I cuscini sono accessori da letto che garantiscono il perfetto riposo. Il cuscino migliore è quello che si adatta alle proprie abitudini e che aiuta a mantenere una postura corretta, per evitare danni alla schiena e alla cervicale.

Vagliando i diversi modelli di cuscini in vendita, potrete confrontarli tenendo conto di alcuni aspetti che possono fare la differenza. Per prima cosa, badate alla forma e ai materiali. Un buon cuscino deve sorreggere collo e spalle e non deve procurare allergie o irritazioni. Inoltre, un guanciale deve essere compatibile anche con la posizione in cui si dorme.

I materiali più diffusi per l'imbottitura sono la gomma piuma, il lattice e il memory foam. La gomma piuma e il lattice sono materiali anallergici e consigliati per il contatto con la pelle. Il cuscino memory foam è composto da una schiuma elastica che si adatta al peso del collo e della testa, favorendo la naturale postura del corpo.

I 10 migliori cuscini

Per prima cosa, abbiamo pensato potesse esservi utile avere un suggerimento circa i 10 migliori cuscini in vendita in questo momento. Abbiamo scelto di selezionare i guanciali più recensiti e più richiesti. I modelli proposti sono diversi per forma, materiali e dimensioni, in modo da poter incontrare le esigenze di tutti.

Evergreenweb

Tra i più richiesti e consigliati ci sono senza dubbio i cuscini a marchio Evergreenweb. In particolare, è conveniente la confezione che comprende due guanciali memory foam modello saponetta. Entrambi misurano 40 x 70 centimetri e sono realizzati con materiale traspirante.

Gli stessi cuscini sono disponibili in diversi formati, per il letto o per arredare il salotto. L'altezza è di 15 centimetri, perfetta per chi non ama dormire con la testa troppo in basso. Il rivestimento esterno non trattiene il sudore e non ingiallisce facilmente.

Baldiflex

Anche la coppia di cuscini di Baldiflex ha riscosso particolare successo sul web. Come i guanciali precedenti, anche questi sono del tipo memory foam a saponetta; in aggiunta, però, hanno un rivestimento esterno in aloe vera, che assicura freschezza e traspirabilità.

Ciascun cuscino misura 70 x 40 centimetri ed è alto 11 centimetri. In particolare, si consiglia l'acquisto di questo cuscino a chi dorme a pancia in sù ed ha bisogno di un buon sostegno per la zona cervicale e per le spalle, ma non ama avere la testa troppo inclinata verso l'alto.

Utopia Bedding

Una novità sul mercato sono sicuramente i cuscini in microfibra di Utopia Bedding: questo materiale garantisce una buona traspirabilità e freschezza. A tal proposito, infatti, gli utenti sottolineano la comodità di questo modello nella stagione estiva.

Le cuciture sono ben assicurate e rifinite con un dettaglio in azzurro. Il cuscino è particolarmente morbido ed è alto circa 11 centimetri. Disponibili in diverse misure, questi guanciali sono apprezzati soprattutto nella versione 45 x 74 centimetri.

Textilhome

Se state cercando cuscini con imbottitura naturale, potrebbe fare al caso vostro il set da due cuscini in piuma di Textilhome. Ciascun pezzo misura 60 x 60 centimetri ed ha un'altezza media: la forma quadrata li rende perfetti sia per il letto che come complemento d'arredo per il divano.

Possono essere lavati in lavatrice a 40° e si asciugano facilmente e velocemente. Il rivestimento esterno è realizzato in poliestere anallergico ed è perfetto anche per chi ha la pelle molto delicata ed è soggetto ad irritazioni e rossori. Dello stesso marchio sono disponibili diversi formati.

BedStory

Se invece volete provare un'imbottitura in bamboo, dovreste dare un'occhiata ai guanciali di BedStory, venduti in coppia, nel formato 42 x 70 centimetri e con un'altezza media. Il rivestimento esterno è antibatterico, pensato per chi ha allergie particolarmente accentuate.

