12 Luglio 2021
17:24

Nomi maschili particolari: i più belli e originali per il tuo bambino

Aspetti un bambino ma sei ancora indecisa sul nome da dargli? Se non vuoi puntare sulla tradizione, esistono diverse idee originali e rare per distinguersi dalla “massa”. Ecco quali sono i nomi più particolari per maschietti, le loro origini e i loro significati.
A cura di Valeria Paglionico

Sei in attesa di un maschietto ma sei ancora indecisa sul nome da dare al tuo bambino? Non è una cosa strana o insolita, sono molti i genitori che vivono con particolare ansia la scelta del nome per un nascituro, visto che la decisione influenzerà tutta la sua vita, diventando lo "specchio" della sua personalità. C'è chi si attiene alla tradizione optando per qualcosa di classico e italiano (nella lista dei nomi più gettonati secondo l'Istat ci sono Leonardo, Francesco, Alessandro), chi preferisce un appellativo straniero e, ancora, altre mamme e papà che puntano su nomi particolari, insoliti e originali. L'unica regola che sarebbe bene seguire in questi casi? Sebbene il nome debba essere sempre scelto in piena libertà, è importante pensare anche all'abbinamento che si viene a creare col cognome. Ecco una lista dei nomi maschili più particolari, da quelli eleganti a quelli corti, fino ad arrivare a quelli rari.

Nomi maschili particolari: la lista dei più belli e originali

Se avete deciso di dare a vostro figlio in arrivo un nome fuori dal comune, che non si attiene alle mode del momento, è possibile prendere ispirazione da una lista di idee insolite. Ecco quali sono le ipotesi che potete prendere in considerazione con la spiegazione di origini e significati simbolici nascosti.

  1. Joele – È la variante multilingue di Gioele, si ispira alla tradizione biblica e fa riferimento a uno dei profeti minori dell'Antico Testamento. In ebraico letteralmente significa "volontà divina" e fa riferimento a una personalità forte, sensibile, premurosa e altruista.
  2. Sirio – Sirio deriva dal greco, Seiros, è stato poi latinizzato in Sirius e significa "stella luminosa, splendente". Festeggia l'onomastico il 9 dicembre e sottintende la presenza di un carattere mite, pacato, riflessivo, che ama l'arte e che viene apprezzato da chi lo circonda.
  3. Ettore – Un nome per maschietto originale ma allo stesso tempo elegante è Ettore. Deriva dal nome greco Hektor, il cui significato è “sostenitore del popolo“. È diventato celebre grazie all'Iliade di Omero, il poema epico in cui vengono raccontate le sue coraggiose gesta, anche se attualmente fa riferimento a una persona dal carattere introverso e riservato.
  4. Morgan – Morgan è un nome maschile di origini gallesi, deriva da "Morcant", ovvero un composto di "mor" che significa mare e un secondo elemento di origine incerta, forse "cant", ovvero "circolo", "cerchio". Il suo significato letterale potrebbe essere "cerchio del mare", dunque farebbe riferimento a un essere che nasce o che cresce nel mare. Sottintende la presenza di uno spirito intraprendente e avventuroso e racchiude in sé anche la parola "Argo", ovvero la nave in cui si imbarcavano i valorosi eroi per ricercare il vello d’oro dell’ariete alato.
  5. Tancredi – Sebbene Tancredi possa sembrare un nome un po' troppo pesante per un bambino, negli ultimi tempi sta tornando di moda (grazie anche al giovane cantante che ha partecipato ad Amici). Ha origini germaniche e significa "consigliere saggio", "pensoso", "geniale", "ispirato". Quale potrebbe essere la personalità di colpo che si chiamano così? Geniale, emotiva, romantica e sempre disponibile verso tutti.

Nomi maschili rari con significato

Se siete alla ricerca di nomi originali ma allo stesso tempo rari, ci sono moltissime possibilità da poter mettere in atto. Ecco quali sono le scelte poco diffuse che potrebbero dettare tendenza in fatto di nomi per bambini.

  1. Livio – Livio è un nome di origini etrusche e, sebbene sia italiano e classico (utilizzato moltissimo, ad esempio, ai tempi degli antichi romani) ad oggi non è molto diffuso. Fa riferimento al nome di una gens romana, deriva dal soprannome livius dal significato sconosciuto e festeggia l'onomastico il 12 novembre. Chi si chiama così solitamente è socievole, disponibile, intelligente e amante di arte e letteratura.
  2. Milo – Tra i nomi corti e rari da dare a un maschietto in arrivo c'è anche Milo. Deriva dal serbo e significa "benigno", "caro", "prezioso" ma anche "amante della pace", di "buon animo". Solitamente viene considerato una variante di "Miloslava", ovvero "gloriosa per la sua misericordia e clemenza".
  3. Noé – Si tratta di un nome di origini ebraiche non particolarmente diffuso, il suo significato letterale è "quiete", "riposo". Sebbene sia corto, è molto intenso, sottintende infatti la presenza di una persona dolce, euforica, altruista, circondata da un'aura speciale, capace di aprire con facilità le porte del cuore e dell'anima.
  4. Brando – Brando è un nome germanico, la forma contratta di Aldobrando, che a sua volta deriva da una fusione di "hildjo" e "branda". Qual è il suo significato?  Spada lucente nella battaglia e fa riferimento a una personalità forse e sicura di sé. Gli appassionati di serie tv di recente lo avranno sentito in "Baby", a prova del fatto che sta tornando di moda anche se attualmente è molto raro.
  5. Orlando – È un nome germanico non troppo diffuso, anche se a portarlo è una delle star più famose al mondo, Orlando Bloom. Ha origini germaniche e letteralmente significa "terra famosa", "che dà gloria alla patria". Festeggia l'onomastico il 15 settembre e sottintende la presenza di una personalità frenetica, vivace, che ama stare con gli altri.
Nomi femminili particolari: le idee più originali e belle per la vostra bambina
Nomi femminili particolari: le idee più originali e belle per la vostra bambina
13 nomi maschili stranieri per il tuo bambino
13 nomi maschili stranieri per il tuo bambino
I nomi per bambini più popolari per il 2022, quali saranno quelli di tendenza
I nomi per bambini più popolari per il 2022, quali saranno quelli di tendenza
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni