amore c'è chimica: sai che esistono delle molecole che influenzano le relazioni?
Quando si dice in amore c'è chimica: sai che esistono delle molecole che influenzano le relazioni?
Cosa succede a mente e corpo quando soffriamo per amore
Cosa succede a mente e corpo quando soffriamo per amore
Come superare la fine di una storia d'amore: i 10 consigli della psicologa
Come superare la fine di una storia d'amore: i 10 consigli della psicologa
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni