30 Aprile 2013
18:12

No Fur: Stella McCartney contro le pellicce

Stella McCartney lancia il proprio grido animalista su Instagram, postando un’immagine in cui appare con tanto di cartello contro le pellicce.
A cura di Marco Casola

Tutti i fan di Stella McCartney sanno quanto la stilista abbia a cuore la tematica ambientale e quanto si impegni per "sponsorizzare" un nuovo concetto di moda eco sostenibile. Durante l'arco della sua folgorante carriera la designer ha lanciato una serie di campagne per sensibilizzare il mondo della moda sulla questione eco. Inoltre il marchio che porta il suo nome propone diversi capi realizzati con tessuti biologici o riciclati, i sandali dell'ultima collezione estiva hanno, ad esempio, una suola fatta con materiali di riciclo.

No Fur – La salvaguardia del pianeta comprende ovviamente anche quella del mondo animale, per questo motivo Stella McCatney ha lanciato tramite Instagram il suo personale grido contro l'utilizzo di pellicce animali per realizzare abiti ed accessori. Sull'account Instagram e sulla pagina Facebook del brand la McCartney ha pubblicato uno scatto realizzato durante lo shooting con il duo di artisti Mert Alas e Marcus Piggott. Nell'immagine Stella appare con sguardo soddisfatto mentre mostra alla camera un cartello con su dipinto un messaggio chiaro e diretto: "No Fur" alias "No alle pellicce".

Stella McCartney lancia la prima pelliccia bio, Koba è riciclabile e fatta con ingredienti vegetali
Stella McCartney lancia la prima pelliccia bio, Koba è riciclabile e fatta con ingredienti vegetali
Prada dice stop alle pellicce, il marchio di moda adotterà una politica fur free dal 2020
Prada dice stop alle pellicce, il marchio di moda adotterà una politica fur free dal 2020
Stella McCartney Spring Summer 2013
Stella McCartney Spring Summer 2013
1.621 di Donna Fanpage
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni