Quale compro

I 10 migliori piegaciglia: classifica, recensioni e guida all’acquisto

I piegaciglia sono degli accessori di bellezza da tenere sempre nel proprio beauty case: definiscono gli occhi e contribuiscono a rendere lo sguardo magnetico e seducente. In commercio esistono anche piegaciglia elettrici, piccoli e portatili da portare in viaggio, oltre a quelli classici in acciaio. Tra i brand che realizzano questi prodotti bisogna menzionare Kiko, Shiseido, Shu Emura e Diego Della Palma: vediamo quali sono i migliori piegaciglia disponibili su Amazon.
A cura di Quale Compro Team
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Quale compro

I piegaciglia sono degli strumenti indispensabili per realizzare ciglia lunghe e curve e ottenere così uno sguardo profondo e magnetico. Prima del make-up e del mascara, infatti, utilizzare un piegaciglia significa abbandonare per sempre lo sguardo spento per conquistare, invece, i famosi "occhi da cerbiatta".

In molti sono scettici quando si parla di piegaciglia: questo perché lo strumento in sé incute terrore. Se non utilizzato correttamente, infatti, potrebbe spezzare e danneggiare le ciglia, per non parlare del fatto che quando si usa in maniera frettolosa, si rischia anche di andare a pizzicare la pelle delicata e sottile delle palpebre. In realtà si tratta di un articolo di bellezza sicuro, che deve essere adoperato con precisione e attenzione.

Sul mercato esistono diverse tipologie di piegaciglia, da quelli classici in metallo a quelli elettrici, passando per quelli portatili. Molti sono i brand che li realizzano, ad esempio Kiko, Shiseido, Shu Emura o Diego dalla Palma. Vediamo quali sono i modelli migliori da acquistare su Amazon.

Classifica dei 10 migliori piegaciglia del 2021

Di seguito abbiamo stilato una classifica dei migliori piegaciglia classici o elettrici, sottolineandone le caratteristiche che li differenziano dagli altri modelli in commercio. In base alle recensioni, poi, sarà possibile scegliere lo strumento ideale per ogni esigenza: vediamoli nel dettaglio.

1. Piegaciglia professionale Eyelash Curler di Kiko

Il primo prodotto della nostra classifica è il piegaciglia professionale in acciaio della Kiko. Dal classico design essenziale, questo piegaciglia si caratterizza perché riesce a conformarsi perfettamente a tutti i tagli degli occhi e a tutte le tipologie di ciglia, da quelle più sottili a quelle più robuste, senza indebolirle. Grazie a un cuscinetto in silicone, infatti, questo strumento garantisce una resa ottimale senza andare a rovinare le ciglia. L'impugnatura ergonomica, infine, assicura una maggiore facilità di utilizzo e una buona maneggevolezza generale dello strumento. Questo prodotto della Kiko arriverà a casa in una confezione con un cuscinetto di ricambio.

Pro: gli utenti apprezzano molto la leggerezza del piegaciglia della Kiko, facile e pratico nell'utilizzo.

Contro: non si evidenziano particolari criticità sul prodotto della Kiko.

Lo consigliamo perché: il marchio garantisce affidabilità e sicurezza

Caratteristiche:

  • Realizzato in acciaio
  • Cuscinetto in silicone morbido e delicato
  • Impugnatura ergonomica

2. Piegaciglia S Curl diShu Uemura

Tra i prodotti più richiesti c'è sicuramente il piegaciglia Shu Uemura, che si caratterizza per la tipica forma a "S" e si differenzia dai classici piegaciglia a cui siamo abituati. La particolarità di questo strumento sta nel fatto che, grazie al suo design, si evita con più facilità di pizzicare la pelle delle palpebre e di incorrere dunque in spiacevoli incidenti. Dotato di cuscinetto in doppio silicone, assicura un curling delle ciglia delicato e efficace, con una protezione maggiore sulle stesse. Si adatta a tutte le tipologie di occhi e ciglia, e si può utilizzare anche su ciglia finte.

