21 Marzo 2017
13:23

Previene il cancro e causa malformazioni: realtà e leggende sull’allattamento al seno

Allattare al seno fa bene sia al piccolo che alla mamma ma in molti non conoscono il vero valore del latte umano. Ecco quali sono tutte le realtà e le leggende sull’atto del nutrire il proprio bimbo al seno.
A cura di Valeria Paglionico

Allattare al seno fa bene sia al piccolo che alla mamma perché non solo migliora la salute del neonato ma rende anche molto più profondo il legame tra i due. In molti, però, non conoscono il vero valore del latte umano, credendo che sia possibile sostituirlo con il suo corrispettivo in polvere. Ecco quali sono tutte le realtà e le leggende sull'allattamento al seno.

1. L'allattamento al seno prevenire la morte per tumore nei bambini – Realtà

Ogni anno sono circa 100.000 i bambini al di sotto dei 15 anni muoiono a causa di un cancro ma l'allattamento al seno può ridurre del 64% questi dati. Il latte contiene un complesso molecolare molto efficace per proteggere il bimbo da 40 diverse forme tumorali.

2. L'80% dei bimbi viene allattato esclusivamente al seno nei primi sei mesi – Leggenda

In verità solo il 40% dei neonati viene allattato esclusivamente al seno nei primi sei mesi di vita. Il sostegno alla  lattazione, ad esempio, non è disponibile nelle prime ore successive al parto.

3. Con la pastorizzazione Holder, il latte donato mantiene le sue proprietà – Leggenda

Il fatto che il latte donato viene trattato delicatamente durante la pastorizzazione Holder per conservare le sue proprietà bioattive essenziali è una leggenda. Riscaldando il latte a 62,5°C per 30 minuti, vengono distrutti gran parte dei nutrienti.

4. Il latte umano e il latte di mucca hanno lo stesso numero di zuccheri – Leggenda 

Il latte di mucca contiene circa 40 oligosaccaridi, mentre il latte materno circa 200. Questi sono importantissimi per la salute del piccolo poiché favoriscono la digestione, distruggono i batteri intestinali nocivi e attivano il sistema immunitario.

5. Il latte umano e il latte in polvere hanno gli stessi nutrienti – Leggenda

Coloro che credono che il latte in polvere può sostituire tranquillamente il latte materno si sbaglia. Il latte umano non è solo un nutrimento ma contiene anche elementi bioattivi complessi che favoriscono la crescita e lo sviluppo del neonato, quello in polvere ne contiene solo una minima parte.

6. Allattare i neonati prematuri può causare malformazioni al loro cranio – Leggenda

Questa affermazione è assolutamente sbagliata: allattare il piccolo prematuro lo aiuta a sviluppare gradualmente la forza del vuoto e il coordinamento di suzione-deglutizione-respirazione. E' proprio nutrendolo al seno che si favorisce la corretta crescita della struttura cranio-facciale.

7. L'improvviso collasso del neonato nei primi giorni deve ritardare il contatto pelle a pelle tra madri e neonati – Realtà

Il contatto pelle a pelle tra madre e neonato nelle prime ore di vita è importantissimo per favorire il legame, lo sviluppo e la crescita del piccolo. Quando c'è però un improvviso collasso nei primi giorni o nelle prime ore dopo il parto, bisogna ritardare la cosa. E' necessario, dunque, che nei reparti di maternità si diano tutte le informazioni necessarie.

8. I neonati alimentati con latte in polvere crescono in maniera diversa – Realtà

I neonati alimentati con latte umano e quelli che invece prendono latte in polvere crescono in maniera differente. Il latte materno ha infatti molti più nutrienti e riesce a rafforzare il sistema immunitario del piccolo fin dai primi giorni.

7. Le mamme di bimbi prematuri allattano meno al seno – Realtà

Ai genitori di neonati prematuri spesso viene negata la possibilità di visitarli nel reparto neonatale e, di conseguenza, di allattarli. Il legame con la mamma, invece, sarebbe fondamentale per tali crescere e per rafforzare il rapporto.

8. Lo stato risparmierebbe se fornisse latte umano ai neonati nati prematuri – Realtà

Il Regno Unito riuscirebbe a risparmiare 30,1 milioni di sterline in assistenza sanitaria diretta ogni anno se fornisse latte umano ai neonati prematuri. I benefici che si ricaverebbero dall'alimentazione con  latte umano sarebbero incredibili sia per il sistema sanitario che per l'economia nazionale.

Cancro al seno: la dieta che aiuta la prevenzione
Cancro al seno: la dieta che aiuta la prevenzione
Ashley Graham, la vita di una neomamma in quarantena tra allattamento al seno ed esercizi di yoga
Ashley Graham, la vita di una neomamma in quarantena tra allattamento al seno ed esercizi di yoga
"E' un gesto naturale per la mamma e il bimbo": le dolci foto dell'allattamento al seno
"E' un gesto naturale per la mamma e il bimbo": le dolci foto dell'allattamento al seno
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni