Si amano da quasi 10 anni e ora, a sorpresa, hanno scelto di dire sì. Stiamo parlando della top model russa Natalia Vodianova e di Antonie Arnault, erede del colosso del lusso LVMH, proprietario di grandi marchi della moda, come Louis Vuitton, Givenchy, Dior, Fendi e Celine. Il matrimonio, avvenuto il 21 settembre 2020 a Parigi, non era stato annunciato ed è stata a la modella stessa ha mostrare alcuni scatti delle nozze sul suo profilo Instagram rivelando al mondo il lieto evento. Nozze essenziali, nessuno sfarzo, pochi invitati intimi, una cascata di petali di rose bianche e abiti semplici per la cerimonia che non è avvenuta in chiesa ma all'anagrafe del XVI arrondissement di Parigi.

L'abito da sposa dal mood anni '80 di Natalia Vodianova

Natalia Vodianova per le nozze con Antonine Arnault non ha scelto un sontuoso abito di tulle con strascico e lungo velo e neanche una creazione con pizzi e decori gioiello, la modella ha preferito un look più sobrio ed essenziale con un abito semplice dal sapore anni '80. A firmare l'abito da sposa per il matrimonio della modella è la stilista russa Ulyana Sergeenko, designer di fama internazionale che presenta le sue collezioni durante la fashion week di Parigi.

OUI! 💝💝💝

A post shared by Natalia Vodianova (@natasupernova) on

La sposa ha indossato un un vestito in seta bianca con colletto appuntito, maxi spalle strutturate e un ricamo dalla forma geometrica sui toni del rosa e del viola cucito sul décolleté. Le maniche dell'abito sono ampie e morbide, all'altezza della vita lunghi volant donano volume e movimento e conducono a una gonna longuette, anche questa morbida e poco aderente. A sottolineare il punto vita una cintura in pelle bianca, ai piedi semplici décolleté col tacco ancora total white. Anche per l'hair style e il make up Natalia sceglie un mood del tutto naturale, in cui sono assenti corone di fiori e trucco troppo marcato. Per le nozze la modella appare con capelli sciolti e ondulati sulle spalle e con un leggerissimo trucco nude. Lo sposo ha optato, invece, per un completo blu con giacca monobottone, indossata su camicia bianca e cravatta slim in tessuto azzurro.

La lunga storia d'amore di Natalia e Antoine

I due neo sposi si sono conosciuti e innamorati nel 2011 e dopo poco hanno scelto di vivere insieme a Parigi. Dal loro amore sono nati Maxim e Roman di 5 e 3 anni. Natalia Vodianova era già stata sposata, dal 2001 al 2011, con l'inglese Justin Portman, con cui aveva avuto Lucas, che oggi ha 18 anni, Neva di 13 anni e Viktor di 12 anni. Il fidanzamento di Antoine Arnault e Natalia Vodianova era stato annunciato su Instagram nei primi mesi dell'anno con uno scatto in cui era ben visibile il prezioso anello di fidanzamento. Probabilmente la pandemia da Covid-19 ha portato i due a scegliere delle nozze semplici e senza sfarzo o probabilmente i neo sposi non amano le grandi feste e hanno preferito celebrare il loro amore con una cerimonia essenziale eppure così elegante.