Nella confezione sono comprese le federe con cerniera e lavabili in lavatrice. Oltre ad essere anallergica, la fibra di bamboo e traspirante e molto morbida, ma non permette alla testa di affondare e assumere posizioni scomode. Gli utenti hanno apprezzato in particolare l'ottimo rapporto qualità/prezzo.

Umi Essentials

Tra i prodotti di migliore qualità venduti online ci sono sicuramente i cuscini di Umi Essential. I due guanciali che trovate nella confezione sono realizzati con piuma d'oca e piumino e rivestiti con una leggera e traspirante fodera in cotone. I materiali naturali assicurano morbidezza e fresca e sono perfetti per i soggetti allergici.

Ogni pezzo del set misura 48 x 74 centimetri ed ha un'altezza media. Sono disponibili nella versione bianco sporco e sono venduti ad un prezzo vantaggioso. Il marchio è provvisto di tutte le certificazioni per la produzione di prodotti di alto livello.

Lunvon

Se state cercando un cuscino memory foam venduto in confezioni singole, potrebbe interessarvi il modello di Lunvon. Ha dimensioni 71 x 51 e un'altezza di 12,5 centimetri. Il rivestimento esterno è in cotone traspirante e non inficia con il funzionamento e i benefici della schiuma.

Si consiglia di far prendere aria al prodotto, prima di utilizzarlo, per evitare che trattenga troppo a lungo cattivi odori. Grazie alla zip laterale, è possibile svuotare o riempire l'imbottitura e regolare l'altezza a proprio piacimento e in base alle proprie comodità.

Sleepys

Più particolare è il cuscino proposto da Sleepys. Si tratta di un modello a saponetta con imbottitura in lattice. Misura 74 x 42 centimetri ed è alto 12 centimetri. I fori presenti aiutano la traspirazione e rendono più agevole la pulizia: in questo senso, questo modello è indicato per coloro che sono soggetti ad allergie.

L'azienda prodottrice offre la possibilità di usufruire di un periodo di prova di 30 giorni e propone un prezzo vantaggioso. Il grado medio della morbidezza permette di riposare senza complicazioni e senza assumere posizioni scorrette e dannose.

Highliving

Se state cercando una coppia di cuscini di qualità e disponibili ad un prezzo competitivo e alla portata di tutte le tasche, potrebbero interessarvi i guanciali di Highliving. Sono realizzati in piuma d'oca e misurano 66 x 46 centimetri; hanno un'altezza di 20 centimetri, tipica dei cuscini che si trovano negli alberghi di lusso.

La piuma d'oca può è pregiata e delicata, ma può essere lavata in lavatrice, con una centrifuga minima. Si consiglia di far asciugare al sole e di non candeggiare. Ha una morbidezza standard, non eccessiva e perfetta per chi si muove spesso durante la notte.

Viewstar

L'ultima proposta è la coppia di cuscini di Viewstar. Hanno misura 40 x 70 centimetri e sono alti circa 25 centimetri. Il rivestimento esterno è decorato in maniera fine ed elegante. L'imbottitura interna è realizzata in microfibra lanuginosa, fresca, ma morbida.

Si consiglia di aspettare qualche ora prima di utilizzarli, per permettere all'imbottitura di espandersi e ai cuscini di raggiungere la loro altezza massima. Il rivestimento esterno si pulisce facilmente e velocemente. Il prodotto è accompagnato da garanzia a vita.

Come scegliere il cuscino in base alla posizione durante il sonno

Il cuscino deve essere scelto soprattutto in base alla posizione in cui si dorme.

Posizione supina: avrete bisogno di un cuscino morbido e non troppo basso, in schiuma o in lattice.

Sul fianco: andrà meglio un cuscino duro e alto con imbottitura in lattice.

Posizione prona: è bene orientarsi verso cuscini bassi e morbidi.

Chi è solito muoversi continuamente: dovrebbe preferire un cuscino in lattice.

Casi particolari sono rappresentati dai soggetti allergici e dai bambini molto piccoli. I neonati dovrebbero dormire senza cuscino. I soggetti allergici devono assicurarsi di acquistare un cuscino realizzato con materiali anallergici.

Avere il cuscino giusto non risolve il problema della cervicale, ma aiuta sicuramente ad alleviare il dolore. Una buona soluzione potrebbe essere quella di procurarsi un cuscino memory foam.

Come scegliere il migliore cuscino

Per essere certi di aver acquistato il miglior cuscino tra quelli in vendita, dovete fare attenzione a diversi aspetti. Scegliere la giusta altezza è importante per consentire un ottimo riposo, ma contribuiscono anche la durezza, la traspirabilità e la facilità con cui si può mantenere pulito e privo di acari e polvere.

Cuscino alto e cuscino basso

Meglio un cuscino alto o un cuscino basso? Non c'è una risposta precisa a questa domanda, tutto dipende dalle proprie abitudini e dalle preferenze personali.

Sicuramente, se si hanno spesso problemi alle vie respiratorie, mantenere la testa più in alto aiuta a riposare meglio e a respirare con meno fatica. Attenzione, però, a non gravare troppo sul collo e sulla schiena.

Materiali

Non tutti i cuscini sono uguali.

I più diffusi sono i cuscini in gommapiuma, sintetici e anallergici, facili da pulire e venduti ad un prezzo non esagerato. Data la loro composizione, però, questi guanciali tendono a creare maggiore calore e, quindi, ad aumentare la sudorazione.

Una valida alternativa sono i cuscini in cotone, freschi e leggeri, perfetti per l'estate e per la primavera inoltrata, quando le temperature cominciano ad alzarsi.

Utili per l'inverno sono, invece, i cuscini in lana, morbidi e caldi. La lana, però, è particolarmente delicata: ricordate di sprimacciarli almeno ogni 3 mesi.

Allo stesso modo sono delicati i cuscini in piuma, sconsigliati a chi soffre di allergie, ma perfetti per chi necessita di un supporto particolarmente morbido e confortevole.

Memory Foam

Un discorso a parte deve essere fatto per i cuscini memory foam. Si tratta di cuscini in schiuma di poliuterano. Il loro vantaggio maggiore è quello di assecondare la postura della testa, delle spalle e della schiena, garantendo un riposo confortevole.

La schiuma memorizza il peso del corpo grazie al calore, per poi tornare alla sua condizione naturale quando ci si alza: in questo modo, il cuscino non sarà mai deformato.

Misure e altezza

I cuscini possono avere diverse forme e misure. Al di là del gusto personale, assicuratevi che la larghezza sia almeno di poco superiore alla larghezza delle vostre spalle: in questo modo eviterete fastidi al collo e alla cervicale.

Per quanto riguarda l'altezza, è strettamente legata al tipo di cuscino che decidete di acquistare. I cuscini alti hanno uno spessore di 15 centimetri, i cuscini bassi hanno uno spessore inferiore ai 10 centimetri. Un buon compromesso è un cuscino dallo spessore medio, solitamente di circa 12-13 centimetri.

Forme

I più diffusi sono sicuramente i cuscini a saponetta, del tipo tradizionale: sono tutti dritti e non si deformano con la pressione della testa.

Una valida alternativa sono i cuscini a onda: si tratta tipicamente dei cuscini memory foam, capaci di adattarsi alla pressione che ricevono e perfetti per chi soffre di particolari problemi di cervicale e alle articolazioni.

Facilità di pulizia e traspirabilità

Il cuscino deve essere traspirante e facile da pulire.

La traspirabilità è importante per evitare l'accumulo di acari e polvere e, quindi, il subentrare di allergie e irritazioni.

Inoltre, trattandosi di un accessorio da letto a stretto contatto con il viso, è bene che sia sempre pulito. Assicuratevi che sia realizzato con materiali di qualità, che non accumuli e trattenga umidità e che, una volta lavato, si asciughi velocemente.