Le tendenze capelli dell'autunno 2017 saranno tutte focalizzate sulle onde: dalle passerelle della Milano Fashion Week il trend non lascia alcun dubbio, gli hair style più trendy dell'autunno saranno ondulati. Non pensate però a capelli vaporosi e onde sinuose: la tendenza infatti vuole onde mini, appena accennate, prive di volume e totalmente flat.

Se il make up dell'autunno sarà a tutto colore, per quanto riguarda i capelli il protagonista sarà l'effetto mosso, a patto che sia creato ad hoc come abbiamo visto sulle passerelle. Al contrario del classico look sinuoso e morbido infatti, le onde dell'autunno 2017 saranno flat, ovvero prive di volume e declinate in una versione "mini". Dimenticate quindi i volumi maxi, le onde precise e definite o i boccoli morbidi, perchè le onde della prossima stagione autunnale saranno totalmente differenti. Per Max Mara per esempio, i capelli vanno portati di lato, con un look rebel chic: le onde sono morbide e ricordano un effetto spettinato ad arte, mentre la scriminatura è molto bassa e laterale. Per Fendi le onde sembrano essere l'effetto di una morbida treccia appena sciolta, ordinate e delicate; Marni concentra l'attenzione su un effetto estremamente naturale e quasi arruffato, per un look audace ed estroso.

Versace sembra non voler rinunciare al trend del liscio impeccabile: la radice è completamente piatta e liscia, mentre sulla lunghezza si possono intravedere dei piccoli e delicati accenni di onde. Trussardi punta sul romanticismo, con un effetto morbido di onde sinuose ma appena accennate. Le onde di Sportmax invece uniscono le flat waves con l'effetto bagnato: i capelli sono pettinati all'indietro con un gel wet che dona lucentezza alla chioma delle modelle. Fausto Puglisi punta invece su chiome corpose rese vive da un leggerissimo movimento ondeggiante e da capelli in stile Young Pope di Paolo Sorrentino.

Un look semplice e naturale, facile da ricreare in totale autonomia anche a casa: il consiglio è asciugare i capelli con il diffusore se si vogliono ottenere onde ribelli come quelle viste sulle passerelle di Wunderkind, mentre per un look più bon ton e ordinato come quello sfoggiato dalle modelle di Bluegirl e N.21 si può utilizzare una piastra piatta per dare il movimento ondeggiante. Se preferisci un look più sinuoso come quello di Max Mara puoi invece utilizzare un ferro conico, creando le onde dopo aver diviso in ciocche i tuoi capelli: il segreto per ottenere un effetto nature è quello di aprire le onde con le dite e poi spazzolarle per un risultato morbido e naturale.