I pannolini per il mare e per la piscina sono dei pannolini impermeabili che limitano la fuoriuscita dei bisogni dei bambini quando fanno il bagnetto a mare o in piscina. Vanno usati solo quando  il piccolo è in acqua e, a differenza dei normali pannolini, non si gonfiano. Una volta che il bagno è terminato vanno sostituiti con pannolini normali perché non sono contenitivi e non assorbono liquidi.

Disponibili in modelli usa e getta e modelli lavabili, con questi pannolini i bambini in estate possono divertirsi a nuotare e a giocare in acqua evitando spiacevoli inconvenienti e nel rispetto delle norme igieniche.

Anche se sono diversi i brand che li producono, basti pensare a Prenatal, Chicco e Huggies, sono tanti i marchi che realizzano questi prodotti e che è possibile acquistare anche online.

Quando utilizzare un pannolino per il mare e la piscina

I pannolini per il mare e per la piscina non svolgono una funzione contenitiva e non hanno capacità assorbente. Per questo motivo è sbagliato pensare che possono essere indossati dai bambini anche quando si trovano fuori dall'acqua. Specifichiamo, infatti, che il loro scopo è quello di evitare che la pipì e le feci liquide fuoriescano dal pannolino: un inconveniente spiacevole, soprattutto se ci si trova in luoghi, come le piscine, dove l'igiene è fondamentale. Tutto ciò è possibile grazie alla presente di uno strato impermeabile che fa da barriera e che limita la fuoriuscita dei bisogni del piccolo.

Quando il bagnetto è terminato, infatti, i genitori devono provvedere immediatamente alla sostituzione del pannolino da mare e da piscina con un normale pannolino che può sia contenere che assorbire i suoi bisogni.

I migliori pannolini per il mare e la piscina

Di seguito troverete una lista contenente i migliori pannolini per il mare e la piscina. Abbiamo selezionato i prodotti che hanno ricevuto il maggior numero di recensioni positive dagli utenti che hanno acquistato online per la loro impermeabilità.

Libero Swimpants

I pannolini  per il mare e per la piscina Libero Swimpants usa e getta sono facili da indossare perché hanno la forma di una normale mutandina. Perfetti per i bambini che hanno un peso che si aggira tra i 7 e i 16 Kg, sono disponibili in diverse taglie e, soprattutto, sono arricchiti da disegni dai colori vivaci che li fanno sembrare dei veri e propri costumi. Sono particolarmente impermeabili ed assorbono la pipì e le feci senza disperderle in acqua: una caratteristica che rispetta l'igiene anche per gli altri bagnanti.

Pro: anche quando sono pieni, questi pannolini non si gonfiano, permettendo al piccolo di muoversi liberamente e senza impedimenti.

Contro: hanno un costo leggermente più elevato rispetto a quello di altri modelli, ma il prezzo è giustificato dalla qualità.

Huggies Little Swimmers

Huggies Little Swimmers è un pannolino-costumino usa e getta impermeabile utilizzabile sia per il mare che per la piscina. Garantiscono assoluta comodità al bambino perché si indossano come una normale mutandina, non limitando la libertà di movimento e sono dotati di linguette elasticizzate laterali che li adattano alla forma del corpo. Il materiale assorbente che li compone non si gonfia a contatto con l'acqua ed evitano efficacemente qualsiasi tipologia di perdita. I disegni Disney li rendono esteticamente molto carini.

Pro: sono sicuri, impermeabili, bloccano la fuoriuscita di perdite e hanno un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Contro: alcuni utenti suggeriscono di acquistare una taglia in più rispetto a quella utilizzata per i normali pannolini.

Pampers il Costumino

Progettati per permettere ai più piccoli di divertirsi al mare o in piscina senza inconvenienti, Pampers il Costumino è impermeabile, comodo ed igienico. Dispone di una fascia elastica avvolgente a 360° che facilita il cambio, di una doppia barriera protettiva che evita le fuoriuscite e di una pratica apertura laterale che permette ai genitori di rimuoverlo agevolmente una volta utilizzato. Si indossa proprio come un normale costumino per bambini, facendoli sentire liberi di muoversi.

Pro: oltre a non gonfiarsi a contatto con l'acqua e quando sono pieni, i bambini li indossano senza fare capricci.

Contro: alcuni utenti Amazon li avrebbero preferiti un po' più sottili.

Luxja

I pannolini da nuoto di Luxja sono lavabili, riutilizzabili e accompagnano la crescita del bambino. Infatti, possono essere utilizzati da quando è neonato fino a quando non ha compiuto i 3 anni di età, adattandosi ai veloci cambiamenti del corpo senza compromettere la libertà di movimento. Questo è possibile grazie alla presenza di diverse file di piccolo bottoni che si chiudono a pressione e che ne modificano la taglia. Insomma, acquistando questo pannolino il risparmio economico è assicurato.

Pro: trattengono bene la pipì e le feci ed evitano le fuoriuscite. Inoltre risultano allegri e colorati grazie ai disegni che li rendono molto carini anche da vedere.

Contro: alcuni genitori avrebbero preferito che assorbissero meno acqua.

Splash About Happy Nappy

Happy Nappy di Splash About è un pannolino lavabile che si caratterizza per l'ottima vestibilità. Il tessuto utilizzato per realizzarlo è il neoprene, morbido, comodo e che aderisce perfettamente al corpo del bambino senza provocargli fastidi o limitare la sua libertà di movimento. Le gambe del piccolo, infatti, nonostante l'aderenza del pannolino-costumino potranno muoversi liberamente per giocare e divertirsi in acqua. Il neoprene, oltre ad essere comodo, garantisce assorbenza ed evita le fuoriuscite di feci e pipì.

Pro: sono riutilizzabili e, di conseguenza, concedono un notevole risparmio economico.

Contro: data la sua aderenza, alcuni utenti suggeriscono di acquistare una taglia in più rispetto ai pannolini di utilizzo quotidiano.

Ninimio

I pannolini per il mare e la piscina di Ninimio sono lavabili e, di conseguenza, riutilizzabili. Sono indicati per i bambini che hanno un peso tra i 3 e i 15 Kg e, grazie alla presenza di comodi bottoni che permettono di adattarli al corpo del piccolo senza infastidirlo e lasciandolo libero di muoversi per giocare e divertirsi. Il tessuto utilizzato per realizzarli è impermeabile e altamente traspirante, mentre all'interno sono foderati con un tessuto tecnico che una volta in acqua non appesantisce il costume.

Pro: acquistando questi pannolini non si risparmia solo economicamente ma si aiuta anche l'ambiente.

Contro: stando a quanto emerge da alcune recensioni possono risultare un po' piccolini, ma basta regolarli con i bottoni per poi calzare a pennello.

Popolini

Il pannolino lavabile di Popolini rappresenta una soluzione ideale sia per le neonate che per le bambine di qualche mese. Si tratta di un prodotto 100% ecologico e atossico dotato su entrambi i lati di bottoni a pressione che permettono di regolarlo e di una banda di sicurezza elastica che evita le fuoriuscite. Garantisce comodità alle piccole durante il bagnetto ma anche durante il gioco permette permette loro di muoversi liberamente e di indossarlo senza avvertire costrizione o fastidio.

Pro: il tessuto utilizzato per realizzare questo pannolino risulta particolarmente morbido e sicuro per la pelle delle bambine, perché realizzato senza l'utilizzo di sostanze chimiche.

Contro: dalle recensioni presenti online non emergono particolari criticità.

Teamoy Baby Nappy

I pannolini lavabili in tessuto di Teamoy sono realizzarti all'esterno in PUL, un materiale impermeabile, mentre all'interno è presente una rete in poliestere. Questa combinazione di materiali li rendono perfetti per essere utilizzati dai più piccoli in mare e in piscina. Sono dotati di comodi bottoni che li rendono utilizzabili anche quando il bambino cresce perché si adattano al cambiamento del loro corpo. Per lavarli occorre semplicemente sciacquarli con dell'acqua.

Pro: possono essere utilizzati fin quando il bambino non compie i 3 anni, grazie ai bottoni che li adattano a diverse taglie.

Contro: è un pannolino utilizzabile esclusivamente quando il bambino è in acqua.

Come scegliere il miglior pannolino per il mare e per la piscina

Per scegliere il miglior pannolino da mare e da piscina per il propio bambino occorre tenere in considerazione le tipologie disponibili, le taglie e le fantasie.

Tipologie

In commercio sono disponibili modelli usa e getta e modelli lavabili.

  • Pannolini da mare e da piscina usa e getta: hanno la classica forma a mutandina e sono caratterizzati da una minima capacità assorbente anche se devono essere utilizzati solo quando i bambini vanno in acqua perché non hanno uno scopo contenitivo e non garantiscono massima assorbenza della pipì e delle feci.  In ogni caso sono molto utili per proteggere i genitali dei piccoli e per evitare spiacevoli fuoriuscite. Si indossano come le normali mutandine o si agganciano al corpo del bambino attraverso le bande elastiche laterali. Una volta utilizzati devono essere gettati.
  • Pannolini da mare e da piscina lavabili: anche quelli lavabili e, quindi, riutilizzabili, hanno una forma che ricorda quella delle normali mutandine ed esteticamente sono simili ai normali costumini. I materiali utilizzati per realizzarli sono il neoprene, il PUL, un tessuto traspirante, e i tessuti ecologici. Infine, alcuni possono essere dotati di uno strato plastificato interno che garantisce maggiore impermeabilità. Rappresentano sicuramente una scelta più economica e rispettosa dell'ambiente in quanto, una volta utilizzati, occorre semplicemente sciacquarli con dell'acqua e farli asciugare al sole per farli indossare di nuovo al bambino. Anche questi pannolini vanno utilizzati solo quando il bambino si trova in acqua.

Taglie

Per quanto riguarda le taglie è importante scegliere un pannolino che faccia sentire il piccolo comodo e a proprio agio. Per questo motivo il suggerimento è quello di acquistarne uno che si avvicini quanto più è possibile alle forme del corpo e alla sua conformazione. È possibile regolarsi così come si fa per un pannolino tradizionale, facendo attenzione a sceglierne uno seguendo il criterio per il quale il peso del bambino deve avvicinarsi il più possibile al valore minimo indicato sulla confezione. Bisogna assicurarsi, inoltre, che il giro coscia e l'elastico intorno alla vita non lascino segni sulla pelle del piccolo.

La maggior parte dei modelli lavabili in tessuto, invece, sono dotati di diverse file di bottoni a pressione che permettono di adattarli alla crescita del bambino e di poterli utilizzare da quanto sono neonati fino ai primi anni di vita seguendo il cambiamento del suo corpo.

Fantasie

È possibile trovare in vendita pannolini da mare e da piscina caratterizzati da colori vivaci e da simpatici disegni che possono riprodurre i personaggi dei cartoni animati Disney. I pannolini con queste fantasie possono ricordare molto da vicino dei veri e propri costumini, permettendo ai più piccoli di indossare dei prodotti che non solo li proteggono, ma lo fanno con un tocco di colore e di allegria.

Come utilizzare un pannolino per il mare e per la piscina

Per utilizzare correttamente un pannolino per il mare e per la piscina occorrono pochi e semplici suggerimenti.

  • Infilare il pannolino dai pedi come se fosse una normale mutandina oppure servirsi delle apposite fasce elastiche laterali per farlo aderire al corpo del bambino.
  • Utilizzare il pannolino da mare o da piscina solo quando il bambino si trova in acqua. Quando il piccolo ha finito il bagnetto occorre fargli indossare un comune pannolino.
  • Evitare di lasciare per troppo tempo il pannolino bagnato a contatto con il piccolo. L'umidità potrebbe causare problemi alla sua pelle delicata.
  • Quando il bambino esce dall'acqua occorre pulirlo, asciugarlo accuratamente e provvedere alla sostituzione del pannolino da mare con uno tradizionale.