Pro: gli utenti sottolineano che, grazie a questo prodotto, si può ottenere una curvatura efficace su tutta l'arcata cigliare senza colpire le palpebre.

Contro: essendo un piegaciglia dalla forma alternativa, è necessario fare un po' di pratica affinché si riesca a utilizzare nella maniera corretta.

Lo consigliamo perché: protegge la pelle delle palpebre

Caratteristiche:

  • Forma a "S"
  • Design particolare che evita di pizzicare la pelle delle palpebre
  • Cuscinetto in doppio silicone

3. Piegaciglia classico Eyelash Curler di Shiseido

Tra i prodotti più acquistati e recensiti di Amazon c'è da menzionare il piegaciglia classico di Shiseido, dal tipico design adattabile a tutte le forme dell'occhio. Si tratta della soluzione più apprezzata perché riesce a garantire un'efficacia su tutti i tipi di ciglia, da quelle più robuste a quelle più sottili, senza danneggiarle. Attraverso questo strumento si riescono a curvare anche le ciglia più difficili da raggiungere con una sola mossa. Il design dalle linee pulite è pratico e rende comodo l'utilizzo mentre i gommini sono delicati sulle ciglia. Inoltre, la confezione Shiseido arriverà a casa comprensiva di due cuscinetti di riserva.

Pro: la maggior parte dei commenti positivi su questo articolo di Shiseido riguarda la buona apertura e l'impugnatura comoda. Anche la qualità generale dei materiali si considera come fattore positivo.

Contro: il prezzo è leggermente più alto della media, ma ciò è giustificato dall'affidabilità del marchio e dalla qualità del piegaciglia.

Lo consigliamo perché: è un must-have utile e comodo da portare con sé

Caratteristiche:

  • Design classico
  • Delicato sulle ciglia
  • Comprensivo di due cuscinetti di riserva
Eyelash Curler
Prezzo non disponibile
Vedi su Amazon

4. Piagaciglia Tweezerman professionale

Il piegaciglia colorato con finitura in oro rosa di Tweezerman ha un design elegante e delicato. L'azienda Tweezerman International lavora da oltre 40 anni nel settore degli attrezzi per il beauty e garantisce qualità dei materiali e sicurezza. Il piegaciglia proposto è uno strumento professionale, in grado di arrivare anche alle ciglia più difficili da raggiungere e di adattarsi alle più svariate forme degli occhi. Grazie a un movimento di apertura e chiusura ampio e fluido, è maneggevole, preciso e comodo da utilizzare. Il gommino spesso in silicone garantisce una presa perfetta e la sicurezza che le ciglia non vengano danneggiate o spezzate. Nella confezione saranno presenti anche tre cuscinetti in silicone di ricambio.

Pro: gli utenti evidenziano il fatto che pur essendo un prodotto molto leggero e maneggevole la qualità è garantita e non risulta precario. In generale il rapporto qualità-prezzo è considerato molto buono.

Contro: nonostante sia adattabile a occhi di differenti forme, su occhi molto grandi potrebbe non lavorare adeguatamente.

Lo consigliamo perché: è comodo da utilizzare e dalle linee delicate

Caratteristiche:

  • Design delicato e raffinato
  • Tre cuscinetti di ricambio nella confezione
  • Movimento di apertura e chiusura agevole

5. Piegaciglia in metallo di EmaxDesign

Il piegaciglia proposto da EmaxDesign è uno strumento professionale indicato per tutti i tipi di ciglia, anche quelle che non si caratterizzano per essere molto lunghe. Realizzato in acciaio, resistente e durevole sul lungo termine, si adatta a tutte le forme degli occhi. Le dimensioni ridotte, inoltre, riescono a garantire una facilità di utilizzo estrema, oltre che una buona agevolezza nei movimenti durante il curling delle ciglia. La confezione comprende: un piegaciglia, un set da cinque cuscinetti di ricambio e un libretto di istruzioni.

