La crema mani è un prodotto indispensabile, non solo d'inverno, ma ogni qualvolta abbiamo bisogno di ridare morbidezza ad una pelle secca e, magari, tagliata dalle screpolature. Come qualsiasi altro prodotto beauty, anche la crema mani va scelta con cura considerando le necessità della nostra pelle. Le mani sono la parte del corpo più esposta al freddo, agli agenti atmosferici e agli sbalzi di temperatura. Proprio per questo è importante scegliere una crema che oltre ad essere nutriente ed idratante sia anche protettiva, rimpolpante o con ingredienti antiage.
Le creme mani in commercio sono davvero tantissime prodotte da diversi brand, ognuna con una sua azione specifica e scegliere la più adatta alle proprie esigenze non è facile. In questa guida vi spieghiamo come scegliere e quali sono le migliori creme mani del 2021.

Le migliori creme mani: classifica 2021

Partiamo subito con la classifica delle migliori creme mani del 2021 disponibili in commercio, scelte in base alla loro capacità idratante, protettrice o riparativa, tenendo in considerazione il rapporto qualità/prezzo e le opinioni degli utenti che le hanno acquistate.

1. Balsamo mani Burt's Bees

A metà tra una crema e una maschera, il balsamo per le mani di Burt's Bees ha un effetto urto su mani particolarmente segnate dal freddo. La sua formulazione ricca di oli vegetali e cera d'api ha un alto potere idratante risultando il prodotto ideale per chi ha mani secche e ruvide. Inoltre, la formulazione si arricchisce di vitamina E che garantisce un'importante azione antiossidante per prevenire l'invecchiamento della pelle delle mani. Ha una texture burrosa che si ammorbidisce con il calore della mani e riesce a idratare anche le screpolature più difficili.

Pro: ha un potere idratante molto alto, l'ideale per chi ha bisogno di un prodotto forte per mani particolarmente secche e ruvide.

Contro: la sua texture burrosa necessita di qualche minuto per assorbirsi completamente.

2. Dead sea Acqua Minerale Ahava

La crema idratante Dead Sea Mineral di Ahava utilizza i sali minerali del Mar Morto per idratare e lenire la pelle delle mani. La sua formulazione è realizzata a base di Osmoter, una tecnologia brevettata da Ahava e che mixa diversi minerali, come magnesio, potassio e calcio, per nutrire in profondità le mani e ridonare alla pelle la naturale elasticità. In più la formulazione è arricchita dall'estratto di amamelide, che lenisce la pelle irritata, e dall'allotoina che ammorbidisce la pelle secca e le screpolature più difficili. La sua texture è leggera e lascia sulla pelle una piacevole sensazione setosa.

Pro: la sua texture leggerissima si assorbe molto facilmente e la pochissima quantità necessaria per trattare le mani permette al prodotto di durare diversi mesi.

Contro: non tutti gli utenti hanno apprezzati la profumazione della crema che resta molto naturale e ricorda l'odore del mare.

3. Crema mani per pelli secche L'Occitane

Questa crema mani è la più venduta del brand L'Occitane, un prodotto molto ricco per mani particolarmente segnate. La sua formulazione si compone per lo più di oli vegetali particolarmente nutrienti ed idratanti: contiene, infatti, burro di karitè al 20%, olio di cocco, estratto di miele, olio di mandorle e di semi di lino. La sua texture è molto ricca ma riesce a penetrare molto facilmente nella pelle lasciando una piacevole sensazione di mordibezza.

Pro: la formulazione contiene alte concentrazioni di burro di karitè, un balsamo naturale dalle proprietà nutrienti ed emollienti.

Contro: non si evince nessun contro dalle recensioni degli utenti.

4. Equilibria

crema mani quilibria

La crema mani Equilibria è pensata per un uso quotidiano. È realizzata con burro di Karitè, olio di Argan e Fitocomplesso della Soia dalle proprietà emollienti, lenitive, nutrienti e antiage. La crema, applicata quotidianamente, garantisce un'idratazione di 24 ore e contribuisce a ripristinare la barriera idrolipidica della pelle per una maggiore protezione dai fattori ambientali e anche dai raggi UV. Ha una texture molto leggera, non unge e la sua capacità idratante resiste anche ai frequenti lavaggi delle mani.

Pro: la capacità di ripristinare la barriera idrolipidica della pelle garantisce una migliore protezione delle mani dai danni causati dagli effetti atmosferici.

Contro: si tratta di una crema quotidiana, poco adatta a chi ha bisogno di un effetto d'urto ma l'ideale per chi ha bisogno di una crema più leggera.

5. Crema mani al latte di mandorle Burt's Bees

Altro prodotto di Burt's Bees, la crema mani al latte di mandorle e cera d'api ha una formulazione al 100% naturale che contiene, tra gli altri ingredienti, anche aloe vera e vitamina E. La sua texture, nutriente e protettiva, unisce la delicatezza del latte di mandorle, con le capacità nutrienti della vitamina E, l'idratazione dell'aloe vera e contrasta l'azione dei radicali liberi con la vitamina E. Una crema completa da utilizzare quotidianamente e molto efficace anche in caso di pelle particolarmente secca e screpolature.

Pro: la formulazione è completamente naturale e la crema ha un piacevole profumo di latte e miele.

Contro: la texture burrosa ha bisogno di essere massaggiata molto bene prima di assorbirsi.

6. Crema mani Neutrogena

La crema mani concentrata di Neutrogena ha un'azione riparatrice oltre che nutriente ed idratante. La crema ha una formulazione di origine norvegese con alte concentrazioni di glicerina: questo ingrediente, infatti, crea un'invisibile pellicola protettiva sulla pelle che protegge le mani dalle aggressioni degli agenti atmosferici come vento, freddo e sole. La texture è densa e particolarmente ricca e basta una piccola quantità per dare morbidezza e idratazione alla pelle delle mani.

Pro: la crema non ha profumazione, l'ideale per chi non sopporta fragranze troppo forti nei prodotti cosmetici.

Contro: la texture densa ha bisogno di un massaggio attento e di qualche minuto per assorbirsi completamente.

7. Crema per mani ed unghie L'erbolario

La crema per mani ed unghie di L'erbolario ha proprietà emollienti e nutrienti. Oltre a combattere la pelle secca e le screpolature, questa crema aiuta anche a proteggere dagli attacchi esterni degli agenti atmosferici. La sua formulazione mixa ingredienti dall'azione idratante con vitamine dall'efficace azione antiossidante: l'olio di oliva e il burro di karitè svolgono un'azione nutriente mentre la vitamine E e la vitamina B5 combattono l'azione dei radicali liberi rallentando l'invecchiamento cutaneo della pelle delle mani. La texture si stende facilmente con un lieve massaggio e lascia le mani molto vellutate e morbide.

Pro: la ricca formulazione garantisce un'ottimale idratazione della mani mentre l'apporto vitaminica protegge dagli attacchi degli agenti atmosferici esterni.

Contro: non si evince nessun contro dagli utenti che hanno acquistato e provato questa crema.

8. Crema mani riparatrice Bioderma

Questa crema di Bioderma è pensata per chi ha mani secche e screpolate sia a causa del freddo che a causa di problemi dermatologici. Oltre a donare sollievo a una pelle tagliata e segnata dalla secchezza, la crema ad azione riparatrice di Bioderma contribuisce a rinforzare il film idrolipidico della pelle ripristinando la sua naturale funzione di barriera protettiva. La sua texture è un emulsione dall'effetto urto che non lascia la pelle unta ma, al contrario, molto morbida.

Pro: dona un sollievo immediato in caso di mani che "tirano" e pelle tagliata a causa della secchezza.

Contro: la sua formulazione non è completamente naturale ma resta un valido prodotto capace di proteggere le mani dagli agenti esterni.

9. Crema mani e unghie di Caudalìe

Una crema che non contiene siliconi, parabeni o ingredienti di origine minerale, la crema Gourmande di Caudalìe è realizzata per il 98% da componenti naturali o di origine naturale. La sua formulazione è ricca di polifenoli dell'uva dall'azione antiossidante, vinolevure dall'azione idratante e protettrice, il burro di karitè per lenire ed idratare, estratti di avocado anti-invecchiamento, olio di oliva altamente nutriente. La sua texture molto leggera è assorbita molto velocemente dalla pelle e lascia una piacevole sensazione di velluto.

Pro: la formulazione al 98% di origine naturale rende questo prodotto l'ideale per chi cerca una crema con INCI biologico.

Contro: la sua fragranza al limone e legnosa potrebbe non essere apprezzata da tutti.

10. Crema mani riparatrice Collistar

L'ultima crema mani che vi proponiamo è questa di Collistar e fa parte della speciale linea del brand dedicata a prodotti anti-age e anti-invecchiamento. La crema è consigliata comunque alle donne di qualsiasi età che hanno bisogno di un prodotto che oltre a nutrire la pelle abbia proprietà rimpolpanti e riparatrici. La sua formulazione riesce a coniugare più azioni contemporaneamente: l' estratto di vino Sauvignon del Trentino svolge un'azione rigenerante, l'estratto di sesamo svolge un'azione di lipo-filling andando a rimpolpare le cellule dell'adipe, infine gli oli di germe di grano, di semi di lino e il pantenolo nutrono a fondo la pelle e ne migliorano l'elasticità. È studiata per nutrire a fondo anche le unghie e le cuticole.

Pro: si tratta di una crema multi-azione, capace di migliorare sia l'idratazione della pelle che donarle più elasticità.

Contro: si tratta di una crema mani leggermente più costosa delle altre, prodotta da un brand top di gamma nel settore beauty.

Come scegliere la crema mani

Dopo aver visto quali sono le migliori creme mani disponibili in commercio, vediamo quali fattori valutari per scegliere una crema adatta alle proprie esigenze. In primis, è fondamentale dire che le creme mani devono avere un'alta capacità idratante, proprio come le migliori creme viso. Inoltre è importante dare un'occhiata all'INCI per valutare gli ingredienti che la crema contiene.

Ingredienti

Una buona crema mani dovrebbe contenere una serie di ingredienti utili alla nostra pelle che oltre ad idratare, riescani a nutrire e proteggere la pelle dall'azione dannosa del sole e degli agenti atmosferici che rischiano di causare un più rapido invecchiamento della pelle. Una crema con un buon INCI deve contenere:

  • Acqua: immancabile per dare la giusta idratazione alla pelle, l'acqua dovrebbe essere al primo posto della lista ingredienti della nostra crema. In genere, quasi tutte le creme mani in commercio sono realizzate a base di acqua e olio;
  • Oli vegetali: indubbie le proprietà nutritive e idratanti degli oli vegetali, la nostra crema mani ne dovrebbe avere almeno uno. Gli oli come quello di karitè, di oliva, di germe di grano o di avocado sono molto indicati per migliorare la secchezza della pelle;
  • Vitamine: potenti antiossidanti, le vitamine riescono a contrastare l'azione dei radicali liberi e rallentare l'invecchiamento cutaneo. Sia la vitamina E che la vitamina A hanno proprietà antiage e aiutano a proteggere la pelle dalle aggressioni esterne;
  • Emollienti ed umettanti: ingredienti come la glicerina, l'avocado, le mandorle dolci e l'avena sono degli ottimi emollienti ed umettanti dall'azione lenitiva. Oltre a donare sollievo alla pelle che tira, gli emollienti limitano la perdita d'acqua della pelle garantendo una pelle morbida e liscia più a lungo. Questi ingredienti, inoltre, riescono a svolgere anche un'efficace azione riparatrice;
  • SPF: sono ben noti gli effetti dannosi che hanno sulla pelle i raggi UVA e UVB. Le mani, al pari del viso, sono maggiormente esposti a questi raggi e proprio per questo è fondamentale che la nostra crema mani abbia una protezione solare adeguata.

Crema mani antiage?

La pelle delle mani, in genere, invecchia molto più rapidamente rispetto alla pelle del resto del corpo. Quindi, prima di acquistare una crema mani, assicuriamoci che la sua formulazione preveda un'azione antiage. Per prevenire la formazione di rughe sulle mani, la crema deve necessariamente avere una protezione solare. La presenza di vitamine, come già detto, è fondamentale per contrastare l'azione dei radicali liberi. Infine, per un'azione rimpolpante, il collagene e la cheratina riescono a ridare elasticità alla pelle, garantendo anche un buon effetto lifting.

Perché comprare una crema mani

Come già detto, rispetto al resto del corpo, la pelle delle mani è molto più esposta a qualsiasi tipologia di aggressione esterna: vento, freddo, tempo secco, raggi solari. Tutti questi fattori possono causare la secchezza della pelle della mani con conseguenti screpolature e tagli. Inoltre, la pelle delle mani è caratterizzata da uno strato cutaneo povero di ghiandole sebacee quindi ha un'idratazione ridotte. Oltre a questi aspetti naturali, le cause di questa secchezza possono essere diverse: lavarsi frequentemente le mani potrebbe essere la causa principale ma anche una dieta povera e l‘aria fredda e secca dell'inverno possono mettere a dura prova le nostre mani. Oltre alla questione estetica, quindi, la crema mani aiuta a proteggere la pelle garantendo la giusta protezione, la giusta idratazione, aiutando a prevenire, oltre che curare, un'eccessiva secchezza.