Se la spiritualità sembrava essere qualcosa di superato e fuori moda, alla Milano Fashion Week, conclusasi ieri, pare che sia tornata a essere trendy. Ad aprire la sfilata della collezione uomo Autunno/Inverno 2017-18 è stato infatti un modello avvolto in un completo di velluto dalle decorazioni floreali con un accessorio insolito sul viso: degli occhiali da sole a tre lenti, usati per proteggere il "terzo occhio", un chiaro riferimento alle tradizioni esoteriche orientali.

In alcune religioni, quest'ultimo viene ritenuto un organo capace di percepire realtà invisibili, una sorta di occhio interiore associato al sesto Chakra, cioè alla capacità di comprendere la realtà sovrasensibile e di intuire delle entità non percepibili. Sarebbero proprio queste le caratteristiche che avrebbero affascinato il fashion system, tanto da spingere una casa di moda internazionale come Etro a creare degli accessori per proteggere il fantomatico "terzo occhio".

Non è la prima volta che il patinato mondo della moda ha mostrato interesse per questa tradizione esoterica, grandi star come Prince o Jaden Smith avevano già sfoggiato negli anni scorsi degli occhiali da sole simili a quelli visti sulla passerella di Etro, segno del fatto che il Chakra della fronte con le sue intuizioni, le sue capacità intellettuali e la sua creatività ha già esercitato un certo charme sullo show business. Chissà, dopo la Milano Fashion Week, anche nella vita "normale" potrebbe esserci una riscoperta della spiritualità.