Pro: la maggior parte degli utenti si ritiene ampiamente soddisfatta del prodotto di EmaxDesign e lo considera un'ottima soluzione in merito al rapporto qualità-prezzo e all'efficacia su tutti i tipi di ciglia.

Contro: alcuni utenti lamentano una corrosione della cromatura dopo svariati mesi di utilizzo.

Lo consigliamo perché: è l'ideale per il rapporto qualità-prezzo

Caratteristiche:

  • Dimensioni ridotte
  • Leggero ma resistente
  • Cinque cuscinetti di ricambio

6. Piegaciglia Lash Curler di  Brushworks

Quello proposto da Brushworks è un piegaciglia ergonomico e antiscivolo tra i più recensiti su Amazon. La caratteristica principale di questo articolo e che lo rende particolarmente apprezzato è da rintracciare proprio nell'impugnatura, dotata di copertura in silicone: ciò lo rende pratico e confortevole. Difatti è facile da controllare durante l'utilizzo e non scivola tra le mani. Si tratta di un piegaciglia vegano e cruelty-free, quindi non testato sugli animali. Il cuscinetto in silicone, infine, garantisce una resa perfetta sulle ciglia e un curling delicato: in questo modo si evita di danneggiare o spezzare le ciglia.

Pro: gli utenti apprezzano molto il costo molto basso del piegaciglia, insieme alla praticità d'uso e all'impugnatura antiscivolo.

Contro: seppure in pochi, alcuni utenti segnalano la possibilità che il cuscinetto possa staccarsi, per questo motivo consigliamo di prestare molta attenzione durante l'utilizzo.

Lo consigliamo perché: è sicuro e facile da utilizzare

Caratteristiche:

  • Impugnatura in silicone
  • Antiscivolo e ergonomico
  • Cruelty-free

7. Piegaciglia elettrico di Scobuty

Il modello proposto da Scobuty è un piegaciglia elettrico e riscaldato con tre livelli di temperatura: 60° con spia blu, 70° con spia rosa e viola e 80° con spia rossa. Il design ad arco coniuga un classico piegaciglia a un pettine per ciglia, in modo che queste si presentino perfettamente curvate e modellate. Difatti è possibile utilizzare il pettine riscaldato per pettinare le ciglia e la clip per curvarle. Si utilizza facilmente: basta premere un pulsante, aprire il piegaciglia e iniziare lo styling delle ciglia. Il piegaciglia elettrico si ricarica completamente in una sola ora e tramite USB: con una ricarica l'attrezzo otterrà un'autonomia di un'ora.

Pro: la maggior parte degli utenti sottolinea l'effetto naturale che questo piegaciglia elettrico regala e la velocità con cui si può ottenere uno styling perfetto.

Contro: dal momento che si tratta di un piegaciglia elettrico riscaldato, consigliamo di prestare molta attenzione durante l'utilizzo e evitare il contatto con gli occhi.

Lo consigliamo perché: è ideale per lo styling delle ciglia, curva e piega in maniera perfetta

Caratteristiche:

  • 3 livelli di temperatura
  • Ricarica con USB in un'ora
  • Autonomia di un'ora

8. Piegaciglia elettrico riscaldato di Nuonove

Il piegaciglia elettrico riscaldato di Nuonove è un piegaciglia capace di curvare e modellare le ciglia in pochissimo tempo. Difatti, questo strumento per il curling delle ciglia si riscalda in soli 10 secondi e permette di regolare l'intensità attraverso 3 livelli di temperatura diversi: 60°, 70° e 8o° riconoscibili attraverso delle luci diverse che si accendono in corrispondenza della temperatura scelta. Inoltre, il design ad arco a 15° è progettato per garantire una maggiore sicurezza durante l'utilizzo: questo perché possiede anche delle scalanature a isolamento termico che modellano le ciglia senza bruciarle o danneggiarle. Si ricarica facilmente tramite USB ed è comodo da trasportare. La confezione contiene anche un pettinino per ciglia.

Pro: tra i fattori valutati positivamente dagli utenti Amazon c'è il rapporto qualità-prezzo, la velocità di riscaldamento e la durata dello styling.

Contro: per ottenere un effetto duraturo gli utenti consigliano di utilizzarlo dopo l'applicazione del mascara.

Lo consigliamo perché: consente un curling delle ciglia veloce e sicuro

Caratteristiche:

  • Design a arco a 15°
  • Tre livelli di temperatura
  • Riscaldamento rapido in 10 secondi

9. Piegaciglia elettrico con display LCD di YasJess

Il piegaciglia elettrico di YasJess è un modello di piegaciglia con display LCD ad alta risoluzione attraverso il quale si può controllare la temperatura dell'attrezzo e regolare lo styling delle ciglia. Il display indica anche il livello di autonomia dell'attrezzo e quando c'è bisogno di ricaricarlo. Anche in questo caso siamo di fronte a un piegaciglia riscaldato con due livelli di temperatura: 65° e 85°. Grazie al design scalanato, offre una protezione ottimale per palpebre e occhi e si riscalda in soli 10 secondi. L'elemento riscaldante in ceramica, inoltre, garantisce un curling delle ciglia perfetto e duraturo, fino a 24 ore. Si ricarica facilmente in due ore tramite USB e si spegne in automatico dopo 5 minuti dopo l'utilizzo. La confezione contiene anche una spazzola per la pulizia, il cavo USB e un manuale di istruzioni.

Pro: gli utenti apprezzano principalmente la praticità e la leggerezza del piegaciglia. Anche la lunga durata della curvatura delle ciglia è un elemento da non sottovalutare.

Contro: dal momento che si tratta di un piegaciglia elettrico riscaldato, consigliamo di porre attenzione durante il curling per evitare il contatto con occhi e palpebre.

Lo consigliamo perché: è intuitivo e garantisce uno styling delle ciglia duraturo

Caratteristiche:

  • Due livelli di temperatura
  • Curling garantito fino a 24 ore
  • Display LCD ad alta risoluzione

10. Piegaciglia portatile di CathEU

L'ultimo prodotto della nostra classifica è un piegaciglia portatile di CathEU dalle dimensioni ridotte (58 x 36 mm), leggero e facilmente trasportabile. Grazie a una struttura "a gabbia aperta", rende sicuro il curling delle ciglia e non va a toccare palpebre o occhi. Inoltre, è adattabile a tutti i tipi di ciglia grazie la curvatura a arco e riesce a raggiungere anche gli angoli. Il gommino in silicone è liscio e sicuro, non spezza le ciglia ma permette uno styling perfetto in pochi minuti. Realizzato in plastica ABS, acciaio e resina di alta qualità, è ideale da trasportare in borsetta o durante i viaggi.

Pro: gli utenti sottolineano il vantaggio di poter trasportare questo attrezzo ovunque, grazie alle sue dimensioni ridotte. Anche il costo molto basso è apprezzato.

Contro: non si rivelano particolari aspetti negativi in relazione al prodotto di CathEU.

Lo consigliamo perché: è portatile e facile da utilizzare

Caratteristiche:

  • Struttura a gabbia aperta
  • Gommino in silicone
  • Portatile

Come scegliere i piegaciglia

Per scegliere i migliori piegaciglia è importante per prima cosa conoscere la tipologia di ciglia che si possiede. Esistono ciglia sottili, robuste, lunghe o corte: nella maggior parte dei casi qualsiasi piegaciglia si adatta facilmente a tutte le tipologie di ciglia, anche a quelle finte. Ma bisogna sempre controllare se l'oggetto che intendiamo acquistare specifichi questo elemento. Altri fattori da tenere in considerazione sono i seguenti: vediamoli nel dettaglio.

