Miriam Leone non è molto attiva sui social, non è tra quelle star che documentano ogni aspetto della sua vita quotidiana con Stories e foto ma, nonostante ciò, riesce sempre a lasciare tutti senza parole ogni volta che si mostra pubblicamente. Dopo aver incantato con la sua incredibile bellezza in costume da bagno e occhiali da sole bianchi, questa volta si è lasciata immortalare in camerino poco prima di andare in scena, apparendo in un'inedita versione "casalinga". L'attrice era alle prese con i preparativi della scena che di lì a poco avrebbe girato e non ha avuto paura di farsi fotografare con i bigodini ancora tra i capelli. La chioma è raccolta, c'è solo un ciuffo che le cade distrattamente sul viso e Miriam è splendida come al solito, nonostante il parrucchiere non avesse ancora portato a termine la sua opera.

Ne ha inoltre approfittato per lanciare uno dei trend dell'estate 2020, quello dello chemisier portato col maxi spacco. La Leone ne ha indossato un modello lungo in rosso con dei micro pois bianchi, caratterizzato da un corpetto scollato a maniche corte. Il dettaglio che non è passato inosservato? Ha lasciato gli ultimi bottoni della ganna sbottonati, così da rivelare la gamba lunga e snella. Insomma, tutte quelle che credono che l'abito camicia in versione lunga sia un po' troppo "monacale" per l'estate farebbero bene a ispirarsi a Miriam Leone. Certo, avendo fascino da vendere, difficilmente si riuscirebbe a trovare un capo che non le dona, ma è chiaro che lo spacco è capace di aggiungere un tocco sensuale a ogni look.