Estelle è una bambina speciale, nata in un contesto particolare, quasi unico: per la precisione il Casato di Bernadotte, cioè l'attuale casata reale di Svezia. La piccola un giorno sarà regina: infatti è la figlia maggiore della principessa ereditaria Victoria (primogenita di re Carl Gustav) e del marito Daniel Westling. Essendo Victoria la prima in linea di successione, ne consegue che dopo di lei la seconda è proprio la principessina Estelle. Anche se ha solo 8 anni il suo futuro appare già molto delineato e nonostante la giovanissima età deve già cominciare a familiarizzare con l'ambiente che la circonda, fatto di privilegi ma anche molte responsabilità. Per questo la sua famiglia sta cominciando a coinvolgerla negli impegni ufficiali: è successo proprio pochi giorni fa, in occasione dell'inaugurazione del Golden Bridge a Stoccolma.

Estelle a 8 anni si prepara a diventare regina

La linea di successione al trono di Svezia è cambiata nel 1980, quando è entrato in vigore il criterio della primogenitura eguale. Sale al trono il primogenito, indipendentemente dal sesso. Ecco perché la sorte di Estelle di Svezia è già scritta: sarà la regina del suo Paese. Avendo solo 8 anni la nipotina di re Carl Gustav (sovrano in carica dal 1973) non ha partecipato a molte cerimonie ufficiali o formalità di corte. Le intenzioni della famiglia, però, sono chiare su ciò che riguarda il suo futuro: gli altri nipoti sono stati privati del titolo di "altezza reale" e infatti non hanno vincoli o impegni nei confronti della corona. Nessun obbligo per loro, nessuna strada già segnata a differenza di Estelle. Lei, la primogenita della principessa Victoria (che ha poi avuto anche un secondo figlio maschio, Oscar) sarà la futura regina di Svezia. Con la mamma e il nonno ha preso parte alla cerimonia di inaugurazione del nuovo ponte Sluss (chiamato anche Golden Bridge) a Stoccolma, che collega Stadsholmen (la Città Vecchia) a Södermalm. Ovviamente è toccato a re Gustav fare il tradizionale discorso, che la piccola ha seguito con attenzione, per poi procedere col taglio del nastro. Mamma e figlia hanno sfoggiato un outifit elegante, molto simile. Il cappotto color cammello della principessa ereditiera Victoria era di Manuela Icon, da circa 1700 euro. Simile quello della piccola Estelle, che ha spezzato il look completandolo col nero, mentre la mamma ha puntato sul tono su tono.