Questa notte si sono tenuti al Dolby Theatre di Los Angeles gli Oscar, arrivati alla loro 91esima edizione, e sul red carpet se ne sono viste di tutti i colori. Sono state molte le star che vi hanno preso parte con i loro look più sofisticati ma ad attirare l'attenzione con la sua originalità è stato Billy Poser. L'attore di "Pose" ha infatti puntato tutto su un completo femminile, sconvolgendo tutti con la sua gonna lunga abbinata a uno smoking.

Il look da donna di Billy Porter agli Oscar

Gli Oscar sono andati in scena questa notte al Dolby Theatre di Los Angeles e sono state moltissime le star che hanno calcato il red carpet con i loro look più eleganti e sofisticati ma, oltre a Lady Gaga che ha indossato i preziosissimi gioielli appartenuti a Audrey Hepburn, ad attirare le attenzioni è stato Billy Porter. Questa ha deciso osare, puntando tutto su un look femminile firmato Christian Siriano. Ha infatti indossato un'ampia gonna a ruota in venuto nero, abbinata a uno smoking portato con un papillon e con una camicia bianca dai polsini arricciati. Era stato lui stesso a dare un'anticipazione dell'outfit sui social, dove aveva condiviso una sua foto in gonna con tanto di didascalia: "Quando viene agli Oscar devi vestirti bene". Anche per l'after party di Vanity Fair ha proposto un look simile, sostituendo però la camicia con un top a fascia e decorando il collo con una collana di diamanti.  Insomma, l'attore della serie di Netflix si è trasformato in un "Cenerentolo", perché lo ha fatto? Non solo per portare un tocco di originalità ed esuberanza sul red carpet degli Oscar ma anche per dare voce alle tante persone quel che ancora non hanno il coraggio di esprimere la loro vera natura.