Meghan Markle e il principe Harry hanno "divorziato" ufficialmente dai Royals, attirando tutti i riflettori su di loro nelle ultime settimane. La regina ha accettato la loro scelta dopo aver preso parte a diverse lunghissime riunioni familiari, ora i due si sono trasferiti in Canada e stanno cercando casa ma non si può nascondere che abbiano creato un tantino di scompiglio a palazzo. Chi aveva previsto che prima o poi sarebbe accaduta una cosa simile? Pippa Middleton. La sorella della Duchessa si sposò nel 2017 e all'epoca venne non poco criticata per non aver invitato alla cerimonia pubblica l'allora fidanzata di Harry. Quest'ultima poté partecipare solo al party privato, quello a debita distanza dai fotografi, costringendo il principe ad andarla a prendere da solo in auto al termine della cerimonia religiosa.

Il motivo che la spinse a una decisione tanto drastica è molto semplice: non voleva che l'ex attrice di "Suits" le rubasse la scena nel giorno più importante della sua vita. A quanto pare, però, ci vide lungo, visto che al matrimonio reale successivo, quello della principessa Eugenie celebrato nell'ottobre 2018, "rovinò" la festa con l'annuncio della gravidanza avvenuto a pochissimi giorni di distanza, quando cioè ancora si parlava della neo-sposa. Ancora oggi Meghan avrebbe continuato ad attuare una vera e propria "strategia" per rimanere sempre sulla cresta dell'onda, non a caso di recente ha annunciato il divorzio dai Windsor la sera prima del compleanno di Kate. Insomma, la primogenita di casa Middleton avrebbe fatto bene ad ascoltare la sorella minore Pippa: non si sarebbe dovuta fidare di Meghan.