Tipologia

La tipologia di piegaciglia è un criterio di valutazione essenziale. In base alle esigenze personali, infatti, si può optare per:

  • Piegaciglia classico: si tratta del modello più popolare, solitamente in acciaio, strutturato con due leve che aprono e chiudono la parte superiore dell'attrezzo, ovvero quella dove si introducono le ciglia per il curling. Inserendo le dita nelle fessure delle leve e allargandole, si apre la parte superiore, e si posiziona poi in corrispondenza dell'occhio. Chiudendo le leve si chiude anche la parte destinata alle ciglia così da procedere con lo styling.
  • Piegaciglia elettrico: in questo caso il piegaciglia ha una struttura ergonomica che garantisce un'impugnatura sicura e all'estremità dello strumento è presente una sorta di pettinino ad arco riscaldato in grado di definire e modellare le ciglia, anche dopo l'utilizzo del mascara. Solitamente si riscalda in pochi secondi e per utilizzarlo basta premere su un pulsantino e scegliere il livello di temperatura ideale.
  • Piegaciglia portatile: quello portatile è una tipologia di piegaciglia dalle dimensioni ridotte, facilmente trasportabile in borsa e ideale da portare con sé durante i viaggi. Somiglia a una pinzetta da cucina: si apre facilmente con una levetta intuitiva e si richiude quando le ciglia vengono introdotte nella "gabbia" per il curling.

Materiali

I materiali utilizzati per la realizzazione dei piegaciglia sono importanti perché sono associati alla durata degli stessi e, quindi, all'efficienza sul lungo termine. Solitamente il materiale più utilizzato è l'acciaio, resistente, anti-corrosivo e durevole, o la plastica per alcune componenti, come ad esempio i manici. Alcuni prodotti possono presentarsi totalmente in plastica, indicati per chi soffre di allergie ai metalli.

Curvatura

La curvatura del piegaciglia è un elemento da non sottovalutare. Questo perché, in base al grado di curvatura dell'attrezzo, si può comprendere il raggio d'azione del piegaciglia e se questo riesca ad arrivare a modellare anche le ciglia più difficili da raggiungere, come ad esempio quelle agli angoli.

Cuscinetti

Un piegaciglia dotato di cuscinetto in silicone è l'ideale per proteggere le ciglia, per evitare che si spezzino o danneggino. Per tale motivo è importante tenere in considerazione questo elemento, soprattutto in relazione agli articoli che presentano nella confezione gommini di ricambio.

Livelli di temperatura

I livelli di temperatura di un piegaciglia riguardano esclusivamente i piegaciglia elettrici. In questo caso è bene tenerne conto per comprendere l'efficienza dello strumento che intendiamo acquistare. Solitamente si può scegliere tra tre gradi di temperatura: 60°, 70° o 80° ma esistono modelli che ne presentano solo due: 65° o 85°.

In base alla temperatura che andremo a impostare, si potranno ottenere risultati diversi e più duraturi. Bisogna sempre tenere conto, comunque, della fragilità delle ciglia e non andare a riscaldare eccessivamente questi strumenti.

Tempo di riscaldamento

Il tempo di riscaldamento è un fattore da valutare nel caso in cui si avesse a che fare con un piegaciglia elettrico. Questo perché consente di conoscere, prima dell'acquisto, la velocità con cui si riscalda e, di conseguenza, la rapidità con cui può essere utilizzato. Solitamente i piegaciglia elettrici hanno tempi di riscaldamento che variano di molto, dai 5 ai 60 secondi.

Autonomia

Anche nel caso dell'autonomia di un piegaciglia ci si indirizza verso il campo dei modelli elettrici. Questo perché si ricaricano tramite USB solitamente in un'ora, un'ora e mezza: quando il piegaciglia elettrico è completamente carico può essere utilizzato senza cavo di alimentazione. L'autonomia di uno strumento del genere può durare fino a un massimo di due ore.

