I guanti da kick boxing sono dei guantoni che consentono all'atleta di compiere movimenti in totale libertà, proteggendo allo stesso tempo le mani da eventuali traumi causati dai colpi sferrati all'avversario e il corpo di chi li riceve.

I guantoni da kick boxing sono i primi tra gli accessori indispensabili per praticare questo sport che devono essere acquistati.

Generalmente, quelli consigliati per questo sport sono guantoni classici, quelli che si usano anche per fare boxe: sono dotati di imbottitura esterna e le dita sono tutte coperte e il pollice è attaccato al resto delle dita. Quelli che lasciano parte delle dita scoperte sono pensati per fare MMA, non kick boxing.

I modelli di guanti da kick boxing in vendita su Amazon o nei negozi sportivi sono numerosi. Tramite questa guida, ci proponiamo di di aiutarvi a schiarirvi le idee su come scegliere i migliori e di consigliarvi alcuni tra i modelli del momento.

Migliori guanti da kick boxing, i 10 modelli migliori

Qui di seguito, ecco elencati i migliori modelli di guanti da kick boxing del momento. La scelta è ricaduta su quelli con il miglior rapporto qualità/prezzo, quelli ritenuti di qualità da chi ne ha già fatto uso e quelli più richiesti dagli sportivi e dagli esperti di questa disciplina. Tra i marchi più quotati, ci sono sicuramente l'Adidas e l'Arena, ma ce ne sono anche tanti altri validi, che propongono guantoni a prezzi competitivi.

Adidas Speed

I guanti da kick boxing Adidas Speed sono neri con dettagli di colore bianco. Misurano 14 once e sono realizzate in ecopelle robusta. Di questo paio di guanti è apprezzata in particolare l'ammortizzazione, da 7,5 centimetri. La chiusura è realizzata in velcro. Nella confezione c'è anche un sacchetto coordinato per il trasporto.

Consigliati per: questo articolo è pensato per chi è alle prime armi e si allena saltuariamente.

Leone

Leone 1947 Flash propone dei guantoni da kick boxing realizzati in pvc e della misura di 16 once. Il rivestimento in PVC traspirabile consente di allenarsi con il massimo del comfort anche per tempi prolungati. L'imbottitura è realizzata a strati.

Consigliati per: questo articolo è pensato e realizzato per chi pratica la kick boxing solo per benessere personale.

Venum Impact

I guantoni da boxe Venum sono realizzati con muschio ad effetto carbonio a tripla densità. La chiusura si effettua con il velcro. È disponibile nelle misure dalla 10 alle 16, espresse in once. Questo marchio è garanzia di qualità: infatti, la pelle con cui sono realizzati consente di utilizzarli sia per un normale allenamento che a livello professionale.

Consigliato per: questo paio di guantoni può essere indossato durante gli allenamenti più blandi, ma anche durante quelli più ardui.

Vector Sports

I guantoni Vector Sports sono realizzati a mano e sono in pelle bovina Maya; possono essere utilizzati a livello professionale o per il semplice allenamento con il sacco. Sono leggeri e dotati di chiusura con il velcro regolabile, per fasciare il polso senza esagerare.

Consigliati per: questo paio di guantoni è molto versatile, perfetto per chi è alle prime armi e per chi pratica sport a livello agonistico.

Farabi junior

Farabi Junior propone guantoni progettati specificatamente per l’allenamento dei giovani atleti. Realizzati in pelle sintetica di alta qualità, sono guanti di lunga durata e lisci al tatto. Sono dotati di tecnologia Palm-x Vento, che mantiene le mani asciutte anche durante l’allenamento più intenso.

Consigliati: essendo disponibili nella misura di 6 once, sono consigliati per i bambini fino a 11 anni.

Farabi da uomo

I guantoni da kick boxing Farabi da uomo sono disponibili nelle misure da 10, 12, 14, 16 once e sono pensati per fare kick boxing, ma anche per lo sparring, il muay thai e l'allenamento con il sacco. La chiusura in velcro pro-wide Swift-Z garantisce comfort e qualità.

Consigliati per: questo modello è pensato per gli uomini.

Everlast Rodney

Everlast Rodney propone guantoni adattabili sia alle mani di una donna che alle mani di un uomo, grazie non solo alla loro conformazione, ma anche alla chiusura con velcro, che è regolabile. Questo marchio è garante di qualità per quanto riguarda i materiali, che risultano essere durevoli nel tempo.

Consigliati per: questo paio di guanti è perfetto sia per lui che per lei.

Metal Boxe

Metal Boxe propone guanti in poliuterano realizzati seguando non solo le regole che li rendano conformi agli allenamenti, ma anche i dettami della moda. Sono disponibili in quattro taglie differenti, a partire dalla misura di 4 once. L'imbottitura è ottimale.

Consigliati per: i guanti Metal Boxe sono perfetti per chi è alle prime armi con la disciplina e vuole partire da un allenamento leggero.

Turner Max

I guantoni Turner Max sono realizzati con vera pelle di vacchetta e possono essere usati anche per allenamenti a scopo professionale. La posizione della fascia intorno al velcro è pensata per dare maggiore comfort e maggiore sicurezza durante i movimenti.

Consigliati per: questi guanti sono ideali per chi ha bisogno di un livello di comfort superiore.

Boxeur Des Rues

I guantoni da kick boxing Boxeur Des Rues sono realizzati in simil pelle. Il velcro garantisce stabilità e comodità, così come l'imbottitura, realizzata in triplo strato. Questo modello si può adattare sia ai bambini che agli adulti.

Consigliati per: questi guanti da kick boxing sono versatili e si possono adattare sia ai grandi che ai piccini.

Come utilizzare i guantoni da kick boxing

I guanti sono il primo accessorio da acquistare quando si decide di voler praticare la kick boxing. La prima cosa da sapere è che non tutti i guantoni che si utilizzano per fare sport sono uguali: quelli ideali per questa disciplina sono quelli classici, imbottiti, con il pollice attaccato al resto delle dita e che garantiscono totale copertura delle mani. Solo così si potranno intraprendere un combattimento corpo a corpo o un allenamento con il saccone senza correre rischi.

Quello che tutti non sanno è che, prima di indossare i guantoni, bisogna indossare le fasce. Una buona fasciatura sotto i guantoni consente di proteggere totalmente le parti più delicate di una mano e metterle a riparo dai colpi.

Poi, una volta indossati i guanti, assicuratevi che siano ben fermi. Per questo, potreste avere bisogno dell'aiuto di qualcuno.

Come scegliere i guanti da kick boxing

Dopo aver compreso come è meglio indossare i guanti da kick boxing, bisogna essere certi di sapere quali sono i dettagli da considerare al momento della scelta. Sicuramente, è importante valutare il materiale con cui sono realizzati, ma non solo. Bisogna tenere in considerazione anche la chiusura, il peso, ma, soprattutto, il livello di allenamento e professionalità che si vuole raggiugere.

Materiale

Il materiale utilizzato per realizzare i quanti da kick boxing è la pelle, vera o sintetica. Ovviamente, la differenza tra le due tipologie riguarda sia il prezzo che la qualità dei guanti.

I guanti in vera pelle sono più comodi, più morbidi e più resistenti nel tempo; inoltre, si adattano facilmente a qualsiasi forma della mano. Sono perfetti per chi pratica questo sport a livello agonistico o si allena frequentemente.

I guantoni in poliuretano hanno un costo inferiore e sono pensati per chi è alle prime armi e si allena in maniera sporadica e con ritmi leggeri.

Anche per quanto riguarda la chiusura ci sono due possibilità: velcro e lacci. La chiusura a strappo è di gran lunga quella più utilizzata perché permette di indossare e togliere il guantone con maggiore praticità e senza l’aiuto di un’altra persona.

Chiusura

La chiusura può essere effettuata sia con i lacci che con il velcro. Ovviamente, la chiusura a strappo è quella più immediata e facile da gestire, anche da soli. I lacci, però, sebbene siano più difficili da gestire e costringono a chiedere l'aiuto di qualcuno, sono più sicuri: non a caso, sono obbligatori duranti le competizioni.

Peso

I guanti da kick boxing non si distinguono con le classiche misure, ma tramite il loro peso, espresso in once. Si va dalle 6 alle 18 once. Per decidere la taglia giusta, bisogna tenere in considerazione il peso di chi li indossa e il tipo di utilizzo che se ne dovrà fare.

Imbottitura

Dei guantoni di buona qualità sono indubbiamente qulli realizzati in schiuma a tripla densità: si tratta di un'imbottitura che non rimane rigida, ma che riesce ad attutire i colpi che si ricevono e a proteggere al meglio la mano, sia a livello osseo che a livello muscolare.

Questo è tutto quello che c'è da sapere sui guanti da kick boxing. Se pensate di avere le idee chiare, procedete pure all'acquisto. Se, invece, avete ancora dubbi su quale sia il migliore modello da acquistare, dare un'altra occhiata ai modelli di guanti da kick boxing in vendita su Amazon potrebbe esservi d'aiuto.