Solitamente siamo abituati a vederla dimenarsi sul palco con body striminziti ed abiti succinti, altre volte ritroviamo Miley Cyrus ai party più cool e sui red carpet con look decisamente hot, ora ritroviamo la star in una veste del tutto nuova, quella di modella. Dopo essersi mostrata praticamente nuda al party post sfilata di Alexander Wang, Miley ha deciso di indossare i vestiti e salire sulla passerella di Jeremy Scott trasformandosi in modella per un giorno. La teen star ha interpretato un ruolo diverso dal solito per un caro amico, il designer Jeremy Scott, recentemente nominato direttore creativo di Moschino, celebre per le sue collezioni ultra pop fatte di abiti colorati e fuori dalle righe.

Miley Cyrus in passerella a New York

Da attrice a cantante a modella, Miley è davvero un'artista completa, dopo aver fatto sognare milioni di ragazzine con le sit-com disneyane e aver creato scandalo durante la sua carriera di musicista, ora sale in passerella trasformandosi in modella. Nei giorni scorsi, durante la New York Fashion Week, Jeremy Scott ha presentato la sua nuova collezione per la prossima Primavera/Estate 2015, super ospite dell'evento è stata appunto Miley Cyrus, la quale ha concluso lo show sfilando insieme al designer e indossando una delle sue coloratissime creazioni. La star è apparsa in passerella con un completo a stampa multicolor, composto da top e pantaloni large, abbinato a collana in stile hawaiano, sneakers Adidas e cappellino simil circense.

La collezione P/E 2015 di Jeremy Scott

Lo stilista americano in passerella ha presentato una collezione che rispetta in pieno il suo stile giocoso e pop, fatto di colori fluo, abbinamenti estremi, linee comode e accessori sportivi. Sul catwalk di Jeremy Scott hanno sfilato maxi shirt full color con messaggi esplicti stampati sul tessuto, camicioni con prints jungle e originali minidress in stile flower power.