Marche

Le marche rappresentano uno dei fattori principali nella scelta dei migliori piegaciglia. Quasi tutti i brand che si occupano di beauty e make-up realizzano piegaciglia classici da sempre apprezzati. Tra i migliori marchi sui quali fare affidamento ci sono Kiko, Shu Emura, Shiseido o Diego Dalla Palma.

Come utilizzare un piegaciglia

Usare un piegaciglia è più semplice di quanto si possa pensare. L'importante è porre estrema attenzione durante la procedura e essere precisi, in modo che non si vada a pizzicare la pelle sottile e delicata delle palpebre. Per utilizzare in maniera corretta un piegaciglia bisogna seguire i seguenti step:

  • Impugna il piegaciglia inserendo pollice e indice nelle fessure delle due leve
  • Avvicina lo strumento all'occhio tenendolo aperto
  • A questo punto bisogna adagiare le ciglia sul cuscinetto in silicone e chiudere le leve, esercitando una leggera pressione e facendo attenzione a non catturare anche la pelle delle palpebre
  • Infine, rilascia le leve e prosegui con l'applicazione del mascara

Come utilizzare un piegaciglia elettrico

Utilizzare il piegaciglia elettrico significa prima di tutto andare a leggere attentamente il libretto di istruzioni contenuto in ogni confezione. Questo perché la procedura potrebbe subire delle variazioni da strumento a strumento. In linea generale possiamo dare le seguenti indicazioni:

  • Tenere premuto il pulsante di accensione e aspettare i secondi necessari affinché il piegaciglia elettrico si riscaldi
  • Scegliere il grado di temperatura
  • Avvicinare il piegaciglia elettrico all'occhio e cominciare con il curling delle ciglia, prestando sempre attenzione a non toccare la pelle delle palpebre
  • Infine si può procedere con l'applicazione del mascara. Alcuni utenti segnalano anche la possibilità di utilizzare lo strumento dopo aver applicato il mascara: su questo punto teniamo a raccomandare la lettura delle istruzioni in modo da essere sicuri che si tratti di un'operazione possibile e sicura.

Perché usare un piegaciglia

Usare un piegaciglia significa dare una piega diversa alle ciglia. Quando lo sguardo appare stanco e spento e le ciglia non aiutano a far risaltare gli occhi, il piegaciglia rappresenta lo strumento ideale. Per ottenere ciglia curve e modellate, infatti, il piegaciglia, che sia classico o elettrico, può diventare il migliore alleato prima del make-up.

Si tratta di un attrezzo molto utile, ma è importante che sia utilizzato con delicatezza, attenzione e precisione: evitate di utilizzarlo in modo frettoloso e di strattonare eccessivamente le ciglia.

I contenuti Quale Compro sono redatti da un team di esperti, esterni alla redazione Fanpage.it, che analizza, seleziona e descrive i migliori sconti, prodotti e servizi online in maniera affidabile ed indipendente. In alcune occasioni, viene percepita una commissione sugli acquisti effettuati tramite i link presenti nel testo, senza alcuna variazione del prezzo finale.
Per eventuali informazioni o segnalazioni scrivere a qualecompro@ciaopeople.com
LA TUA GUIDA PER LO SHOPPING
Migliori aspirapolvere senza sacco di settembre 2023: 8 modelli a traino silenziosi e potenti
Migliori aspirapolvere senza sacco di settembre 2023: 8 modelli a traino silenziosi e potenti
Migliori aspirapolvere: classifica dei modelli top del 2023 e guida all'acquisto
Migliori aspirapolvere: classifica dei modelli top del 2023 e guida all'acquisto
Anti-età: in offerta il siero viso per dire addio alle rughe e segni del tempo
Anti-età: in offerta il siero viso per dire addio alle rughe e segni del tempo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni