La sfilata di Giorgio Armani durante la Milano Fashion Week maschile del 2020
in foto: La sfilata di Giorgio Armani durante la Milano Fashion Week maschile del 2020

La prima Fashion Week del 2021, dedicata all'uomo, si apre nell'incertezza legata alla pandemia. Dal 15 al 19 gennaio i brand presenteranno gli abiti delle collezioni maschili Autunno/Inverno 2021-22, che arriveranno nei negozi alla fine della prossima estate. Una Settimana della Moda in versione phygital, cioé in compresenza di contenuti digitali e fisici: per ragioni di sicurezza però i primi prevarranno sui secondi. Le sfilate fisiche infatti  inizialmente avrebbero dovuto essere cinque, poi sono scese a quattro e infine a tre: Etro, Fendi e K-Way. Dolce&Gabbana ha infatti annullato l'evento in programma per il pomeriggio del 16 gennaio.

Milano Fashion Week: new entry e grandi assenti

Alla settimana della moda maschile saranno presenti (virtualmente) 40 brand, di cui 10 al loro debutto sulle passerelle milanesi: K-Way, Solid Homme, Dima Leu (vincitore del concorso Who's next 2020), Vaderetro, Dalpaos, Dhruv Kapoor, Tokyo James, Lagos Space Programme, Bloke, Nick Fouquet- Federico Curradi. Tra i grandi assenti spiccano i nomi di Giorgio Armani, Versace e Missoni: queste case di moda hanno scelto infatti di presentare le loro collezioni menswear insieme a quelle femminili, a febbraio. Si sono sfilati dal calendario ufficiale anche Bottega Veneta e Gucci, senza specificare la data di presentazioni delle collezioni invernali. Gucci in particolare dallo scorso autunno ha scelto di presentare le sue collezioni tramite il progetto Overture, una miniserie diretta da Alessandro Michele e dal regista Gus Van Sant.

La locandina ufficiale della Milano Fashion Week Uomo 2021
in foto: La locandina ufficiale della Milano Fashion Week Uomo 2021

Le sfilate in presenza: Dolce&Gabbana cancella l'evento

Il calendario ufficiale di Camera Moda, presentato all'inizio di gennaio, prevedeva quattro sfilate fisiche: Etro, Fendi, K-Way e Dolce&Gabbana. Dalla rosa degli eventi in presenza si era già sfilato il brand Solid Homme, ma all'ultimo minuto un'altra cancellazione ha modificato il programma ufficiale di Camera Moda, quella di Dolce&Gabbana. "Sono venute a mancare le condizioni indispensabili per realizzare la nostra sfilata", spiegano i due designer in un comunicato, riferendosi alla nuova ondata della pandemia in corso. Per limitare ogni rischio di contagio, Etro ha fatto sapere che sfilerà a porte chiuse nell'atelier di Via Tortona, così come Fendi in Via Solari e K-Way in via dell'Aprica, sede del nuovo spazio espositivo BasicVillage. Per tutti e tre i brand quindi modelle in carne ed ossa in passerella, ma niente pubblico.

La novità del Fashion Film Milano Festival

Oltre alle sfilate sul sito sarà possibile vedere video, interviste e approfondimenti su argomenti di grande attualità, come sostenibilità ed inclusione. Quest'anno le sfilate maschili si svolgeranno in concomitanza con il Fashion Film Festival Milano, organizzato da Costanza Cavalli Etro e trasmesso dal 13 al 19 gennaio sulla piattaforma digitale di Camera moda. La selezione del Festival di quest'anno prevede più di 200 fashion film provenienti da 60 paesi, che verranno votati da una giuria (tra cui spiccano i nomi di Paolo Roversi, Anna Dello Russo e Margherita Missoni) e dal pubblico.

La locandina del Fashion Film Fest 2021
in foto: La locandina del Fashion Film Fest 2021

Il calendario della Settimana della Moda di Milano 2021

La Milano Fashion Week maschile si aprirà con Ermenegildo Zegna, che presenterà la sua collezione venerdì 15 gennaio alle ore 15:00. Sabato 16 gennaio sarà la volta di Church's (alle ore 11:30) e della sfilata di Fendi, prevista per le ore 14. Chiude la giornata di sabato Iceberg, alle ore 18. Domenica 17 gennaio sono previste le sfilate di Etro (alle 12) poi di Msgm, Prada e Tod's. Sarà l'occasione di vedere all'opera la co-direzione creativa di Miuccia Prada e Raf Simons per le collezioni maschili Autunno/Inverno 2021-22. Alle 18 appuntamento con la sfilata di K-Way, che chiude la giornata di domenica. Si riparte lunedì 18 con Paura di Danilo Paura per chiudere la kermesse martedì 19 gennaio. Tutti i contenuti digitali e le sfilate dei brand si potranno seguire in streaming sulla piattaforma digitale di Camera Nazionale della Moda Italiana.

Venerdì 15 gennaio

15:00 ERMENEGILDO ZEGNA
16:00 LAGOS SPACE PROGRAMME
17:00 NICK FOUQUET – FEDERICO CURRADI

Sabato 16 gennaio

10:00 FEDERICO CINA
10:30 ELEVENTY
11:00 DAVID CATALÁN
11:30 SPYDER
12:00 CHURCH'S
13:00 CHILDREN OF THE DISCORDANCE
14:00 FENDI – VIA SOLARI, 35
15:00 MIGUEL VIEIRA
16:30 KITON
17:00 SERDAR
18:00 ICEBERG

Domenica 17 gennaio

10:00 MTL STUDIO
10:30 DHRUV KAPOOR
11:00 APN73
11:30 TOKYO JAMES
12:00 ETRO – VIA TORTONA, 54
13:00 MSGM
14:00 PRADA
15:00 TOD'S
15:30 HAN KJØBENHAVN
16:00 BLOKE
17:00 SUNNEI
18:00 K-WAY – VIA DELL'APRICA, 12

Lunedì 18 gennaio

10:00 PAURA DI DANILO PAURA
11:00 KB HONG
12:00 GALL
13:00 SOLID HOMME
14:00 VADERETRO
15:00 WOOLRICH
16:00 DALPAOS
17:00 NUMERO 00

Martedì 19 gennaio

10:00 A-COLD-WALL*
11:00 MAGLIANO
11:30 JIEDA
12:00 LES HOMMES
13:00 DIMA LEU