Rory è un bambino britannico nato da pochi giorni da Charlotte Hawthorne e Mathew Williams e fin dal primo momento ha lasciato tutti senza parole. Il piccolo pesa infatti 5,6 chili, praticamente il doppio rispetto ai neonati “normali”. E’ stato concepito con la fecondazione in vitro ed è venuto alla luce all’Arrowe Park Hospital, Wirrral dopo ben 7 ore di travaglio con un parto naturale.

Dalle radiografie, era chiaro che fosse più grosso del solito ma i due genitori non si aspettavano una cosa simile. Il parto è stato estenuante e, nel momento in cui il piccolo è finalmente nato, il papà non ha potuto fare a meno di esclamare: "E' enorme". Erano anni che provavano ad avere figli senza riuscirci. Charlotte stava quasi per perdere le speranze quando nove mesi fa è rimasta incinta, da quel momento in poi la sua vita è stata travolta dalla gioia. “E’ stato uno choc per noi ma alla fine ce l’ho fatta. Ho voluto lo stesso un parto naturale, anche quando ho saputo che sarebbe stata così grosso", ha dichiarato Charlotte, felicissima di essere diventata mamma.

 L’unico inconveniente? Lei e il suo compagno sono ritrovati con vestitini e accessori inadatti per le dimensioni di Rory, cosa che li ha costretti a cambiarli tutti. Accanto agli altri neonati nel reparto di maternità, lui è il più grande. Tutti gli altri neogenitori non credono ai loro oggi e non direbbero mai che il piccolo è nata solo da pochi giorni come tutti gli altri. Nonostante le grosse dimensioni di Rory, c'è qualcuno che l'ha superata: si tratta di un bambino australiano nato in 15 minuti, di oltre 7 chili.