Festeggiare il compleanno in quarantena viene ormai considerata una cosa "normale" e le star non fanno eccezione, sono moltissime quelle che sui social condividono foto e video delle loro giornate speciali passate in casa. Lo scorso 23 aprile è stato il turno del principino Louis, che, come ogni bambino "comune", si è ritrovato a spegnere le candeline in pieno lockdown, non avendo la possibilità di vedere gli amichetti o di uscire per una passeggiata. Nonostante ciò, i genitori Kate e William hanno fatto il possibile per rendere la ricorrenza speciale, organizzando giochi in giardino e acquistando regali online. La mamma Duchessa, inoltre, non ha potuto fare a meno di rispettare una delle più amate tradizioni di famiglia, ovvero condividere delle foto ufficiali.

Sul profilo di Kensington Palace, Louis è apparso adorabile con le mani sporche di pittura color arcobaleno e indosso una camicia a quadri low-cost ma la cosa che nessuno si sarebbe mai aspettato è che nella didascalia sarebbe stato commesso un clamoroso errore. I Duchi di Cambridge o comunque coloro che gestiscono i loro profili social hanno scritto “Buon compleanno al principe Louis. HRH è il settimo pronipote della regina". L'unico piccolo inconveniente? Il bimbo non è il settimo ma il sesto pronipote della sovrana. Gli utenti del web non hanno perso occasione per lasciare dei momenti al vetriolo, facendo notare che la descrizione era assolutamente sbagliata. Il risultato? Nonostante la correzione apportata al post, dove non appare più nessun riferimento agli eredi della monarca, la Royal Family è diventata protagonista di un momento davvero imbarazzante. Non farebbero bene a studiare attentamente la linea di successione al trono prima di rilasciare dati errati?