Migliori cuociriso

Il cuociriso è un elettrodomestico che permette di cuocere a vapore o a pressione il riso e altri alimenti, come le verdure, in modo semplice e veloce. È nato in Giappone negli anni '50 ed è subito diventato uno strumento indispensabile per le famiglie orientali, grandi consumatrici di riso. Negli anni '60, sempre in Giappone, sono stati messi in commercio i primi cuociriso a gas, mentre nel decennio successivo negli Stati Uniti sono stati inventati i cuociriso a induzione, che sono ancora oggi molto diffusi.

Se in Giappone, Cina e Corea, paesi che consumano riso al posto di pane e pasta quotidianamente, in ogni casa c'è questo piccolo elettrodomestico, in Italia si è diffuso solo in tempi recenti e oggi in commercio si trovano diversi tipi di cuociriso. Alcuni funzionano come delle vaporiere (nella pentola inferiore, riscaldata da una resistenza, va messa l'acqua e nel cestello superiore il riso), altre come delle pentole a pressione (acqua e riso vanno messi entrambi nel recipiente di cottura, che viene riscaldato dalla resistenza, quando l'acqua si asciuga il riso è pronto).

Perché comprare un cuociriso? Innanzitutto, perché la cottura, a differenza di quella nella pentola, mantiene i chicchi sodi e ne preserva il sapore. Rispetto alle pentole vaporiere e alle vaporiere elettriche non studiate appositamente per la cottura del riso, i cuociriso hanno un cestello che rende la cottura dei chicchi omogenea e veloce. In pochi minuti, riuscirete a cuocere grandi quantità di riso in modo impeccabile, senza il minimo sforzo!

Se non avete mai usato un elettrodomestico di questo tipo e non sapete bene quali sono le sue caratteristiche, probabilmente avrete difficoltà a scegliere il cuociriso più adatto alle vostre esigenze, tra tutti quelli attualmente in commercio. Per aiutarvi, abbiamo quindi stilato una classifica dei 10 migliori cuociriso del 2019 e una pratica guida all'acquisto, con tutti i fattori da prendere in considerazione.

I 10 migliori cuociriso del 2019

Per stilare la classifica dei migliori cuociriso del 2019, abbiamo selezionato i più venduti e meglio recensiti online, in particolare su Amazon. Di tutti i prodotti troverete foto, caratteristiche tecniche, pro e contro emersi della recensioni degli utenti, prezzi ed eventuali offerte.

1. Russell Hobbs 19750-56 Cuociriso Cook&Home

Russell Hobbs 19750-56 Cuociriso Cook and Home

Il Cuociriso Cook&Home Russell Hobbs è in assoluto il più venduto e meglio recensito su Amazon. È molto capiente, riesce infatti a cuocere fino a 10 tazze di riso (1,8 litri) alla volta, ed è quindi perfetto per le famiglie o per chi ogni giorno sostituisce i farinacei con il riso. All'interno della vaporiera ci sono un contenitore antiaderente removibile, per la cottura del riso, e un vassoio per cuocere a vapore verdure e pesce. La confezione include anche una spatola e un misurino. La potenza è di 700 Watt e si può regolare su due livelli. A fine cottura, il cuociriso si spegne automaticamente. Lo trovate su Amazon scontato a 24,90 euro invece di 39,99 euro, oppure su Unieuro allo stesso prezzo.

Pro: dalle recensioni, emerge che questo cuociriso ha un eccellente rapporto qualità-prezzo: cuoce benissimo il riso e le verdure, è facile da usare e da pulire. Nonostante costi pochissimo, non ha nulla da invidiare agli apparecchi più costosi.

Contro: alcuni utenti che l'hanno recensito hanno detto che dal forellino sul coperchio a volte esce uno spruzzo di acqua di cottura che può sporcare i pensili. Raccomandano, perciò, di mettere il cuociriso su un tavolo o nel lavandino.

2. Cuociriso Tristar RK-6117

Cuociriso Tristar RK-6117

Se cercate un cuociriso piccolo, adatto a single, coppie o al massimo per tre persone, vi consigliamo il Tristar RK-6117, che ha una capacità di 0,6 litri e può cuocere massimo 3 porzioni di riso. Grazie alle sue piccole dimensioni, è facile da riporre ed è quindi consigliato anche a chi in casa ha solo un angolo cottura. Il fatto che sia un mini cuociriso non vuol dire che non sia di qualità, anzi, cuoce il riso alla perfezione, grazie alla protezione automatica contro la bollitura a secco, che previene la bruciatura. Inoltre, lo mantiene in caldo per ore. Il contenitore interno con rivestimento antiaderente è removibile e lavabile in lavastoviglie. Nella confezione sono inclusi anche un misurino, una spatola e un cucchiaio. Il processo di cottura si avvia e si interrompe semplicemente premendo l'interruttore on/off separato. La potenza è di 300 Watt. Lo potete comprare su Amazon scontato a 23,29 euro.

Pro: è un ottimo cuociriso compatto per chi deve preparare al massimo tre porzioni. È facile da usare e da pulire. Buono il rapporto qualità-prezzo.

Contro: alcuni utenti che l'hanno recensito hanno trovato il coperchio leggero e un po' fragile.

3. Black+Decker Cuociriso RC1860

Blackand Decker Cuociriso RC1860

Torniamo ai modelli grandi con il Cuociriso RC1860 Black+Decker, che ha una capacità di 1,8 litri, pari a circa 7-8 porzioni di riso. La cottura è facile e veloce, grazie alla potenza di 700 Watt. Inoltre, a cottura terminata, si avvia automaticamente la modalità di mantenimento in caldo. Un indicatore LED indica se l'apparecchio è in modalità cottura o mantenimento. Il coperchio è in vetro resistente al calore e sotto alla macchina ci sono dei comodi piedini antiscivolo. Oltre al contenitore di cottura antiaderente, c'è anche un vassoio separato per la cottura di altri ingredienti, come verdure, pesce e pollo. Lo potete acquistare su Amazon a 40,87 euro.

Pro: gli utenti che lo hanno acquistato e recensito su Amazon si sono detti molto soddisfatti di questo cuociriso, sia per la qualità di materiali, sia per l'efficacia nel cuocere riso, verdure e cereali vari, come orzo e farro. Anche a cottura terminata, il riso resta caldo ma non continua a cuocere e non si attacca. Inoltre, è facile da pulire perché tutte le parti smontabili possono essere lavate in lavastoviglie.

Contro: sempre secondo le recensioni, è più adatto a chi ha bisogno di preparare molte porzioni, perché con poco riso la cottura è meno precisa.

4. Cuociriso Tristar RK-6127

Cuociriso Tristar RK-6127

Se vi interessa il cuociriso Tristar, ma il modello che abbiamo inserito al secondo posto della classifica è troppo piccolo, potete provare questo. Ha una capacità di 1,5 litri, una potenza di 500 Watt e riesce a cuocere in una sola volta fino a 10 porzioni di riso. Funziona come una pentola a pressione elettrica: una resistenza riscalda il contenitore di cottura, dove bisogna inserire il riso e l'acqua. Grazie alla protezione contro la bollitura a secco, è sicurissimo da usare e non dovrete preoccuparvi che il riso possa bruciarsi restando nella pentola per troppo tempo. Dopo la cottura, si avvia direttamente la modalità di mantenimento in caldo, che tiene il riso tra i 70 e i 75 °C, senza scuocerlo. Una spia luminosa indica se è attiva la modalità cottura o mantenimento. La ciotola interna è in materiale antiaderente e può essere lavata in lavastoviglie. Il cuociriso è dotato anche di misurino, spatola e cucchiaio. Lo trovate su Amazon scontato a 31,39 euro invece di 34,95 euro.

Pro: dalle recensioni, emerge che questo cuociriso ha un ottimo rapporto qualità-prezzo. Nonostante costi poco, infatti, cuoce bene grandi quantità di riso e in pochissimo tempo.

Contro: secondo alcuni utenti che l'hanno recensito, dal coperchio ogni tanto fuoriescono degli spruzzi di vapore e acqua di cottura.

5. Arendo Vaporiera Cuociriso

Arendo Vaporiera Cuociriso

La Vaporiera Cuociriso Arendo ha una capacità di 1 litri, sufficiente a preparare riso per circa quattro persone. Oltre al riso, può cuocere altri alimenti, come verdure, pesce, pollo, carne. Grazie alla funzione di mantenimento in caldo, potrete gustare le vostre pietanze calde anche molto tempo dopo la cottura. Una spia luminosa indica se è in atto la cottura (luce rossa) o il mantenimento (luce arancione. Il cuociriso è realizzato in acciaio inox di alta qualità ed è dotato di contenitore di cottura, misurino, paletta e set per la cottura a vapore. Cuoce tutto abbastanza velocemente, perché ha una potenza di 400 Watt. È disponibile su Amazon a 29,85 euro.

Pro: è capiente, potente e, grazie al cestello superiore, può cuocere a vapore anche altri alimenti, per preparare in poco tempo un pasto completo.

Contro: le istruzioni sono solo in tedesco, quindi all'inizio può essere difficile capire bene come funziona.

6. Cuociriso Tefal RK102811 Classic 2

Tefal RK102811 Classic 2

Il cuociriso Tefal Classic 2 è perfetto per le famiglie numerose: ha una capacità di 3 litri, sufficiente per 6-10 porzioni, ed è velocissimo, grazie alla potenza di 500 Watt. Oltre al recipiente antiaderente per la cottura del riso, ha anche un cestello per cuocere contemporaneamente a vapore altri alimenti, come verdure, carne e pesce. Nonostante l'abbondante capienza, ha un design compatto che la rende poco ingombrante. Lo potete acquistare su Amazon a 56,53 euro.

Pro: secondo le recensioni di chi l'ha acquistato su Amazon, è ottima per cuocere in circa 15 minuti grandi quantità di riso e contemporaneamente delle verdure a vapore.

Contro: non ha un timer, quindi bisogna controllare la cottura del riso per evitare che si bruci o cuocia troppo.

7. Klarstein Sapporo Cuociriso

Klarstein Sapporo Cuociriso

Il Cuociriso Sapporo di Klarstein è una macchina professionale, che promette una cottura impeccabile, come quella dei ristoranti orientali. Il corpo e i contenitori sono in acciaio inox, la pentola è rivestita con materiale antiaderente, il coperchio e le applicazioni sono in plastica. Ha una potenza di 400 Watt e una capienza di 1 litri. Funziona con un solo tasto e, appena il riso è pronto, interrompe la cottura e avvia la modalità di mantenimento in caldo, evitando che bruci o si attacchi. Nella confezione sono inclusi anche un vassoio, un misurino e un cucchiaio. Lo trovate su Amazon a partire da 32,99 euro.

Pro: secondo le recensioni, cuoce il riso in pochissimo tempo, senza bruciarlo né farlo attaccare. Ha un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Contro: mancano le istruzioni in lingua italiana, ma l'uso è comunque molto intuitivo.

8. Cuociriso Princess 271950

Cuociriso Princess 271950

Il Cuociriso Princess è molto versatile: oltre che per cuocere il riso, infatti, può essere usato anche per preparare il porridge, la frittata e perfino torte! La pentola interna antiaderente (lavabile in lavastoviglie) ha una capacità di 1,8 litri, pari a 10 porzioni di riso. A cottura ultimata, si spegne automaticamente, per evitare il surriscaldamento. Ha una potenza di 700 Watt ed è realizzato in acciaio inox di alta qualità. Lo potete comprare su Amazon in offerta a 31,67 euro invece di 56,99 euro.

Pro: è realizzato con materiali di ottima qualità, è potente e molto capiente.

Contro: secondo gli utenti che lo hanno recensito, bisogna controllare l'avanzamento della cottura per ottenere un buon risultato, perché non è molto preciso.

9. Zojirushi Rice Cooker

Zojirushi Rice Cooker

Zojirushi Rice Cooker è un cuociriso giapponese di qualità elevatissima. A differenza dei modelli di uso comune in Occidente, i cuociriso orientali sono computerizzati, dei veri gioiellini tecnologici con microprocessore, che offrono diverse modalità di cottura, con risultati sempre impeccabili. Questo modello, in particolare, ha sei modalità: riso, riso cotto, riso rapido, riso sushi, riso senza risciacquo e porridge di riso. Ovviamente, ha il timer e la funzione di mantenimento in caldo. La potenza è di 450 Watt e la capacità è di 1 litro. Lo trovate su Amazon a 242 euro.

Pro: grazie al microprocessore integrato, cuoce tutti i tipi di riso in modo impeccabile. Come confermano le recensioni su Amazon, il riso non si scuoce mai, non si incolla e non si brucia. I tempi di cottura sono molto precisi. Eccellente la qualità dei materiali.

Contro: costa più dei cuociriso occidentali che abbiamo visto fino a ora, ma il prezzo è ampiamente giustificato dall'altissima qualità dell'apparecchio. Le istruzioni sono solo in Inglese e Giapponese.

10. Cuociriso Panasonic SR-DF181

Cuociriso Panasonic SR-DF181

Pur non essendo giapponese, il Cuociriso SR-DF181 Panasoni ha prestazioni molto simili. Ha, infatti, un microprocessore che regola la cottura del riso, con sei diversi programmi pre-impostati. La tecnologia Fuzzy Logic imposta automaticamente potenza e tempi di cottura. Quando il riso è pronto, lo mantiene caldo fino a 5 ore. Ha una capacità di 1,8 litri (10 tazze) e una potenza di 750 Watt. Lo potete acquistare su Amazon a 150,44 euro.

Pro: basta seguire le istruzioni e impostare il giusto programma per cuocere ogni tipo di riso in modo impeccabile, senza scuocerlo né bruciarlo.

Contro: come i modelli orientali, ha un costo leggermente superiore alla media, ma anche in questo caso è giustificato dall'ottima qualità.

Come scegliere il cuociriso

Abbiamo visto quali sono i migliori cuociriso attualmente in commercio, approfondiamo ora quali sono gli elementi di cui tenere conto prima di procedere all'acquisto. Il primo fattore da valutare è la tipologia di cuociriso, che può essere una semplice pentola elettrica per cuocere il riso a vapore, o un apparecchio più avanzato come quelli diffusi in Giappone.

È poi importante osservare la struttura dell'elettrodomestico: l'ingombro, il peso, la capacità, il tipo di cestello, la presenza di maniglie. Fatto ciò, bisogna informarsi su tutte le funzioni del cuociriso. Mentre i modelli più semplici ed economici, infatti, si limitano a cuocere il riso a vapore e al massimo a tenerlo in caldo, quelli più costosi hanno diversi programmi di cottura, per cuocere in modo impeccabile tutti i tipi di riso.

Infine, gli aspetti più pratici: potenza e consumi, facilità di utilizzo e di pulizia, qualità dei materiali e prezzo. Vediamo tutto nei dettagli.

Tipologia

In commercio si trovano due tipologie principali di cuociriso: semplice e avanzata. Il cuociriso semplice è quello più diffuso in Occidente, nonché più economico. Assomiglia a una pentola elettrica, in quanto è formata da un recipiente esterno riscaldato da una resistenza elettrica e uno interno in materiale antiaderente, in cui bisogna mettere riso e acqua nelle giuste proporzioni. Quando tutta l'acqua si asciuga, il riso è cotto. Alcuni modelli hanno anche un cestello superiore in cui cuocere a vapore diversi alimenti, come verdure, pesce e pollo. Di solito il coperchio è in vetro trasparente, per controllare la cottura. La potenza di questi modelli difficilmente supera i 600 Watt e la capienza massima è di 10 tazze. Il costo va dai 30 ai 100 euro massimo.

Il cuociriso avanzato, usato in Giappone e nei paesi orientali, meno diffuso in Italia, ha una struttura ovoidale completamente chiusa, che ricorda quella dei multicooker. Ha tantissimi programmi di cottura, regolati automaticamente da un microcip interno e selezionabili da un display. Il funzionamento di base è quello delle pentole a pressione: il coperchio, completamente sigillato, evita la fuoriuscita di vapore e provoca quindi un aumento della pressione e della temperatura. Ovviamente, ci sono sempre dei sistemi di sicurezza che evitando incidenti dovuti all'elevata pressione. Rispetto ai modelli semplici, le prestazioni sono decisamente migliori: il riso non scuoce mai, non si attacca, non si brucia e rimane morbido a lungo. Il costo, purtroppo, è molto elevato: parte dai 200 euro e può superare i 1000 euro.

Quale tipologia vi consigliamo di scegliere? Se siete grandi consumatori di riso e volete una macchina che, usata tutti i giorni, vi duri nel tempo, vi conviene comprare un cuociriso avanzato. Se, invece, preparate il riso al massimo un paio di volte a settimana e cercate solo un modo per cuocerlo più velocemente, potete optare per un modello semplice.

Struttura

Il secondo fattore decisivo nella scelta del cuociriso è la struttura. Come potete notare dalla nostra classifica, in commercio si trovano cuociriso di diverse dimensioni e capacità. Per scegliere quello più adatto alle vostre esigenze, dovete tenere conto del numero di persone per cui dovete cucinare: se avete bisogno di cuocere riso per 2-3 persone massimo, scegliete un modello di piccole dimensioni, con una capacità di 3-4 tazze (meno di 1 litro), se invece dovete cucinare per più di 4 persone, o se volete cuocere il riso per più giorni in una sola volta, scegliete un modello da 10 tazze. Tenete sempre presente, però, che le macchine molto capienti sono anche ingombranti e pesanti, quindi se avete poco spazio in cucina, forse non fanno al caso vostro.

Non dimenticate, poi, di controllare quali accessori sono inclusi nella confezione. Un recipiente per la cottura del riso c'è sempre, ma dovete assicurarvi che sia rivestito con materiale antiaderente e che si possa lavare in lavastoviglie. Se volete cuocere contemporaneamente al riso anche verdure o altri alimenti, scegliete un modello con cestello per cottura al vapore, da montare sul recipiente. Infine, sono sempre utili misurini, spatole e cucchiai.

Funzioni

Ovviamente, è importante anche valutare le funzioni che il cuociriso offre. Quelle base, che dovrebbero essere presenti in tutti i modelli, sono:

  • accensione e spegnimento con pulsante on-off;
  • mantenimento in caldo, per tenere il riso in caldo anche per molte ore dopo la cottura, evitando che si attacchi;
  • spie luminose, che indicano quando l'apparecchio sta cuocendo e quando invece è in modalità mantenimento in caldo.

Le funzioni extra presenti nei modelli più avanzati e costosi sono:

  • timer per impostare i tempi di cottura,
  • regolazione della pressione su più livelli, per cuocere perfettamente vari tipi di riso e altre pietanze;
  • estensione del mantenimento in caldo, per conservare il riso in caldo anche per a 24 ore;
  • programmi preimpostati, per preparare varie pietanze a base di riso e altri ingredienti, come con un multicooker;
  • impostazioni specifiche per i vari tipi di riso, per ottenere una cottura sempre impeccabile;
  • tecnologia intelligente, che regola la temperatura di cottura in base alle condizioni atmosferiche e quindi alla temperatura esterna. È una funzione presente solo nei modelli orientali più avanzati.

Potenza e consumi

Come per tutti gli elettrodomestici, la potenza dei cuociriso si misura in Watt. I modelli più semplici ed economici hanno dai 250 a 400 Watt. Essendo poco potenti, impiegano molto tempo a cuocere il riso, almeno 30 minuti. I modelli avanzati, invece, possono raggiungere i 1000 Watt e sono quindi molto veloci.

Non dimenticate, però, che a una potenza elevata corrispondono consumi elevati, quindi se volete usare l'elettrodomestico tutti i giorni, vi conviene sceglierne uno con wattaggio medio.

Praticità d'uso e manutenzione

Il cuociriso è un elettrodomestico pensato per semplificare la vita. È importante, quindi, che sia facile da usare, pratico e veloce. Vi consigliamo di scegliere un modello con tasti e display intuitivo per regolare le varie impostazioni di cottura, o almeno con una spia luminosa che indichi quando è in funzione. Anche il timer e sistemi di sicurezza come lo spegnimento automatico a fine cottura sono indispensabili.

Per quanto riguarda la pulizia e la manutenzione, se non volete passare più tempo a pulire il cuociriso che a cucinare, vi conviene scegliere un modello con parti removibili e lavabili in lavastoviglie. Infine, specialmente se siete alle prime armi, scegliete un apparecchio con un manuale di istruzioni chiaro e magari anche con ricettario.

Materiali

La scelta dei materiali non va trascurata. Il materiale migliore, sia per la struttura esterna che per le parti interne, è l'acciaio inox, che resiste alle alte temperature e non è tossico. Il cestello di cottura, però, deve essere sempre rivestito con un materiale antiaderente, ad esempio la ceramica.

I modelli più economici hanno parti in plastica, in questo caso non dimenticate di controllare che siano BPA Free. Il coperchio è spesso in vetro, materiale ottimo per controllare il livello di cottura, ma potenzialmente soggetto a rotture, soprattutto se non adeguatamente resistente al calore.

Marca e prezzo

Inutile negarlo: la marca negli elettrodomestici è importante. Scegliere un marchio noto e specializzato nella produzione di cuociriso è una garanzia di qualità. Come potete notare guardando la nostra classifica, le migliori marche di cuociriso sono Russel Hobbs, Trisar, Tefal e Black+Decker. In realtà, i migliori in assoluto sono i cuociriso giapponesi, ma non sono facili da reperire.

Per quanto riguarda il prezzo, si parte dai 30 euro per i modelli più semplici e si arriva a più di 200 euro per quelli avanzati.

Dove comprare i cuociriso? Le offerte online

Potete acquistare i cuociriso elettrici nei negozi di elettrodomestici e casalinghi. Sappiate, però, che si tratta di un elettrodomestico ancora poco diffuso, quindi probabilmente non troverete un vasto assortimento.

Per avere una vasta scelta, vi consigliamo di dare un'occhiata ad Amazon, che ha tantissimi cuociriso di ogni tipo. Inoltre, molti modelli sono a prezzo scontato e potete trovare periodicamente offerte interessanti nella pagina dedicata alle Offerte del Giorno.

Le selezioni di prodotti o servizi contenute in questo articolo sono affidabili e indipendenti. In alcune occasioni, viene percepita una commissione sugli acquisti effettuati tramite i link presenti nel testo, senza alcuna variazione del prezzo finale.